BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Dnipro-St. Etienne (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: gol di Hamouma! (Europa League 2015, oggi 22 ottobre)

Pubblicazione:giovedì 22 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 22 ottobre 2015, 21.00

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA DNIPRO-ST. ETIENNE (RISULTATO FINALE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 22 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE F). GOL DI HAMOUMA - Dnipro-Saint Etienne 0-1: il risultato finale della partita di Europa League, valida per la terza giornata del girone F, premia la formazione francese che porta a casa i tre punti dalla trasferta in Ucraina grazie al gol di Hamouma al 44' minuto del primo tempo. Un colpaccio fondamentale per il Saint Etienne che finora aveva solo un punto nella classifica del gruppo guidato dalla Lazio e sale invece a quota 4 punti, agganciando al secondo posto proprio il Dnipro. Da segnalare nella ripresa le ammonizioni inflitte a Douglas del Dnipro e a Diomandé del Saint Etienne, ma il risultato non cambia nemmeno con cinque minuti di recupero. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016

DIRETTA DNIPRO-ST. ETIENNE (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 22 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE F). GOL DI HAMOUMA - Dnipro-Saint Etienne 0-1: il risultato della partita di Europa League si è sbloccato grazie al gol di Hamouma che ha portato in vantaggio la squadra francese al 44' minuto di gioco nel corso del primo tempo. Hamouma ha finalizzato una lunga azione del Saint Etienne che il Dnipro non è riuscito a bloccare: alla fine Roux pesca con un cross dalla destra il compagno di squadra dall'altra parte dell'area avversaria, Hamouma si crea lo spazio per il tiro e lascia partire un gran diagonale che non lascia scampo al portiere del Dnipro Boyko.

DIRETTA DNIPRO-ST. ETIENNE (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 22 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE F). LE FORMAZIONI UFFICIALI - Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Dnipro-Saint Etienne, partita valida per la terza giornata di Europa League. Siamo nel gruppo G, quello che comprende anche la Lazio: andiamo allora a vedere le formazioni ufficiali delle due squadre che si affrontano in Ucraina. DNIPRO (4-2-3-1): 71 Boyko; 44 Fedetskiy, 23 Douglas, 30 Gueye, 12 Leo Matos; 8 Edmar, 25 Fedorchuk; 22 Tomecak, 29 Rotan, 99 Matheus; 11 Seleznyov. Allenatore: Markevych. SAINT ETIENNE (4-5-1): 16 Ruffier; 29 Clerc, 24 Perrin, 19 Pogba, 32 Assou-Ekotto; 22 Monnet-Paquet, 11 Eysseric, 5 Pajot, 18 Lemoine, 21 Hamouma; 9 Roux. Allenatore: Galtier.

DIRETTA DNIPRO-ST. ETIENNE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 22 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE F). NEL WEEK-END - Nell'ultimo week-end di campionato sia il Dnipro che il Saint Etienne hanno vinto senza subire gol. Particolarmente rilevante il successo ottenuto dalla squadra ucraina, abbattutasi in trasferta sul campo del malcapitato Stal: 0-6 il risultato finale con poker personale di Selenzyov e reti per Matheus e capitan Rotan. Seleznyov è salito a quota 9 nella classifica marcatori della Prem'er-Liga ucraina, in cui il Dnipro rimane terzo. Il St.Etienne invece è quarto nella Ligue 1 francese e sabato ha liquidato con un secco 2-0 il GFC Ajaccio: a segno lo sloveno Robert Beric e Kevin Monnet-Paquet.

DIRETTA DNIPRO-ST. ETIENNE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 22 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE F) - Dnipro-St. Etienne, partita che sarà diretta dall'arbitro israeliano Alon Yefet, si gioca alle ore 19 di questa sera ed è valida per la terza giornata del girone F di Europa League 2015-2016. Gli ucraini, finalisti della scorsa stagione, vanno a caccia del secondo successo consecutivo, con il quale si posizionerebbero al meglio in vista del girone di ritorno e della qualificazione ai sedicesimi di finale.

