BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ PSG-Real Madrid (0-0): highlights della partita (Champions League 2015, girone A)

Video PSG-Real Madrid 0-0, highlights della partita valida per la terza giornata del girone A di Champions League 2015-2016. Al Santiago Bernabeu poco spettacolo e termina a reti bianche

Foto Infophoto Foto Infophoto

Al Parco dei Principi di Parigi, le due squadre dominatrici del Gruppo A, Psg e Real Madrid, impattano 0 a 0 nel big match di Champions League in programma stasera. Primo tempo avaro di emozioni e con poche occasioni da entrambe le parti: spagnoli subito pericolosi con Marcelo che dalla distanza prova a impensierire Trapp (che oggi prende il posto di Sirigu), ma il tiro finisce a lato.

Poi sono i padroni di casa ad attaccare, guadagnando ben tre calci d'angolo di fila, senza però violare la porta difesa da Navas. Cristiano Ronaldo ci prova da calcio di punizione, ma il tiro viene ribattuto dalla barriera dell'undici di Blanc. Poco prima Ibrahimovic ha avuto una grande occasione per segnare il gol dell'1 a 0, ma l'arbitro ha fermato il gioco per una sospetta posizione di fuorigioco da parte del centravanti svedese. Nella ripresa i ritmi di gioco sono più alti: la prima occasione è appannaggio del PSG, con Ibrahimovic che serve Cavani, il centravanti argentino manca il bersaglio grosso di pochissimo, pericolo scampato per il Real che ha rischiato seriamente di subire il gol dell'1 a 0. Cristiano Ronaldo si conquista un interessante calcio di punizione per un fallo di Verratti nei suoi confronti, il numero 7 del Real Madrid manca però lo specchio della porta per colpa di una deviazione di Ibrahimovic. Errore difensivo del Real con Marcelo che regala pallone a Cavani che libera il tiro ma viene murato da Sergio Ramos. Ma arriva sui piedi di Cristiano Ronaldo la palla gol più nitida di tutto il match: CR7 scarica il destro ma manca l'incrocio dei pali di un nonnulla. Nonostante la ghiotta occasione, il Real in questa fase della partita accusa il pressing del PSG, e nel finale sono i padroni di casa ad attaccare con più convinzione, mentre i Blancos (orfani di Bale, Benzema e James Rodriguez) si accontentano del pareggio e si preoccupano di perdere tempo prima del triplice fischio di Rizzoli. In virtù di questo risultato e della vittoria del Malmoe sullo Shakhtar, la classifica del Gruppo A è la seguente: Psg 7, Real Madrid 7, Malmoe 3, Shakhtar Donesk 0. Appuntamento al 3 novembre per la rivincita! (Stefano Belli)

© Riproduzione Riservata.