BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Avellino-Ascoli (risultato finale 3-0) info streaming video e tv: tris biancoverde (Serie B 2015, oggi 27 ottobre)

Diretta Avellino-Ascoli, info streaming video e diretta tv del match in programma oggi, martedì 27 ottobre, valido per la decima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Avellino-Ascoli (Infophoto2) Avellino-Ascoli (Infophoto2)

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 3-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: TRIS BIANCOVERDE (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) E' terminata sul punteggio di tre a zero in favore dell'Avellino, la sfida del Partenio tra i biancoverdi e l'Ascoli. Decidono i gol di Mokulu, Tavano e Gavazzi; i campani ottengono punti pesanti dopo più di un mese e mezzo, raggiungendo proprio l'Ascoli a quota dieci  in classifica. Campanello d'allarme per la formazione bianconera, giunta alla sua terza sconfitta consecutiva. CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA SERIE B 2015-2016 E LA CLASSIFICA

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 3-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: SPAZIO A TROTTA TRA I LUPI (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Quando siamo giunti al settantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Avellino e Ascoli al Partenio è sempre fermo sul tre a zero in favore della compagine biancoverde. Padroni di casa pericolosi soprattutto in fase di ripartenza: al cinquantacinquesimo ghiotta occasione per Tavano che con una conclusione ben calibrata ha timbrato una traversa. Poco dopo ci ha provato Petagna, ma il suo tentativo debole si è spento tra le bracccia di Frattali. Per i lupi fuori Mokulu per qualche problema muscolare, dentro Trotta. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 3-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: GAVAZZI CALA IL TRIS (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - E' ricominciato da circa cinque minuti di gioco il secondo tempo tra Avellino e Ascoli, con il punteggio fermo sul tre a zero in favore della compagine irpina. I biancoverdi, infatti, hanno subito trovato la via del gol con Gavazzi in questa ripresa, aumentando ulteriormente il divario dagli avversari. Serata da incubo per l'Ascoli che dopo aver subito lo svantaggio non è più riuscita ad entrare in partita e a creare pericoli dalle parti avversarie. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 2-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: IN RETE MOKULU E TAVANO (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Quando siamo giunti agli sgoccioli del primo tempo tra Avellino e Ascoli, il punteggio è fermo sul due a zero in favore della formazione irpina. Al trentanovesimo, infatti, i biancoverdi sono passati in vantaggio con un gol di Mokulu, bravo ad infilare in rete l'assist da calcio d'angolo di Insigne. Passa un ninuto e l'Avellino sfiora il raddoppio con Tavano; l'ex giocatore dell'Empoli ci riprova pochi secondi dopo e trafigge Lanni con un destro di precisione. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 0-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: ALTOBELLI SPRECA (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto della partita, il risultato tra Avellino e Ascoli è fermo sullo zero a zero. Prima parte di gara piuttosto intensa e combattuta, è però la compagine bianconera a spingere con maggior convinzione e al sedicesima spreca una buona opportunità offensiva con Altobelli, che servito in buona posizione da Petagna, spreca incredibilmente a tu per tu con Frattali calciando di esterno senza trovare la porta. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI 0-0: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: BUON AVVIO OSPITE (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - E' cominicata da circa cinque minuti di gioco la sfida del Partenio tra Avellino e Ascoli, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Prima iniziativa per la compagine bianconera al secondo minuto con un lancio lungo Caturano, se la cava bene però la difesa di casa. Poco dopo altra chance per l'Ascoli con una conclusione dal limite da parte di Berrettoni che cerca ma non trova il primo palo. Buon avvio per gli ospiti, gara che si preannuncia interessante. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: LE FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) -  Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Avellino-Ascoli allo Stadio Partenio. Poco fa sono state comunciate le formazioni ufficiali, andiamo quindi a leggere le scelte dei due allenatori. AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Rea, Biraschi, Chiosa, Visconti; Arini, Jidayi, Gavazzi; Insigne; Mokulu, TavanoA disposizione: Offredi, D’Angelo, Zito, Ligi, Soumarè, Petricciuolo, Giron, Bastien, Trotta.Allenatore: Attilio Tesser. ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Almici, Mengoni, Canini, Pecorini; Altobelli, Bellomo, Carpani; Berrettoni; Petagna, Caturano.A disposizione: Svedkauskas, Nava, Perez, Jankto, Giorgi, Addae, Grassi, Cacia, Milanovic. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA: LA CHIAVE TATTICA (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Il match Avellino-Ascoli, valido per la decima giornata di Serie B 2015-2016, si presenta interessante anche dal punto di vista tattico. Il tecnico dell'Avellino, Tesser, ha preso atto delle difficoltà evidenziate dall'Avellino nelle ultime partite, ed ha schierato nell'ultimo match in casa dello Spezia un 4-3-2-1 ad 'albero di Natale', con il belga Bastien a Roberto Insigne (che ha cambiato molti ruoli in attacco in questa fase iniziale della stagione, passando dalla posizione di trequartista puro a quella di seconda punta) alle spalle di Trotta. L'Avellino, nella gara di La Spezia, ha ritrovato solidità difensiva, dopo il pari pirotecnico contro il Brescia. L'Ascoli di Petrone, invece, sta soffrendo molto in attacco: il tecnico continua a puntare sul 4-3-1-2 che, dopo l'ottima performance contro il Pescara, ha permesso ai marchigiani di segnare solo una volta nelle ultime due partite (entrambe terminate con una sconfitta). Tesser ha apertamente elogiato lo spirito messo in campo dall'Avellino contro lo Spezia, sottolineando come per gli irpini la salvezza non sarà un problema, se la squadra giocherà col piglio visto al 'Picco'. Al termine del match perso contro il Crotone, Petrone ha sottolineato l'ottima tenuta della sua squadra contro la capolista, piegata solo da un rigore di Budimir, a cui i marchigiani non sono riusciti a rispondere con efficacia, ritrovandosi costretti ad incassare un'amara sconfitta. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Prosegue la crisi di risultati in casa Avellino: la formazione allenata da Attilio Tesser ha realizzato solamente due punti nelle ultime cinque gare di campionato ed è piombata al penultimo posto in classifica, in piena zona retrocessione e davanti solamente al Como. Situazione leggermente migliore per l'Ascoli di Mario Petrone, che sebbene provenga da due sconfitte consecutive si trova comunque fuori dalle sabbie mobili della classifica. Sfida delicata al Partenio tra le due squadre, con i padroni di casa che hanno un disperato bisogno dei tre punti per risalire la china. L'ultima volta che Avellino e Ascoli si sono affrontate è stato nella stagione 2008-2009 di Serie B: sia all'andata (4 ottobre 2008 al Partenio) che al ritorno (28 febbraio 2009 al Del Luca) la formazione marchigiana ebbe la meglio, vincendo rispettivamente coi punteggi di 0-2 e 2-1. Il bilancio dei precedenti dal 1999 a oggi, considerando anche gli scontri diretti nella vecchia Serie C1 (ora Lega Pro), è di nove vittorie per l'Ascoli e un solo successo per il Avellino, risalente al lontano 18 marzo 2001. Altra ragione per cui non sarà facile per il club campano portare a casa i tre punti, visto che l'Ascoli rappresenta un vero e proprio tabù. 