L'attuale classifica, infatti, vede il Dnipro e la Lazio e 4 punti, tre in più rispetto a Saint Etienne e Rosemborg. Il Dnipro è una delle migliori squadre del calcio ucraino, posizione acquisita dopo la dissoluzione dell'ex Unione Sovietica. Proprio ai campionati sovietici risalgono gli unici due titoli vinti dal club, mentre nel campionato ucraino può vantare una lunga serie di secondi posti.

La sua rosa, allenata da Miron Markevich, vanta molti nazionali, come il portiere Denys Bojko, i difensori Vitalij Mandzjuk, Jevhen Ceberjacko, Artem Fedec'kyj e Dmytro Cyhryns'kyj, il centrocampista Ruslan Rotan' e gli attaccanti Jevhen Selezn'ov e Roman Zozulja. Una rosa quindi di valore che è chiamata a sopperire alla pesante perdita di Jevhen Konopljanka, passato nel corso dell'estate al Siviglia. Il gioco della squadra è impostato sulla coesione e sulle doti di corsa della maggior parte dei suoi componenti, grazie alle quali riesce a far fronte a qualche limite tecnico abbastanza evidente. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016

Il suo obiettivo è confermare quanto di buono fatto vedere nel corso della passata stagione, riuscendo magari a vincere qualcosa. In campionato è attualmente terzo, alle spalle di Shakhtar Donetsk e Dinamo Kiev, a cinque punti di distanza dalla coppia di testa. Il Saint Etienne è a sua volta una vecchia conoscenza del calcio europeo, vantando nella sua storia una finale di Coppa dei Campioni, quella disputata e persa nel 1975-76 contro il Bayern Monaco. Il team transalpino, che è tra i più titolati del suo paese, vantando ben dieci titoli nazionali, è tornato alla ribalta dopo un appannamento durato circa un ventennio e ora si propone di consolidare le buone cose fatte vedere nell'ultimo biennio. 

Allenata da Cristophe Galtier, la rosa è un misto tra giocatori esperti e giovani promesse. Il giocatore più noto è il portiere Stephane Ruffier, da tempo nel giro della nazionale, mentre tra coloro che sperano in un imminente lancio vanno considerati gli attaccanti Robert Beric e Jean-Cristophe Bahebeck. Altri cardini della squadra sono i difensori Kévin Théophile-Catherine e Loic Perrin, che è anche il capitano, e il fantasista Romain Hamouma. Un organico privo di grandi stelle, ma che riesce comunque a farsi valere.

Attualmente il Saint Etienne è quarto nella Ligue 1, con 19 punti, alle spalle di Paris Saint Germain, Angers e Caen. Il suo obiettivo è migliorare il quinto posto riportato nel corso della passata stagione ed entrare magari in Champions League, per riprendere il discorso interrotto negli anni '70. Il suo gioco si fonda sulla capacità di ricoprire tutte le zone del campo, cercando di non lasciare varchi agli avversari e sulla velocità di esecuzione.

La gara vede favoriti i padroni di casa del Dnipro, come si può dedurre dando un'occhiata alle quote di Eurobet, le quali danno una vittoria degli ucraini a 2,15, a fronte del 3,25 del pareggio e del 3,45 che andrebbe a premiare la eventuale vittoria dei transalpini. Va però considerato che il Saint Etienne non può permettersi di perdere, dopo la sconfitta dell'Olimpico con la Lazio che ha visto peraltro Ruffier e compagni finire in nove uomini. Il tema tattico potrebbe vedere le due squadre molto attente in copertura, pronte a far scattare i rispettivi attacchi e proprio per questo ci si attende una lunga fase di studio. La partita si prospetta quindi abbastanza equilibrata e interessante.

La partita Dnipro-St. Etienne non sarà visibile in diretta tv a causa della mancanza di copertura televisiva, anche se per gli appassionati di calcio internazionale sarà possibile ammirarne le fasi più interessanti all'interno di Diretta Goal Europa League, la trasmissione che Sky Sport dedica alla seconda competizione continentale sul canale Sky SuperCalcio con highlights e gol in tempo reale dai campi collegati. Un programma che potrete seguire anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016



© Riproduzione Riservata.