BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Udinese-Frosinone (1-0): highlights e gol della partita. Parla Colantuono (Serie A 2015-2016, 9^giornata)

Video Udinese-Frosinone (1-0): highlights e gol della partita di Serie A disputata domenica 25 ottobre 2015 al nuovo Stadio Friuli di Udine, valida per la 9^giornata

Stefano Colantuono, 53 anni, allenatore dell'Udinese (INFOPHOTO) Stefano Colantuono, 53 anni, allenatore dell'Udinese (INFOPHOTO)

VIDEO UDINESE-FROSINONE (1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA. PARLA COLANTUONO (SERIE A 2015-2016, 9^GIORNATA) - Video Udinese-Frosinone (1-0) highlights e gol della partita: vittoria dell’Udinese che fra le mura domestiche dello stadio Friuli ottiene i tre punti avendo la meglio sugli avversari del Frosinone e chiudendo la partita in questione con il risultato di una rete a zero. Di seguito le dichiarazioni a Udinese Tv da parte di mister Colantuono, che si è detto soddisfatto della vittoria dei suoi anche se un po’ sofferta. «Dobbiamo cercare di chiudere le partite, nel secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, ma siamo troppo spaventati. Probabilmente è un aspetto psicologico perché in casa non avevamo mai vinto. Il Frosinone comunque ha chiuso con tre attaccanti, e noi dovevamo essere più bravi a chiuderla prima. Nel primo tempo abbiamo fatto una buona partita, attaccando e chiudendo il Frosinone nel secondo tempo; nel secondo tempo “pronti-via” abbiamo avuto due occasioni, poi è normale che gli avversari provino a pareggiare». CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE PAROLE DI COLANTUONO

VIDEO UDINESE-FROSINONE (1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA. PARLA LODI (SERIE A 2015-2016, 9^GIORNATA) - Video Udinese-Frosinone (1-0) highlights e gol della partita: vittoria dell’Udinese che fra le mura domestiche dello stadio Friuli batte il Frosinone con il risultato finale di una rete a zero. A segnare, ci ha pensato l’ultimo arrivato, Francesco Lodi, centrocampista sbarcato ad Udine dopo il calciomercato estivo, da svincolato. E proprio l’ex Parma si è presentato ai microfoni di Udinese Tv a fine gara, dicendo: «Era importante ottenere i tre punti in classifica. Il punto di Verona era importante oggi se portavamo in casa l’intera posta e così è stato. Bisogna continuare su questa strada e rimanere meno ansiosi quando giochiamo in casa. Bisogna essere un po’ più cattivi nel fare gol. Deve essere sempre così, perché con l’ansia le cose ti vengono tutte difficili. Dobbiamo giocare sempre come nel primo tempo quando abbiamo creato tantissimo mentre nel secondo tempo abbiamo un po’ faticato e così non dovrebbe essere». CLICCA QUI CON IL VIDEO CON LE PAROLE DI LODI

VIDEO UDINESE-FROSINONE (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 9^GIORNATA) - Udinese-Frosinone è stata una sfida per lo più altalenante con un ottimo primo tempo della squadra di Colantuono e di quella di Stellone nella ripresa. Questo lo si vede dal possesso palla più o meno equilibrato (52%-48%). Rispetto alle conclusioni è stata netta la differenza offensiva tra le due squadre (17-9). Più cattive le entrate dei giocatori padroni di casa che prendono più cartellini gialli degli ospiti (4-2). Le palle perse e quelle recuperate sono più o meno le stesse. Molti errori in fase di impostazione. Quattro giocatori friulani han tirato due volte verso lo specchio della porta: Badu, Di Natale, Lodi e Thereau. Diakitè e Edenilson sono stati i migliori nel recuperare i palloni (4), mentre Castillo è stato il più falloso del match (5 falli). Quello di Lodi è il primo centro stagionale con la maglia dell'Udinese.

LE DICHIARAZIONI - L'Udinese ritrova il sorriso dopo la vittoria casalinga contro il Frosinone. Ai microfoni di Rai è intervenuto il tecnico dei friulani, Stefano Colantuono: "Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene. Purtroppo in casa subiamo ancora qualcosa dal punto di vista psicologico. Dobbiamo migliorare in due cose: non dobbiamo abbassarci e dobbiamo chiudere le partite. Di Natale Si è mosso bene con Thereau. Mi dispiace solo quando, nella ripresa, abbiamo avuto troppa paura ed abbiamo concesso metri agli avversari".

Intervenuto sulle frequenze di Radio Rai, l'allenatore del Frosinone Roberto Stellone ha così analizzato la sconfitta di misura rimediata dai suoi ragazzi in quel di Udine: "Nel primo tempo ha giocato meglio l'Udinese, che ci ha messo in difficoltà col possesso e il baricentro alto. Nella ripresa abbiamo dominato noi, ma non è bastato. Resta il rammarico per il risultato, tuttavia sono contento della prestazione". Nel turno infrasettimanale, arriva una gara molto importante: quella col Carpi. "Sì, così come era importante quella di oggi. Ho scelto di fare turnover per far rifiatare qualcuno e permettere a qualche ragazzo sin qui meno impiegato di mettersi in mostra". Non pensa che sia stato un po' troppo corposo questo turnover? "E' una scelta che faccio spesso, con la Juve è andata bene. Direi che è una strategia che alla lunga dà i suoi frutti". Cosa pensa di fare per invertire la tendenza nelle gare esterne? "In quasi tutte le trasferte abbiamo fatto bene, non meritavamo di conquistare solamente n punto. Oggi ci è mancato solo il guizzo negli ultimi metri. Peccato".

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-FROSINONE (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 9^GIORNATA)