BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A / I pronostici degli anticipi: le partite della nona giornata. Le quote di Palermo-Inter (sabato 24 ottobre 2015)

Serie A, pronostici degli anticipi: le partite della 9^giornata. Sabato 24 ottobre sono in programma tre gare: Empoli-Genoa alle 15, Carpi-Bologna alle 18 e Palermo-Inter alle 20:45

L'argentino Franco Vazquez, 26 anni, contro il cileno Gary Medel, 28, a contrasto in Inter-Palermo della stagione scorsa (INFOPHOTO) L'argentino Franco Vazquez, 26 anni, contro il cileno Gary Medel, 28, a contrasto in Inter-Palermo della stagione scorsa (INFOPHOTO)

Palermo-Inter è la partita di cartello fra gli anticipi di Serie A di oggi: in classifica l'Inter ha un solo punto di svantaggio sulla Fiorentina, e qualora vincesse si porterebbe momentaneamente in testa alla classifica. Non sarà però una partita semplice per la squadra di Mancini, reduce dal pareggio casalingo a reti inviolate contro la Juventus e dal successo nel derby di mercoledì contro il Milan per il Trofeo Berlusconi. I padroni di casa invece, dopo un periodo buio, sono tornati a vincere nello scorso turno di campionato, battendo per 1-0 il Bologna in trasferta. Nelle quote resta comunque favorito il segno 2 (Eurobet @2.00, Bwin @2.05) ma non è da escludere nemmeno un pareggio (Eurobet @3.30, Bwin @3.40). 

La nona giornata del campionato di Serie A 2015-2016 offrirà un ricco antipasto nella giornata di sabato 24 ottobre: tre gli anticipi in programma ovvero Empoli-Genoa alle ore 15:00, Carpi-Bologna alle 18:00 e Palermo-Inter alle ore 20:45. Di seguito i pronostici di Serie A per gli anticipi della giornata numero 9 .

Una sfida tra medio-piccole in grado di sfoderare un gran bel gioco. Il Genoa vorrà dare continuità di risultati dopo la rimonta contro il Chievo, ma l'Empoli, soprattutto in casa, riesce a gestire al meglio le sue gare, mettendo in seria difficoltà l'avversario con un pressing costante. E' facile ipotizzare come entrambe possano andare in rete, ma alla fine l'Empoli potrebbe avere la meglio.

Due squadre in chiara crisi. L'arrivo in serie A avrebbe dovuto caricare le rispettive compagini con grinta e determinazione ma, se per il Carpi (almeno in parte) è stato così, lo stesso non si può dire del Bologna. Il pubblico emiliano è stanco di aspettare e vorrebbe una squadra in grado, al di là del risultato, di lottare ovunque. In questo caso giocare fuori casa è un punto a favore dei rossoblu, che potrebbero mettere in crisi la difesa di un Carpi poco chiuso e a caccia di punti contro una parigrado. Si prevede un pari, anche se scontenterebbe entrambe.

La squadra di Mancini sta mostrando i suoi limiti in termini di gioco. Mancano le vittorie risicate, ma pare chiaro che il solo fisico non possa bastare. Il Palermo ha dalla sua una buona organizzazione di gioco, ma l'aggiunta di Gilardino non sta dando i risultati sperati. Aggressività e qualità dei singoli potrebbero dare la vittoria al Mancio.

© Riproduzione Riservata.