BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Crotone-Brescia (risultato finale 1-1) info streaming video e tv: posta in palio divisa (Serie B 2015, oggi 27 ottobre)

Crotone-Brescia, info streaming video e diretta tv: questa sera alle ore 20:30 lo stadio Ezio Scida ospita la partita valida per la decima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

E' finita sul risultato di uno a uno la sfida dell'Ezio Scida tra Crotone e Brescia. Sblocca il punteggio Ricci al termine del primo tempo in favore dei rossoblu, mentre nella ripresa le rondinelle hanno trovato il pari con un gol di Abate. I ragazzi di Juric si mangiano le mani per due legni colpiti da Torromino e Capezzi. Vince l'equilibrio, le due formazioni si dividono la posta in palio.  

Oltre ottantacinque minuti sul cronometro allo Scida e punteggio sempre fermo sull'uno a uno tra Crotone e Brescia. Poco fa, infatti, le rondinelle hanno acciuffato il pareggio con un gol di Abate che trova la rete con una bella giocata in mischia. Pareggio tutto sommato meritato da parte del Brescia che negli ultimi frangenti di gioco stava spingendo con grande insistenza. Minuti finali allo Scida, gara nuovamente in equilibrio. 

Quando siamo giunti oltre il sessantesimo minuto della partita tra Crotone e Brescia, il punteggio è di uno a zero in favore della formazione calabrese. I rossoblu sono passati in vantaggoo allo scadere del primo tempo con un gol di Ricci e hanno sfiorato il raddoppio ad inizio ripresa con una conclusione di destro da parte di Capezzi che è terminata di poco alta sopra la traversa, finendo sul fondo. 

E' terminato sul risultato di uno a zero in favore del Crotone, il primo tempo tra i calabresi allenati da Ivan Juric e il Brescia. Punteggio sbloccato al quarantaquattersimo minuto da Ricci. L'azione: Torrimino riceve palla e scarica verso la porta, Minelli non riesce a trattenere e consegna il pallone al suo avversario che dalla distanza ravvicinata non fallisce e porta avanti i rossoblu. Bel primo tempo all'Ezio Scida, vedremo se nella ripresa la formazione lombarda riuscirà a scuotersi e reagire allo svantaggio. 

Oltre trenta minuti sul cronometro e punteggio sempre inchiodato sullo zero a zero tra Crotone e Brescia, allo stadio Ezio Scida. Partita equilibrata e combattuta, con i padroni di casa che provano a rendersi pericolosi al ventitreesimo minuto con una conclusione a giro di Ricci che non preoccupa minimanete Minelli. Le rondinelle rispondono praticamente subito con un tentativo di Embalo dal limite dell'area che si spegne alto sopra la traversa. 

E' cominciata da quasi quindici minuti di gioco la partita dello Scida tra Crotone e Brescia, con il punteggio ancora inchiodato sullo zero a zero. Ritmi alti fin da subito con le due formazioni che sembrano volersi affrontare a viso aperto; all'ottavo ci ha provato Torromino da fuori area ma Minelli ha fatto sua la sfera senza troppi problemi. Al tredicesimo arriva la risposta di Mazzitelli che scaraventa il pallone alto sopra la traversa.  

Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Crotone-Brescia allo stadio Ezio Scida. Poco fa sono state comunciate le formazioni ufficiali, andiamo quindi a leggere le scelte dei due allenatoriCrotone – Cordaz – Ferrari, Claiton, Cremonesi – Martella, Salzano, Capezzi, Zampano – Budimir, Ricci, Torromino. All. JuricBrescia – Minelli – Venuti, Caracciolo, Coly, Somma – H’maida, Mazzitelli – Kupisz, Morosini, Embalo – Geijo. All. Boscaglia

Focus sulla chiave tattica di questa Crotone-Brescia dello stadio Scida. Il 3-4-3 di Ivan Juric è una delle espressioni tattiche più interessanti dell'attuale campionato di Serie B, e dunque quasi sicuramente non ci saranno cambiamenti neppure nel match casalingo contro i lombardi. Potrebbe cambiare qualche interprete considerando la necessità di disputare tre partite in otto giorni, anche se gli automatismi sono la forza di un Crotone che sembra funzionare come un orologio svizzero in questo inizio di stagione. Il Brescia di Roberto Boscaglia sta esprimendo una solidità con il suo 4-2-3-1 che ha fatto senz'altro tirare un sospiro di sollievo ai tifosi della formazione biancazzurra dopo i tanti problemi dello scorso campionato. 

Il Crotone, autentica rivelazione di questo inizio campionato di Serie B dove comanda la classifica dall'alto dei suoi 20 punti, ospita il Brescia per la decima giornata. La formazione di Ivan Juric è reduce dalla vittoria esterna sul campo dell'Ascoli e guarda tutti dall'alto in basso; anche la compagine di Roberto Boscaglia proviene da un successo, ottenuto battendo il Lanciano 2 a 1, il club lombardo dopo un inizio sofferto ora si trova a ridosso della zona play-off, una buonissima posizione considerando che il Brescia era una delle squadre ripescate dalla Lega Pro. Gli ultimi precedenti risalgono alla stagione 2014-2015 di Serie B: all'andata (28 ottobre 2014 al Rigamonti) vittoria del Brescia per 2 a 1, gol di Benali e Scaglia per i padroni di casa, a segno Ciano - che successivamente verrà espulso - su rigore per gli ospiti; al ritorno (21 marzo 2015 allo Scida) il Crotone si impone per 2 a 1 grazie alle reti di Ciano e Stoian, nonostante l'espulsione di Torregrossa che ha lasciato i padroni di casa in dieci uomini negli ultimi dieci minuti dell'incontro, ad accorciare le distanza per il Brescia ci pensa Corvia dagli undici metri. Il bilancio dei precedenti dal 2005 a oggi è di sei vittorie per il Crotone, cinque successi per il Brescia e tre pareggi, l'ultimo risalente al 29 agosto 2009 (0-0 il risultato finale). 