DIRETTA AVELLINO-ASCOLI: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLA PARTITA (OGGI 27 OTTOBRE 2015, SERIE B 10^ GIORNATA) - Avellino-Ascoli sarà diretta dall'arbitro Valerio Marini della sezione arbitrale di XX e si giocherà oggi, martedì 27 ottobre, con fischio di inizio alle 20:30. Il match, valido per la decima giornata del campionato di Serie B 2015-2016 (turno infrasettimanale), mette di fronte due squadre che hanno come obiettivo dichiarato il raggiungimento della salvezza. Pagherà di più la politica dei piccoli passi o quella dei grandi acuti?

Gli irpini sono reduci da tre pareggi consecutivi, che hanno regalato tempo alla panchina traballante del tecnico Tesser, ma al tempo stesso hanno lasciato i biancoverdi a quota sette punti al penultimo posto in classifica. L'ultima sfida, pareggiata a La Spezia, ha lasciato l'amaro in bocca agli irpini, che hanno visto sfumare la vittoria a causa del gol siglato nel finale da Nenè, ma i campani sono riusciti a strappare un punto su un campo difficile, contro una pretendente alla Serie A.

L'Ascoli, invece, dopo un ottimo periodo culminato con la vittoria interna sul Pescara, è uscito sconfitto dai confronti contro Modena e Crotone, e dovrà nuovamente concentrarsi sulla conquista di punti salvezza, indispensabili per una squadra tornata in cadetteria grazie a un ripescaggio.  

Queste le probabili formazioni che si troveranno di fronte allo stadio 'Partenio'. Avellino in campo con Frattali tra i pali, il romeno Nica in posizione di terzino destro e Rea e Ligi difensori centrali, con Visconti schierato in posizione di terzino sinistro. Il capitano Arini a centrocampo sarà affiancato da Gavazzi e da Jidayi, in gol nella delicata sfida in casa dello Spezia, con il belga Bastien e Roberto Insigne chiamati a supportare da trequartisti l'azione offensiva del centravanti Trotta. Per quanto riguarda l'Ascoli, marchigiani in campo con Lanni in porta, Almici sull'out difensivo di destra e Antonini a sinistra, con il serbo Milanovic e Cinaglia difensori centrali. 

Giorgi, Bellomo ed il ceco Jankto formeranno la cerniera di centrocampo alle spalle del trequartista Grassi, schierato alle spalle di Perez e di Cacia, chiamati ancora una volta a comporre il tandem offensivo. 

Avellino-Ascoli: il match valido per la decima giornata del campionato di Serie B in programma oggi, martedì 27 ottobre, verrà trasmesso in diretta tv su Sky Calcio 8 HD (canale 258 del satellite), con fischio di inizio fissato per le 20:30. Gli abbonati alla tv satellitare potranno seguire il match in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come personal computer, smartphone e tablet e collegandosi al sito skygo.it. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti del match del Partenio anche in diretta streaming audio, collegandosi al sito ufficiale di Radio Rai1 o, in alternativa, sul sito ufficiale della Lega Serie B e sui profili social delle due società, che pubblicheranno aggiornamenti sul risultato.

Per quanto riguarda le quote del match Avellino-Ascoli, i padroni di casa partono leggermente favoriti nella sfida del Partenio. Betflag paga la vittoria dei padroni di casa a 2.05 (segno 1), contro il 3.80 della vittoria degli ospiti (segno 2) e il 3.15 del pareggio (segno X). CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA SERIE B 2015-2016 E LA CLASSIFICA 

© Riproduzione Riservata.