BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Rayo Vallecano-Espanyol (risultato finale 3-0) info streaming video e tv: anche un rigore parato (Liga 9^giornata, 23 ottobre 2015)

Diretta Rayo Vallecano-Espanyol: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Liga spagnola in programma venerdì 23 ottobre 2015 alle ore 18:15, valida per la 9^giornata

Giocatori Espanyol (infophoto)Giocatori Espanyol (infophoto)

Rayo Vallecano-Espanyol è terminata con il risultato finale di 3-0 per i padroni di casa. Nel finale da segnalare un'altra espulsione per doppia ammonizione: quella del terzino del Rayo Tito, che ha rimediato il secondo giallo e causato un calcio di rigore con un fallo di mano. Dal dischetto Burgui ha provato a rendere meno amara la pillola per l'Espanyol, ma il portiere Tono ha intuito e respinto la conclusione bassa. In classifica il Rayo si porta a 10 punti, +4 sulla zona retrocessione e a -2 dall'Espanyol, che rimane a metà del guado a quota 12. 

Chiude la partita nel giro di tre minuti. Al 76' il trentatreenne attaccante del Rayo appoggia in rete da due passi sul bel cross dal lato sinistro di Bebé; al 78' invece si mette in proprio, converge dalla fascia mancina e scaglia un bel destro che va ad insaccarsi sul palo lontano. Doppietta per Javi Guerra che sale a quota 6 in classifica marcatori. 

Al 66' minuto di gioco l'Espanyol rimane in dieci uomini. Seconda ammonizione per il centrocampista Victor Sanchez che ferma con uno sgambetto la percussione centrale di Baena. Si mette male per gli ospiti che erano già sotto di un gol, ed ora devono recuperare anche con un uomo in meno. 

Rayo Vallecano in vantaggio al 36' minuto di gioco. Calcio di rigore per la squadra di Madrid, dopo una trattenuta del difensore cileno Enzo Roco (che viene ammonito) nella sua area di rigore. Dal dischetto si presenta l'esperto Roberto Trashorras che non sbaglia: secondo gol in questa edizione della Liga per il trequattrenne attaccante spagnolo e Rayo avanti 1-0.

Tutto pronto per il calcio d'inizio della partita, di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre che stanno per affrontarsi al Campo de Futbol de Vallecas. 25 Tono; 2 Tito, 27 D.Llorente, 18 Ze Castro, 15 Rat; 8 Baena, 10 Trashorras; 19 Bangoura, 21 Jozabed Sanchez, 20 Ebert; 24 Guerra In panchina: 13 J.Carlos (p), 5 Dorado, 3 Nacho Martinez, 12 Farina, 11 Embarba, 9 Manucho, 23 Bebé Allenatore: Paco Jemez 13 Pau; 23 Arbilla, 22 Gonzalez, 6 Roco, 18 Fuentes; 4 Viktor Sanchez, 14 Canas; 17 Hernan Perez, 25 Asensio, 5 Victor Alvarez; 20 Caicedo In panchina: 26 Prieto (p), 24 Raillo, 16 Javi Lopez, 11 Montanes, 8 Sevilla, 8 Burgui, 28 Sylla Allenatore: Sergio 

Nelle giornate tra venerdì 23 e lunedì 26 ottobre si giocherà la nona giornata della Liga, il massimo campionato spagnolo, e una delle partite che si disputeranno sarà Rayo Vallecano-Espanyol. Il match verrà giocato alle ore 20.30 di venerdì 23. I padroni di casa arrivano da tre sconfitte consecutive (l'ultima rimediata in casa del Barcellona), e stanno pericolosamente scivolando nella zona retrocessione; per questo motivo devono cercare assolutamente di ottenere i tre punti davanti ai loro tifosi, altrimenti si aprirebbe un vero a proprio periodo di crisi dal quale sarà difficile venir fuori. 

Per l'Espanyol la situazione è un po' diversa, poiché è al nono posto in classifica e viene da una bella vittoria in casa del Real Betis. Naturalmente vorranno vincere ancora, ma non hanno la stessa pressione dei loro avversari, considerato che sono in una posizione relativamente tranquilla, e un'ulteriore vittoria potrebbe lanciarli verso la zona europea. L'allenatore del Rayo Vallecano Martìn, scenderà in campo con un 4-2-3-1, con Tono a difendere i pali, e Nacho, Llorente, Ze Castro e Tito in difesa. In mediana agiranno Trashorras e Baena, mentre i trequartisti saranno Jozabed, Bebé ed Embarba; in attacco giocherà invece Guerra.

Il Rayo possiede diversi giocatori interessanti, e i trequartisti sono senza dubbio i calciatori di maggior talento, poiché hanno una buona velocità e un'ottima capacità di dribbling, e grazie a questi elementi riescono a mettere in difficoltà le difese avversarie. Anche Guerra ha elevate capacità tecniche. Il Rayo ha iniziato questo campionato con l'obiettivo di lottare per la salvezza, considerato che ci sono molte squadre forti nel campionato spagnolo e non è facile riuscire a rimanere nella massima serie. Nonostante ciò, il Rayo sperava in un inizio migliore, invece ha avuto modo di collezionare soltanto sette punti, e il Granada ultimo in classifica dista soltanto due lunghezze dalla squadra di Martìn, dunque dovrà impegnarsi molto per riuscire a salvarsi. Gonzalez, il tecnico dell'Espanyol, schiererà un modulo speculare, con Lopez in porta, e Arbilla, Alvaro, Enzo Roco e Duarte ad agire sulla linea difensiva. I due di centrocampo saranno Victor Sanchez e Diop, mentre sulla trequarti giocheranno Asensio, Salva Sevilla e Victor Alvarez; il compito di offendere sarà affidato all'unica punta Caicedo. Quest'ultimo è il giocatore più forte a disposizione dell'Espanyol, poiché vede bene la porta ed è dotato di ottime qualità individuali. Anche i trequartisti sono interessanti, grazie soprattutto alla loro velocità.

L'Espanyol ha iniziato questa stagione sapendo che avrebbe dovuto lottare per la salvezza, ma le cose stanno andando piuttosto bene per loro, considerato che sono al nono posto e sono in grado di mettere in mostra un gioco migliore di qualche altra squadre del campionato. Per quanto riguarda lo schema tattico, il Rayo Vallecano cerca di giocare compatto e di attendere gli avversari nella propria metà campo, cercando poi di ripartire in contropiede sfruttando eventuali spazi, grazie alla velocità degli attaccanti. L'Espanyol invece, cerca di prendere in mano le redini del gioco e di mettere in difficoltà gli avversari schiacciandoli nella loro area di rigore, sfruttando soprattutto le qualità degli uomini offensivi. 

Un'occhiata alle quote offerte da SNAI: segno 1 per la vittoria del Rayo Vallecano a quota 2,15, segno X per il pareggio a 3,40 e segno 2 per il successo esterno dell'Espanyol a 3,20. Se queste impressioni saranno confermate lo si scoprirà venerdì 23 ottobre 2015 dalle ore 20.25: Rayo Vallecano-Espanyol sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus HD, il numero 205 del Box. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.