BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Brescia-Inter (risultato finale 2-4): doppiette per Dimarco e Appiah (Campionato Primavera 6^giornata, oggi domenica 25 ottobre 2015)

Pubblicazione:domenica 25 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 25 ottobre 2015, 13.30

Inter primavera (infophoto) Inter primavera (infophoto)

DIRETTA BRESCIA-INTER (RISULTATO FINALE 2-4): VITTORIA NERAZZURRA, APPIAH PROTAGONISTA (CAMPIONATO PRIMAVERA 9^GIORNATA, OGGI DOMENICA 25 OTTOBRE 2015) - E’ finita Brescia-Inter Primavera: i nerazzurri vincono 2-4 in trasferta, prima gioia esterna della stagione, e salgono a quota 11 punti nella classifica del girone B di campionato. Dopo un primo tempo terminato in parità, con due splendidi gol firmati da Bertoli e Dimarco che centrano l’incrocio dei pali, l’Inter parte fortissima nel secondo tempo e si porta subito in vantaggio grazie al gol messo a segno da Appiah che mette in porta un tap-in generato da una parata di Gagno sul tiro di De La Fuente. Il Brescia però non ci sta e al 74’ trova il 2-2 con la rete di Cistana, che stoppa e calcia sulla respinta aerea di Della Giovanna. Sembra fatta per il pari e invece all’85’ l’Inter trova il gol su rigore con la doppietta personale di Federico Dimarco, che realizza dagli 11 metri dopo un fallo su Appiah. Nel recupero arriva anche la ciliegina sulla torta: doppietta anche per Samuel Appiah, entrato nel secondo tempo, che parte sulla fascia e viene premiato in fase di conclusione da una serie di rimpalli.

DIRETTA BRESCIA-INTER: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (CAMPIONATO PRIMAVERA 9^GIORNATA, OGGI DOMENICA 25 OTTOBRE 2015) - Sta per iniziare Brescia-Inter, partita valida per la sesta giornata del campionato Primavera 2015-2016. Il Brescia fino a qui ha collezionato due vittorie e tre sconfitte senza mai pareggiare; in casa ha un percorso netto avendo vinto entrambe le sfide per 3-2, dunque l’Inter che non è partita benissimo in campionato (due vittorie, altrettanti pareggi e la sconfitta di Cagliari) deve stare molto attenta anche perchè finora in trasferta non ha ancora vinto, oltre allo 0-2 in Sardegna ha pareggiato 1-1 sul campo del Chievo all'esordio della stagione. Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa interessante Brescia-Inter, che sta per cominciare. 

DIRETTA BRESCIA-INTER: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (CAMPIONATO PRIMAVERA 9^GIORNATA, OGGI DOMENICA 25 OTTOBRE 2015)Domenica 25 ottobre 2015 alle ore 11.30 posticipo della sesta giornata del campionato Primavera tra Brescia e Inter. Un match più equilibrato di quanto magari non possa suggerire il blasone delle due formazioni, per due motivi: prima di tutto perché a separare le squadre nella classifica del girone B al momento sono solamente due punti, con le rondinelle a quota sei ed i nerazzurri, ancora lontani dagli standard di rendimento che spesso li hanno visti ai vertici del campionato Primavera, a quota otto. E poi perché in questo inizio di stagione il Brescia ha costruito solo in casa i suoi risultati positivi. Alle vittorie interne contro Bologna e Como, infatti, hanno fatto da contraltare le sconfitte fuori casa contro Atalanta, Chievo e Cagliari. Dunque l'Inter sarà chiamata ad affrontare una formazione capace di dare il meglio di sé tra le mura amiche. Un particolare ancor più da non sottovalutare considerando che i milanesi non hanno finora mai vinto in trasferta in campionato, pareggiando in casa del Chievo e perdendo sul campo del Cagliari. Servirà dunque una piccola impresa all'Inter per avvicinare ancor di più le posizioni di vetta del raggruppamento, anche se va sottolineato come, dopo la sosta, i nerazzurri abbiano ripreso il loro cammino con una convincente vittoria interna contro il Cesena, che ha messo in evidenza un ottimo stato di forma in un momento in cui la condizione atletica dovrà essere in crescendo per ottenere risultati.

Queste le probabili formazioni che si troveranno di fronte nell'appuntamento di domenica mattina. Brescia in campo con Mandelli come estremo difensore, Filippi in posizione di terzino destro e Baraye in posizione di terzino sinistro, con Bondioli e Scopelliti a formare la coppia di difensori centrali. La cerniera di centrocampo sarà composta da Cistana, Cariello e Mangraviti, con Bertoli schierato in posizione di trequartista alle spalle del tandem offensivo composto da Milanesi e da Camilli.

L'Inter risponderà con Pissardo tra i pali, Gyamfi sull'out difensivo di destra ed Sobacchi sull'out difensivo di sinistra, con Gravillon e Della Giovanna al centro della retroguardia. A centrocampo Zonta, Bonetto (che dovrebbe essere preferito dal primo minuto a Popa) e Tchaoule copriranno le spalle al tridente offensivo, composto da De La Fuente, Baldini e dal centravanti Rapaic.

L'allenatore del Brescia, l'ex bomber Davide Possanzini, schiera la squadra con un 4-3-1-2 che punta forte sull'utilizzo del trequartista, che soprattutto nelle partite interne si è rivelato un'arma preziosa per riuscire a scardinare le difese avversarie, anche le più coriacee. L'attacco del Brescia non si è finora reso altrettanto efficace nelle partite fuori casa, probabilmente a causa di una scarsa incisività nelle ripartenze, con gli elementi offensivi delle rondinelle maggiormente a loro agio nel palleggio e nel possesso palla. Per quanto riguarda invece l'Inter, il tecnico Stefano Vecchi schiererà la squadra con un 4-3-3 che ha sua volta sta mettendo in evidenza qualche lacuna difensiva, dovuta probabilmente al rodaggio di molti elementi inseriti nella formazione titolare, con l'Inter che ha cambiato molto rispetto alla passata stagione.

Sulla carta, l'Inter può pensare di essere favorita: la squadra di Stefano Vecchi punta come minimo all'accesso ai play off scudetto, se non addirittura alle prime due posizioni nella classifica del girone che portano direttamente alla final eight. Il Brescia lavora con meno pressioni e con l'obiettivo di mettere in luce il maggior numero di giovani possibile: resta comunque la discrepanza tra rendimento interno ed esterno nelle due squadre a mantenere in equilibrio il pronostico per il match. I bookmaker vedono comunque l'Inter nettamente favorita, con Eurobet che propone ad una quota di 1.55 il successo esterno dei nerazzurri. Betclic propone invece ad una quota di 4.10 l'eventuale pareggio e ad una quota di 5.10 il successo interno delle rondinelle.

Domenica 25 ottobre 2015 alle ore 11.30 fischio d'inizio per Brescia-Inter: tutti gli appassionati di calcio giovanile potranno seguire in diretta televisiva la sfida su Sportitalia, sul digitale terrestre free sui canali 60 e 153. Sportitalia ha acquisito infatti i diritti del campionato Primavera offrendo ai propri telespettatori due partite a settimana, rendendo la visione possibile anche in diretta streaming video via internet, per tutti coloro che si collegheranno tramite il loro presonal computer, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone, al sito sportitalia.com.



© Riproduzione Riservata.