Si gioca questa sera all'Ezio Scida di Crotone la sfida tra i calabresi e il Brescia di Roberto Boscaglia. La gara Crotone-Brescia sicuramente è importante per entrambe le squadre con i padroni di casa che dalla testa della classifica partono sicuramente favoriti. Il tecnico della squadra ospite, Roberto Boscaglia, ha sottolineato che avrebbe preferito però giocare la gara in un altro momento, magari alla fine di una settimana tipo. Il suo messaggio ai ragazzi: "Cercheremo di dare il massimo in campo e ononorare la maglia come sappiamo anche se contro la capolista. Non dobbiamo sbagliare nulla. Serve fare la gara perfetta contro il Crotone. Hanno una rosa giovane come noi, ma a differenza nostra il 90% dei calciatori del Crotone giocano insieme da due stagioni e questo conta molto".

Si gioca alle 20:30 e sarà diretta dall'arbitro Marco Serra. Il sogno del Crotone non si interrompe; l'attuale capolista del campionato di Serie B si gode il primato appena confermato grazie al successo sul campo dell'Ascoli. Il gol su rigore del croato Budimir, che in apertura del match allo stadio 'Cino e Lillo del Duca' aveva colpito anche una clamorosa traversa, ha lanciato in orbita la squadra allenata da Juric, ora a più tre sul Cesena terzo e sempre una lunghezza sopra il Cagliari.

Questa sera i calabresi ospiteranno un Brescia in crescita, a sua volta reduce da un'importante vittoria interna contro la Virtus Lanciano. I lombardi sono riusciti nelle ultime settimane a dimostrare di poter puntare ad un campionato decisamente diverso rispetto a quello della passata stagione, conclusosi con una mesta retrocessione poi annullata dal ripescaggio. Il Brescia sarà sicuramente un esame importante per un Crotone che partita dopo partita sta dimostrando di non essere una meteora e di essere in grado di puntare in alto.

Il gioco dei rossoblu è al momento il migliore della Serie B, almeno la qualificazione ai play off sembra essere alla portata dei ragazzi di Juric. Play off ai quali attualmente potrebbe puntare anche il Brescia, ottavo a tredici punti in coabitazione con Latina e Trapani: sicuramente un inizio incoraggiante per la squadra di Boscaglia.  

Queste le probabili formazioni della sfida di martedì sera allo 'Scida' di Crotone: padroni di casa in campo con Cordaz tra i pali alle spalle della linea difensiva a tre composta dall'ivoriano Eloge, dal brasiliano Claiton e da Ferrari. A centrocampo il romeno Balasa presidierà la fascia destra e Modesto la fascia sinistra, con Capezzi e Barberis che si muoveranno invece per vie centrali. Nel tridente offensivo Federico Ricci, Budimir e Torromino potrebbero essere confermati, anche se l'altro romeno Stoian e Mamadou Tounkara potrebbero subentrare nell'undici titolare nell'ottica di un turn over spesso utilizzato in caso di turni infrasettimanali. 

Il Brescia risponderà con Minelli in porta, Venuti sull'out difensivo di destra e il senegalese Racine sull'out difensivo di sinistra, con Castellini e Antonio Caracciolo difensori centrali. Dall'Oglio e Martinelli saranno i vertici bassi di centrocampo, con Rosso, Morosini e il polacco Kupisz alle spalle di Andrea Caracciolo, che dovrebbe dare il cambio allo svizzero Geijo, autore di una doppietta su rigore nel match contro la Virtus Lanciano, nel ruolo di centravanti.

Ivan Juric ha commentato il successo del 'Del Duca' rendendo merito agli avversari dell'Ascoli, spiegando come, se gli avversari non sono riusciti ad esprimersi ai loro livelli di gioco abituali, il livello sia stato tutto dei rossoblu, che sono riusciti a dare continuità agli ultimi successi, anche se il primo posto secondo Juric dovrà servire sì da stimolo, ma non dovrà diventare un'ossessione per il Crotone, partito con altri obiettivi stagionali. Anche Roberto Boscaglia ha invitato il Brescia a restare coi piedi per terra, sottolineando come quelli contro la Virtus Lanciano siano stati tre punti utili soprattutto per la conquista della salvezza.

Secondo i bookmaker, che hanno stilato le quote per questa partita di Serie B, la capolista Crotone è favorita con la quota per la vittoria interna che si trova mediamente al raddoppio, mentre l'eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.20 e l'eventuale successo esterno dei lombardi ad una quota di 3.90.

Crotone-Brescia sarà trasmessa in diretta televisiva sul canale 256 del satellite (Sky Calcio 6 HD) per tutti gli abbonati al pacchetto Calcio di Sky (per tutti gli altri è disponibile il servizio di pay per view) e anche in diretta streaming video via internet collegandosi al sito skygo.sky.it per attivare su PC, tablet e smartphone l'applicazione Sky Go, un servizio per cui non è richiesto alcun costo aggiuntivo.

© Riproduzione Riservata.