BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE / Palermo-Inter: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 9^ giornata)

Pagelle Palermo-Inter: i voti della partita di Serie A, anticipo della nona giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Barbera: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Finisce uno a uno la sfida del Barbera tra Palermo e Inter, dopo novantatre minuti di battaglia ed emozioni. Sblocca il punteggio Perisic al 60esimo, pareggia Gilardino pochi minuti dopo con una zampata vincente sotto porta. Atteggiamento propositivo e tanta corsa per la squadra di Iachini che riacciuffa il pareggio con grande coraggio. I nerazzurri vengono fuori nella ripresa, un paio di miracoli di Sorrentino salvano il Palermo Attento e lucido nelle valutazioni, applica con precisione il regolamento

E' terminato sul punteggio di zero a zero il primo tempo del Barbera tra Palermo e Inter. Nei primi quarantacinque minuti di gioco è la formazione di casa a farsi preferire sia dal punto di vista del gioco che delle occasioni create.Il primo squillo arriva al quarto minuto con un colpo di testa di Gilardino che manda fuori da posizione ravvicinata. I rosanero macinano gioco e si fanno vedere dalle parti di Handanovic al diciassettesimo minuto con un tiro potente di Vazquez. Poco dopo risponde Jovetic per i nerazzurri ma la sua giocata ambiziosa non preoccupa minimamente Sorrentino. Al ventottesimo sassata dal limite da parte di Vazquez, bravissimo ancora l'estremo difensore dei nerazzurri ad opporsi con una bella parata. Dieci minuti dopo chance per l'Inter con Guarin che intercetta una palla vagante dento l'area avversaria, il gicoatore nerazzurro colpisce di potenza ma il suo tiro viene murato dalla retroguardia di casa. Nel finale di frazione l'Inter attua un possesso palla prolungato nella metà campo del Palermo senza però riuscire a concretizzare.

Prestazione pimpante da parte dei rosanero che difendono bene senza rinunciare ad attaccare. Imprevedibile e pericoloso nei tiri da fuori. Tra i migliori dei padroni di casa.  Qualche sbavatura di poco conto ad inizio gara, si riprende subito.
La squadra di Mancini fatica terribilmente a rendersi pericolosa. Di questo passo sarà difficile portare a casa i tre punti. Sicuro ed efficace, tiene in piede la difesa nerazzurra Impalpabile e senza idee. Non è riuscito ancora ad imporsi (J.d'A.)