BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Ancona-Savona (risultato finale 2-0): 31' Radi, 48' pt Lombardi (Lega Pro girone B, oggi 25 ottobre 2015)

Pubblicazione:domenica 25 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 25 ottobre 2015, 17.03

(infophoto) (infophoto)

DIRETTA ANCONA-SAVONA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI DOMENICA 25 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B, 8^ GIORNATA) - I padroni di casa dell’Ancona sono quarti in classifica con tredici punti assieme al Pisa, quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte per i marchigiani che sfideranno il Savona che invece è ultimo in classifica con un solo punto a causa della penalizzazione di sei punti inflitta ad inizio stagione. Per il Savona due vittorie, un pareggio e due sconfitte. L’Ancona ha segnato poche reti, solo 7 e ne ha subite cinque, mentre il Savona è in perfetta parità, sei gol subiti e sei gol siglati. Due precedenti tra le formazioni, una vittoria dell’Ancona nel gennaio del 2015 in casa del Savona e un pareggio nel 2014. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO ANCONA-SAVONA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA LEGA PRO 2015-2016 E LE CLASSIFICHE

DIRETTA ANCONA-SAVONA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI DOMENICA 25 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B, 8^ GIORNATA) - Ancona-Savona si gioca oggi alle ore 15 e sarà diretta dall'arbitro Pasquale Boggi di Salerno. Si tratta di una partita valida per la ottava giornata del girone B di Lega Pro. I padroni di casa occupano il quarto posto della classifica con tredici punti, frutto di quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte. La squadra ospite, invece, è penultima a quota due, per effetto soprattutto della penalizzazione di sei punti infilitta dalla giustizia sportiva. Nelle gare disputate sono arrivate due vittorie, un pareggio e due sconfitte. Da recuperare i match contro Carrarese ed Arezzo.

L'Ancona di Giovanni Cornacchini è reduce dalla vittoria in trasferta contro la Lucchese per 2-1. I marchigiani dopo mezzora sono già avanti di due reti grazie a Cognini e Lombardi, dunque dopo hanno cercato di amministrare il risultato; ma nella ripresa l'espulsione di Konate ed il conseguente rigore messo a segno da Pozzebon hanno riaperto i giochi, con i toscani che si sono riversati in avanti creando molto e colpendo pure una traversa. Nel finale rigore dubbio non concesso alla compagine di casa.

Per l'Ancona tre punti fondamentali dopo averne fatto solo uno nelle due partite precedenti. Il ritorno al successo è importante per riprendere la marcia playoff, ma c'è bisogno di migliorare molto nella gestione del pallone evitando di abbassare troppo il baricentro schiacciandosi sulla propria area quando l'avversario attacca. Nell'ultimo turno è andata bene, ma urgono progressi. 

Oggi mancherà ancora Mallus, squalificato per quattro giornata e assenza pesante per mister Cornacchini, il cui modulo 3-4-2-1 vede anche Konate squalificato e pertanto in difesa. Potrebbe giocare il 18enne Di Sabatini, oppure si potrebbe optare per un cambio di schieramento tattico. I marchigiani comunque contano molto sulla buona vena in attacco di Casiraghi, Cognini e Lombardi.

Il Savona allenato da Giancarlo Riolfo viene da un successo per 2-1 in casa contro il Santarcangelo, il secondo di fila e che consente di levare il segno meno dal punteggio in classifica e di superare la Lupa Roma. Le squadre si sono affrontate a viso aperto e al vantaggio ligure con Cocuzza su punizione al 22', ha risposto De Vena poco dopo. L'infortunio di Lomolivo poteva pesare un po', ma il Savona non si perde d'animo e nella ripresa trova il nuovo vantaggio con Virdis al 24'. Le offensive avversarie sono state ben tenute a bada e le azioni di contropiede hanno quasi portato al tris. Una vittoria che ha dato molto morale al gruppo e oggi servirà massima concentrazione per fare risultato su un campo diffficile. Il tecnico Riolfo sicuramente imposterà la gara sulla difesa e il contropiede schierando un 5-3-2 molto equilibrato e ordinato. La squadra dovrà essere corta tra i reparti e concedere meno possibile. Cocuzza e Virdis in attacco sono gli uomini da servire per sperare di colpire l'Ancona.

Per quanto riguarda le quote proposte dall'agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Ancona) viene dato a 1,85 mentre il segno X (pareggio) a 3,20. Per quanto riguarda il segno 2 (vittoria Savona) la quota è invece 4,20. Ricordiamo infine che Ancona-Savona sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro.

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO ANCONA-SAVONA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA LEGA PRO 2015-2016 E LE CLASSIFICHE  (8^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.