BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pronostici Serie A/ Le partite della nona giornata di campionato (domenica 25 ottobre 2015)

Pronostici Serie A 2015-2016, le partite della nona giornata di campionato: domenica 25 ottobre sono in programma sette sfide delle quali due alle ore 18. Posticipo Chievo-Napoli

Il cileno Matias Fernandez, 29 anni contro il belga Radja Nainggolan, 27 (INFOPHOTO)Il cileno Matias Fernandez, 29 anni contro il belga Radja Nainggolan, 27 (INFOPHOTO)

La nona giornata del campionato di Serie A 2015-2016 è cominciata con i tre anticipi del sabato. Domenica 25 ottobre 2015 si completerà il quadro con le seguenti partite: alle ore 12:30 il lunch-match Sampdoria-Hellas Verona, alle 15:00 Juventus-Atalanta, Milan-Sassuolo e Udinese-Frosinone, alle 18:00 Fiorentina-Roma e Lazio-Torino mentre alle 20:45 il posticipo finale, Chievo Verona-Napoli. Andiamo a valutare i pronostici per le partite della nona giornata di Serie A.

Il Verona di Mandorlini, perso Toni, si ritrova senza quella spinta in più in grado di concretizzare sforzi e organizzazione del centrocampo. La Sampdoria dovrebbe volare sulle ali della fantasia dei suoi attaccanti, ma lo stile di gioco di Zenga porta la squadra a subire eccessivamente. Entrambe potrebbero facilmente andare in gol, ma non sembra possa essere questa la prima gara vinta dal Verona, che potrebbe addirittura perderla.

Quella dell'Atalanta è un'ottima classifica, ma a Torino Reja potrebbe andare a caccia del pari, tentando il gol in ripartenza. La Juve di Allegri è in ripresa e, se dovessero tornare il gioco visto contro l'Inter, non ci sarebbero dubbi sull'assegnare la vittoria, anche se di misura, ai padroni di casa.

Una brutta gara per Mihajlovic, nella quale i rossoneri hanno tutto da perdere. Battere il Sassuolo non riporterà l'amore dei tifosi a San Siro, ma perdere contro la squadra di Di Francesco acuirebbe un malcontento già ben radicato. Il punto di forza di questo Milan è l'attacco, ma difesa e centrocampo stentano a trovare organizzazione. Il Sassuolo si muove invece come una macchina ben oliata, e il suo pressing costante potrebbe consentire il colpaccio a Milano.

Una sfida tra squadre che intendono allontanarsi il prima possibile dalla zona calda (retrocessione) della classifica. Ormai è trascorso un po' di tempo dall'addio di Guidolin, eppure l'Udinese non è ancora in grado di capire chi è e a cosa ambisca in serie A. Questo match però vede favoriti i nerazzurri, che possono contare su una migliore qualità dei singoli. Il Frosinone viene da un'ottima vittoria contro la Samp, ma è in casa che dà il meglio di sé, trascinato dal pubblico.

Di certo la sfida della giornata che, per fortuna della Roma, si gioca a Firenze. L'ambiente giallorosso sta tornando a farsi del male da solo, e la differenza di convinzioni e stato d'animo tra le due potrebbe fare la differenza. Sousa potrebbe avviluppare Garcia nella sua ragnatela di passaggi e pressing, portando a casa 3 punti.

Una gara che vede contrapporsi maggiorente gli allenatori che le squadre. Una sfida a scacchi che vede il Torino come la squadra più pronta e matura tra le due. Ventura potrebbe riuscire a operare il sorpasso.

Il bel gioco del Napoli soddisfa tifosi e critici, ma occorre superare l'esame delle piccole. Dopo Empoli tutto è cambiato, ma ora serve la conferma dell'effettiva crescita. In questa stagione il Chievo è cresciuto molto e, anche se non partirà alla carica, potrebbe scoprirsi maggiormente, facendo un gran favore agli azzurri, che restano i favoriti per la vittoria finale.

© Riproduzione Riservata.