BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Brondby-Midtjylland (risultato finale 2-1) info streaming video e tv: decide Elmander nella ripresa (SuperLiga 13^giornata, 25 ottobre 2015)

Diretta Brondby-Midtjylland: info streaming video e tv, quote,risultato live della partita di SuperLiga danese in programma domenica 25 ottobre 2015 alle ore 18:00, valida per la 13^giornata

Brondby Brondby

Seconda sconfitta nel campionato danese per il Midtjylland, che perde 2-1 sul campo del Brondby. I padroni di casa si sono portati in vantaggio al 19' con il primo gol in questa Superliga di Christian Jakobsen, esterno d'attacco classe 1993. Al 43' il pareggio del Midtjylland firmato dal centrocampista Jakob Poulsen, nella ripresa il punto del definitivo 2-1 ad opera di Johan Elmander, in gol per la sesta volta tra campionato e preliminari di Europa League. In classifica il Brondby sale al quarto posto con 21 punti, il Midtjylland invece rimane primo a quota 27 ma perde l'occasione di staccare il Copenhagen. 

Nella 13esima giornata della SuperLiga danese si affrontano Brondby e Midtjylland, oggi domenica 25 ottobre 2015 alle ore 18.00. Il Midtjylland ormai da più di un anno si è abituato ad essere una rivelazione assoluta del calcio danese. Il club della città di Herning l'anno scorso ha battuto tutte le grandi storiche del calcio in Danimarca, conquistando un meritato titolo nazionale. L'assalto alla qualificazione alla fase a gironi di Champions League non è andato a buon fine, in compenso in Europa League, centrando due vittorie contro Legia Varsavia e Bruges, i danesi hanno messo una seria ipoteca sulla qualificazione ai sedicesimi di finale, anche se nell'ultimo match di giovedì scorso hanno subito una netta sconfitta in casa contro il lanciatissimo Napoli di Maurizio Sarri. Anche sulla scena nazionale comunque il Midtjylland si sta ripetendo, guidando la classifica con ventisette punti ottenuti in dodici giornate, a più tre sul Copenaghen secondo in classifica. Per provare a mantenere il vantaggio sulla più immediata inseguitrice, il Midtjylland cercherà i tre punti in casa di una grande storica del calcio danese, il Brondby, ora passata un po' in secondo piano dopo anni di trionfi negli anni ottanta e novanta. Il club della periferia di Copenaghen è al momento sesto in classifica con diciotto punti, comunque a sole tre lunghezze dalla terza posizione che, se ottenuta a fine stagione, varrebbe la qualificazione alla prossima edizione delle Coppe Europee.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno nel tardo pomeriggio. Il Brondby scenderà in campo con l'estremo difensore Rønnow alle spalle di una linea difensiva a quattro composta dallo svedese Larsson a destra, Agger e Albrechtsen come difensori centrali e Durmisi sull'out difensivo di sinistra. Il giamaicano Austin sarà il playmaker alle spalle dei centrocampisti, il sudafricano Phiri e l'altro svedese Eriksson, con il tridente offensivo composto da Jakobsen, il finlandese Pukki e Schwartz. Il Midtjylland invece schiererà Andersen tra i pali, Romer in posizione di terzino destro e Lauridsen in posizione di terzino sinistro, con Hansen e Sviatchenko difensori centrali. Il finlandese Sparv sarà il vertice basso a protezione della difesa, con Duelund sulla fascia sinistra e l'austriaco Royer sullla fascia destra, e Sisto e Poulsen che si muoveranno per vie centrali sulla linea mediana. L'unica punta di ruolo schierata dal primo minuto sarà Duncan.

Il Brondby è abituato a giocare un calcio d'attacco piuttosto spregiudicato, con il tecnico Frank che schiera un che punta molto sulla capacità di centrocampisti ed attaccanti di muoversi tra le linee. Al di là di qualche sbavatura difensiva, il rendimento dei gialloblu è stato finora più che soddisfacente, con la squadra che sta attraversando un buon momento di forma ed è reduce dalla vittoria esterna in campionato sul campo del Viborg. Il Midtjylland allenato da Thorup gioca invece con un 4-1-4-1 molto compatto che come detto ha regalato grandi soddisfazioni al club in Europa, con i campioni in carica che sembrano avere tutte le carte in regola per ripetersi anche quest'anno nella corsa al trono di Danimarca.

Nonostante sia un club in grado di vantare una migliore tradizione rispetto ai diretti avversari di questa settimana, il Brondby nelle ultime stagioni non è riuscito a produrre un rendimento equivalente a quello del Midtjylland, pur dimostrando di poter puntare su un progetto che potrebbe presto riportare il club che all'inizio degli anni novanta è arrivato a giocare anche una semifinale di Coppa UEFA contro la Roma a coltivare di nuovo ambizioni europee. Ambizioni che ora appartengono ad un Midtjylland deciso a crescere ancora per arrivare, bissando il titolo nazionale, a giocare nella prossima stagione nella fase a gironi di Champions League, puntando anche a fare il meglio possibile nell'Europa League di quest'anno. Le principali agenzie di scommesse vedono il match in grande equilibrio, con GazzaBet che quota 2.63 il successo degli ospiti e William Hill che offre ad una quota di 2.70 la vittoria dei padroni di casa. Betfair propone invece ad una quota di 3.25 l'eventuale pareggio. Fischio d'inizio domenica 25 ottobre 2015 alle ore 18.00 per Brondby-Midtjylland: la Superliga danese a livello di diritti televisivi non è stata acquisita da nessun network italiano, né tra quelli free né tra quelli a pagamento, e non ci sarà dunque diretta tvdiretta streaming video della partita nel nostro paese.

© Riproduzione Riservata.