BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Vicenza-Novara: quote, le ultime novità. I diffidati (Serie B 2015-2016, 9^ giornata)

Probabili formazioni Vicenza-Novara: le quote e le ultime novità sulla partita che si gioca oggi allo stadio Menti ed è valida per la nona giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Analizzando le probabili formazioni di Vicenza-Novara diamo uno sguardo anche ai diffidati: siamo ancora nelle prime fasi del campionato di Serie B, tuttavia c'è già un giocatore a rischio squalifica, che verrà fermato dal giudice sportivo in caso di ammonizione nel corso del match di questa sera. Si tratta di Giacomelli del Vicenza, che tra l'altro a causa dei postumi di uno stato influenzale dovrebbe partire dalla panchina. Se dovesse giocare (dal primo minuto o nel corso della sfida) dovrà stare attento a non farsi ammonire. Nessun diffidato invece nel Novara. 

Alle ore 21.00 al Romeo Menti di Vicenza si gioca la sfida fra i padroni di casa vicentini e gli ospiti del Novara, secondo anticipo della nona giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Andiamo a vedere i dubbi di formazione dei due allenatori, Marino e Baroni. In casa Vicenza, tanti dubbi a centrocampo, dove Cinelli scenderà sicuramente in campo dal primo minuto mentre Pazienza, Urso, Laverone e Gagliardini si giocheranno due posti. Fra le fila dei piemontesi, invece, Signori è recuperato ma dovrebbe accomodarsi in panchina. Resto della formazione decisa.

Alle ore 21.00 di questa sera, in diretta dal Romeo Menti di Vicenza, di scena la sfida fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Novara, secondo anticipo di questo venerdì della nona giornata del campionato di Serie B, stagione 2015-2016. Per la gara di questa sera, il tecnico dei biancorossi, Marino, ritrova l’infortunato Sampirisi, out durante lo scorso weekend contro la Pro Vercelli, nonché Laverone, che invece era stato fermato dal Giudice Sportivo. Entrambi saranno titolari, con il primo che giocherà nel ruolo di terzino destro difensivo, mentre il secondo sarà l’interno destro del centrocampo. Ancora fermi ai box i tre Gentili, Brighenti e Manfredini.

È uno di due anticipi della nona giornata del campionato di Serie B 2015-2016; si gioca allo stadio Menti questa sera alle ore 21. Il Vicenza ha 11 punti in classifica ma arriva dalla sanguinosa sconfitta sul campo della Pro Vercelli, mentre il Novara che ha 9 punti ha battuto quella che una settimana fa era la capolista Cagliari. Arbitra la partita il signor Gianluca Aureliano della sezione di Bologna; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Vicenza-Novara

Le quote Snai per Vicenza-Novara, valida per la nona giornata della Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Vicenza (segno 1) a 2,45; pareggio (segno X) a 3,00; vittoria Novara (segno 2) a 3,10.

Proseguono i guai difensivi con tre giocatori del reparto arretrato ancora ai box per infortunio; rispetto alla formazione che ha perso a Vercelli, Pasquale Marino dovrebbe confermare il tridente offensivo con Raicevic (in gol) nel ruolo di prima punta e l’ex Bari Galano e Giacomelli, forse il leader di questa squadra, a giocare sugli esterni. Dietro di loro si candida per una maglia Gagliardini; il ballottaggio sembra essere con Vita che andrà eventualmente in panchina, mentre sono confermati Urso (playmaker basso davanti alla difesa, deve riscattare l’autogol della scorsa settimana) e Cinelli che agirà da interno destro. Rinaudo e Mantovani dovrebbero nuovamente giocare come centrali di difesa, anche perchè come detto le alternative non ci sono; El Hasni sarà confermato in qualità di terzino destro, dall’altra parte D’Elia è come sempre confermato su Pinato. In porta il titolare è Vigorito, panchina dunque per Marcone. 

Due rientri per Marco Baroni: il portiere Da Costa il centrocampista Signori hanno scontato il turno di squalifica. Saranno entrambi in campo: sicuramente l’estremo difensore che prende il posto che settimana scorsa era stato di Tozzo, quasi certamente anche l’ex Modena che dovrebbe sostituire Casarini, piazzandosi così a dare sostanza al fianco di Nicolas Viola che si occuperà della regia. Faraoni potrebbe non farcela: se fosse così spazio a Dickmann sulla corsia destra, con la conferma di Dell’Orco dall’altra parte. Nessun cambio nella coppia centrale che sarà formata da Vicari e Troest; per quanto riguarda il reparto avanzato, le mezzepunte saranno sempre Corazza a destra, Pablo Gonzalez a sinistra (matchwinner lo scorso sabato) e Faragò centrale, mentre sembra che Baroni voglia dare spazio a Galabinov come unica punta, così da mandare in panchina Felice Evacuo.