BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calendario Serie A / Le partite del turno infrasettimanale, decima giornata di campionato (27-28-29 ottobre 2015)

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

CALENDARIO SERIE A: IL PROGRAMMA DELLE PARTITE DELLA DECIMA GIORNATA (27-28-29 OTTOBRE 2015) - Si giocherà fra oggi e giovedì la decima giornata di Serie A, secondo turno infrasettimanale del massimo campionato. Si comincia dall'anticipo del Dall'Ara tra Bologna e Inter, mentre domani si giocheranno otto partite e giovedì toccherà a Sampdoria ed Empoli chiudere il turno, sempre all'orario delle 20.45. Stasera dunque appuntamento con Bologna-Inter: il successo contro il Carpi ha regalato al Bologna e al tecnico Delio Rossi maggiore tranquillità, relegando gli avversari di sabato all'ultimo posto in classifica. Contro i nerazzurri, reduci dal pareggio contro il Palermo, la partita non sarà delle più semplici perché anche l'Inter deve tornare a vincere.

Dando poi uno sguardo alle partite di mercoledì 28 ottobre, in ordine alfaberico partiamo da Atalanta-Lazio. I bergamaschi, nonostante il ko contro la Juve, possono sorridere per una classifica che li vede in nona posizione a quota 14 punti, davanti a Milan e Juventus, mentre la Lazio, pur tra qualche difficoltà di troppo, si trova molto in alto, anche se deve migliorare il proprio rendimento in trasferta se vuole mantenere il secondo posto. Quanto a Frosinone-Carpi, l'avvento di Sannino in panchina ha sì portato maggiore concretezza agli emiliani ma forse la dirigenza si aspettava qualche risultato in più dall'ex allenatore di Chievo e Catania. Entrambe le squadre sono reduci da sconfitte, i ciociari sono usciti sconfitti dalla trasferta di Udine (1-0 il risultato finale), mentre il Carpi ha perso nei minuti di recupero contro il Bologna, pur chiudendo in vantaggio il primo tempo. Milan-Chievo: torna a respirare il Milan, uscito vittorioso dalla sfida contro il Sassuolo domenica pomeriggio grazie ad un gol nel finale di Luiz Adriano, a segno insieme al colombiano Bacca. I clivensi invece hanno perso di misura al Bentegodi contro il Napoli di Sarri, la squadra più in forma del campionat; saranno comunque un ostacolo non semplice per i rossoneri. Napoli-Palermo: nessuno sembra in grado di fermare questo Napoli, vittorioso anche contro il Chievo in quella che non era per nulla una trasferta semplice. I ragazzi di Sarri sono ora secondi, a soli due punti dalla Roma. Il Palermo è tornato a riproporre un calcio propositivo, lo stesso che ad inizio campionato l'ha portato nei piani alti della classifica, come testimonia il pareggio conquistato contro l'Inter sabato sera. Roma-Udinese: i giallorossi hanno concrete possibilità di mantenere il primo posto in classifica conquistato nella sfida del Franchi vinta per 2-1 grazie anche al gol dell'ex avvelenato Salah. Friulani anche loro reduci da un successo (1-0 sul Frosinone), ma nettamente inferiori a livello tecnico rispetto alla Roma. Sassuolo-Juventus: gli emiliani sono usciti tra gli applausi di San Siro ma con zero punti domenica, a causa del gol nel finale di partita del brasiliano Luiz Adriano che ha portato un po' di sereno in casa Milan. La Juventus invece ha battuto senza troppi problemi l'Atalanta allo Stadium di Torino, grazie ai gol di Dybala e Mandzukic. In classifica la Juve resta lontana dal primo posto in classifica, con la Roma a +8. Torino-Genoa: i granata si stanno ancora leccando le ferite dopo la scoppola rimediata all'Olimpico contro la Lazio (3-0 il risultato finale). Anche il Grifone è reduce da una pesante sconfitta, quella rimediata ad Empoli sabato. Vietato fallire per entrambe le squadre. Verona-Fiorentina: potrebbe essere l'ultima partita di Mandorlini sulla panchina del Verona, dopo l'incredibile 4-1 subito a Marassi contro la Sampdoria. La Viola invece ha l'occasione giusta per rilanciarsi in classifica dopo le due sconfitte contro Napoli e Roma, che hanno consegnato ai giallorossi la vetta della classifica. Infine, giovedì 29 ottobre ecco Sampdoria-Empoli: i blucerchiati, reduci dal successo per 4-1 sul Verona, ospitano l'Empoli, squadra rivelazione dell'ultimo turno di campionato con il successo per 2-0 contro il Genoa. CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL CALENDARIO SERIE A, DECIMA GIORNATA


  PAG. SUCC. >