BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Monaco-Qarabag (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: decide Lacina Traoré (Europa League 2015, 22 ottobre)

Diretta Monaco-Qarabag: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Europa League in programma giovedì 22 ottobre 2015, valida per la 3^giornata (gruppo J)

Lo Stade Louis II, casa del Monaco (INFOPHOTO)Lo Stade Louis II, casa del Monaco (INFOPHOTO)

Il gol di Lacina Traoré su assist di El Shaarawy basta al Monaco per avere la meglio sul Qarabag. Successo importante che porta i monegaschi al primo posto nel gruppo J di Europa League, con 5 punti; il Qarabag invece rimane a quota 3 ed ora è ultimo, perché l'Anderlecht ha battuto il Tottenham appaiandolo a 4. 

A venti minuti dal novantesimo il Monaco trova la via del gol. Joao Moutinho recupera un pallone a centrocampo e lo affida a Stephan El Shaarawy: l'ex milanista avanza sulla trequarti ed azzecca un bel passaggio filtrante per Lacina Traoré, bravo a superare l'uscita del portiere Sehic da posizione defilata. Secondo gol stagionale per l'attaccante ivoriano classe 1990, entrambi in Europa League.

Il Monaco prova a mantenere l'iniziativa ma non riesce a trovare spazi significativi nella metacampo del Qarabag. Alla mezz'ora Lacina Traoré guadagna un calcio d'angolo: cross dalla bandierina di sinistra, sul primo palo El Shaarawy prolunga e a centro area Ricardo Carvalho prova il colpo di testa, trovando la parta a terra di Sehic.

E' il Monaco a fare la partita ma il Qarabag ha avuto l'occasione migliore. Al 14' passaggio da destra di Agolli, Richard Almeida controlla al limite dell'area poi lascia all'accorrente Armenteros, che si fa spazio di slancio e spara col sinistro trovando i pugni del portiere Subasic, bravo a respingere.

Di seguito le formazioni ufficiali della partita di Europa League tra Monaco e Qarabag, che sta per cominciare allo stadio Louis II. Stephan El Shaarawy parte titolare nell'attacco dei monegaschi. 1 Subasic; 2 Fabinho, 6 R.Carvalho, 13 Wallace, 24 Raggi; 10 Bernardo Silva, 28 Toulalan, 8 Joao Moutinho, 27 Lemar; 22 El Shaarawy, 19 L.Traoré In panchina: 16 Nardi, 21 Elderson, 47 N'Doram, 7 Dirar, 20 Pasalic, 11 Carrillo, 17 Ivan Cavaleiro Allenatore: Leonardo Jardim 13 Sehic; 5 Medvedev, 55 Huseynov, 14 Sadygov, 25 Agolli; 20 Richard Almeida; 2 Garayev, 22 Ismayilov, 67 El Jadeyaoui, 10 Dani Quintana; 90 Armenteros In panchina: 1 Veliyev, 18 Gurbanov, 32 Yunuszada, 8 Michel, 11 Elvin Mammadov, 70 Chumbinho, 29 Poepon Allenatore: Gurban Gurbanov Arbitro: Jakob Kehlet (Danimarca)

Al momento l'esperienza di El Shaarawy in Ligue 1 ha avuto più ombre che luci. L'inizio di stagione sembrava essere molto promettente per l'ex attaccante del Milan, ora uno dei giocatori più quotati nel nuovo modulo (4-4-2 ndr) voluto da Conte per la Nazionale italiana. Il Faraone in Ligue 1 è ancora a quota zero gol, nonostante le 9 presente complessive (per un totale di 459 minuti), mentre in Europa ha segnato 2 reti, la prima in Champions League e la seconda contro il Tottenham. Su un totale di 70 minuti giocati complessivamente, El Shaarawy ha quindi segnato di 2 gol.

Giovedì 22 ottobre 2015 si gioca Monaco-Qarabag: comincerà alle e sarà diretta dall'arbitro danese Jakob Kehlet, assistito dai guardalinee Henrik Larsen ed Heine Sorensen, dal quarto uomo Lars Hummelgaard e dagli addizionali di porta Michael Tykgaard e Jens Maae. Nella classifica del girone J la squadra del Principato è terza, avendo conquistato 2 punti nelle prime 2 partite. Secondi invece gli azeri del Qarabag, che dopo aver perso contro il Tottenham nella prima giornata (3-1) ha poi battuto in casa i belgi dell'Anderlecht (1-0), grazie al gol siglato nel primo tempo da Richard Almeida.

Qualora vincesse lo scontro diretto il Monaco scavalcherebbe proprio la formazione azera, portandosi a quota 5 punti. Se, come tutto lascia pensare, il Tottenham batterà l'Anderlecht la squadra di El Shaarawy affronterà il ritorno in Azerbaijan con maggiore tranquillità.

In campionato il Monaco è reduce dal pareggio casalingo contro il Lione. La posizione in classifica (10° posto) non è forse delle migliori, ma i monegaschi dovrebbero far valere la propria superiorità tecnica e tattica giovedì sera. Di contro il Qarabag è primo nella Premier League dell'Azerbaijan, avendo conquistato 6 vittorie e 2 pareggi nelle prime 8 giornate di campionato. 

La formazione azera, prossima avversaria del Monaco, ha un vantaggio di 1 punto sui rivali del Qabala, altra formazione quest'anno impegnata nella fase a gironi dell'Europa League (nella terza giornata ospiterà il Borussia Dortmund, fischio d'inizio ore 17).

Fino ad oggi uno dei migliori giocatori del Monaco è stato Thomas Lemar. Nelle otto partite fin qui disputate il trequartista francese classe 1995 è andato a segno in 3 occasioni. In difficoltà invece la punta Lacina Traorè, che ha giocato 3 partite in Ligue 1 senza mai segnare, mentre in Europa League è riuscito ad andare a segno nella sfida contro l'Anderlecht in cui il Monaco ha rimediato un pareggio (1-1 il risultato finale). Tra i giocatori con più esperienza nel Monaco ricordiamo il portoghese Joao Moutinho, ex Sporting Lisbona e Porto e Jeremy Toulalan, che negli ultimi 10 anni in Francia ha militato nelle fila di Nantes e Lione, approdando nell'estate del 2014 al Monaco dopo la breve parentesi in Spagna con la maglia del Malaga. Nel Qarabag occhi puntati sul centrale Richard Almeida, a segno già in 3 occasioni e sempre in Europa League e su Reynaldo, attaccante brasiliano classe '89.

Il pronostico della partita è tutto a favore per il Monaco, sebbene alcuni scommettitori diffidino del Qarabag, che ha già regalato più di una sorpresa in queste prime due giornate di Europa League (lo stesso ha fatto il Monaco, ma in negativo. Su Bwin la vittoria dei padroni di casa è quotata a 1.45, il pareggio invece paga 4 volte la posta (4.25 la quota esatta). Per chi volesse tentare la sorta, sappia che puntare sul segno "2" vorrebbe dire, qualora il risultato si verificasse, portare a casa 7 volte quanto puntato (7.50, quota Bwin).

La partita di Europa League tra Monaco e Qarabag non sarà trasmessa integralmente in diretta tv nè in diretta streaming video da reti televisive in italiano. Su Sky Sport andrà in onda il programma Diretta Gol Europa League con aggiornamenti live da tutti i campi: il canale di riferimento sarà Super Calcio HD, il numero 206 del Box; i clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno accedervi anche con pc, tablet o smartphone mediante l'applicazione SkyGo. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una schermata azione per azione di ciascuna partita, compresa Monaco-Qarabag.

© Riproduzione Riservata.