BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Pisa-Rimini (risultato finale 2-0): 6' Lores Varela, 66' A.Montella (Lega Pro girone B, oggi 26 ottobre 2015)

Diretta Pisa-Rimini, risultato finale 2-0: un gol per tempo (di Lores Varela e Alessandro Montella) e i nerazzurri di Gennaro Gattuso salgono al terzo posto in classifica nel girone B

(infophoto) (infophoto)

Il Pisa è terzo in classifica con 13 punti in classifica frutto di tre vittorie, quattro pareggi e zero sconfitte, con 10 gol siglati e sette subiti. Un Pisa sicuramente arcigno che non ha mai perso e non vorrà certo perdere contro un Rimini che viaggia al centro della classifica con otto punti. I romagnoli hanno vinto due volte, altrettanti sono i pareggi mentre le sconfitte sono tre. Il Rimini ha siglato sei gol e ne ha subiti troppi, ovvero 12. Una gara sicuramente interessante tra la voglia del Pisa di continuare a vincere e a risalire la classifica e il Rimini che invece si trova al centro della classifica con la voglia di risalire la china. Un duello importante tra le due formazioni.

A breve saranno in campo il Pisa e il Rimini per una sfida valevole per l'ottava giornata del Girone B di Lega Pro. Si sfidano la quarta in classifica e la dodicesima, con l'ambizione di raccogliere una vittoria utile per la classifica. Il tecnico dei nerazzurri Gennaro Ivan Gattuso ha parlato chiaro ed è felice di come la squadra si presenta a questo appuntamento carica e pronta a scendere in campo. Certo peserà l'assenza di Cani come ricorda il tecnico perchè solo lui nell'organico della squadra toscana ha certe caratteristiche. Gattuso ha poi sottolineato: "Conosco molto bene mister Brevi e so come prepara le squadre e la mentalità che impone. Il Rimini ci farà soffrire molto e ci metterà in difficoltà in velocità quando riparte. In avanti poi hanno Ricchiuti e Ragatzu che non sono forti fisicamente, ma nell'uno contro uno possono crearti dei problemi".

Si gioca alle 20 e sarà diretta dall'arbitro Antonello Balice di Termoli. Si tratta di una partita valida per la ottava giornata del girone B di Lega Pro. I padroni di casa sono terzi il classifica con tredici punti, frutto di tre vittorie e quattro pareggi. Sono ancora imbattuti dunque. La compagine ospite invece occupa la decima posizione e ha otto punti, ottenuti tramite due vittorie, due pareggi e tre sconfitte.

Il Pisa di Gennaro Gattuso è reduce dal pareggio 2-2 sul campo della Carrarese, un nuovo stop dopo la vittoria contro il Tuttocuoio. Manca dunque continuità ai pisani, i quali perdono l'occasione per avvicinarsi alla vetta della classifica. Il primo tempo è stato a tinte gialloblu e non a caso sono andati in vantaggio di due reti. Il Pisa è stato bravo a rimontare prima con Mannini e poi con Peralta. In mezzo c'è l'espulsione del portiere avversario Lagomarsini che ha messo in difficoltà una Carrarese senza cambi e costretta a mettere Cais tra i pali. Per i neroblu una chance sprecata, anche se il carattere mostrat nella ripresa è un punto da cui ripartire. Ma la squadra di Gattuso non deve concedere sempre troppo difensivamente, perché davanti ha tutto il potenziale per fare male.

Il Rimini vive un momento negativo, da poco ha ingaggiato Oscar Brevi in panchina e al suo esordio ha pareggiato 1-1 contro la Pistoiese spezzando almeno la serie di due sconfitte di fila nelle quali erano stati subiti complessivamente otto gol senza segnarne alcuno. 

Un pari beffaro è stato però, visto che la rete avversaria è arrivata al 94', ovvero nell'ultimo minuto di recupero. Brucia non aver vinto dopo che Ragatzu ha portato in vantaggio i romagnoli e che sono state create altre buone chance per segnare senza però concretizzarle. Una mazzata, ma il Rimini deve lo stesso cercare di riprendere dalle cose buone mostrare. La vittoria è mancata per poco e oggi bisogna ritentare di fare bottino pieno, seppur in una trasferta difficilissima contro un Pisa imbattuto. L'abbottonato e ordinato 5-3-2 di Brevi sembra il modulo giusto per avere il giusto equilibrio in campo. Bisogna pensare prima a non prenderle e sfruttare i contropiedi in rapidità e con cinicità.

Per quanto riguarda le quote proposte dall'agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Pisa) viene dato a 1,75 mentre il segno X (pareggio) a 3,30. Per quanto riguarda il segno 2 (vittoria Rimini) la quota è invece 4,60. Ricordiamo infine che Pisa-Rimini sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro.

© Riproduzione Riservata.