BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Entella-Livorno (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: pari a reti bianche (Serie B 2015, oggi 27 ottobre)

Entella-Livorno, info streaming video e diretta tv: alle ore 20:30 di questa sera lo stadio Comunale di Chiavari ospita la partita valida per la decima giornata del campionato di Serie B

Foto Infophoto Foto Infophoto

E' terminato sul punteggio di zero a zero il match del Comunale tra Virtus Entella e Livorno. Partita piuttosto intensa e combattuta, con alcune occasioni ghiotte da ambo le parti, ma nessuna delle due formazioni è riuscita sbloccare a proprio favore il punteggio. Nel finale chance per i padroni di caa con Troiano che ha provato a sorprendere senza successo l'estremo difensore dei toscani con un colpo di testa troppo debole. Pari a reti bianche. 

E' ricominciato da circa venti minuti di gioco, il secondo tempo tra Virtus Entella e Livorno con il punteggio sempre fermo sullo zero a zero. In questa ripresa i padroni di casa hanno alzato il ritmo, pressando con grande intensità i portatori di palla amaranto. Al cinquantanovesimo l'Entella mette i brividi a Pinsoglio su calcio di punizione, con una bella battuta di Sini che dal limite centra in pieno il palo. Poco dopo prova a rispondere il Livorno con Pasquato, il cui tiro viene murato dalla difesa avversaria.  

E' terminato sul punteggio di zero a zero il primo tempo del Comunale, tra i padroni di casa della Virtus Entella e il Livorno allenato da Christian Pannuci. Due le occasione per la squadra amaranto nel finale di frazione, prima con un interno sinistro di Pasquato poi con una conclusione di Aramu che si abbassa all'ultimo e che obbliga il portiere alla respinta. 

Quando siamo giunti oltre il trentacinquesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Virtus Entella e Livorno è sempre fermo sullo zero a zero. Toscani in crescita e sempre presenti nella metà campo avversaria; al venticinuqesimo bella palla in mischia per Vantaggiato che si coordina per la rovesciata ma manca l'appuntamento con il pallone. Il Livorno ci riprova poco più tardi con un tentativo troppo centrale da parte di Gasbarro, che si spegne tra le braccia di Iacobucci. Passa un minuto e dalle parti dell'estremo difensore chiavarese si fa vedere Jelenic, il cui tiro viene respinto. 

E' cominciata da oltre quindici minuti di gioco la sfida del Comunale tra Virtus Entella e Livorno, con il punteggio ancora fermo sullo zero a zero. Ritmi alti e gara abbastanza piacevole, le due squadre però non sono ancora riuscite a creare tante occasioni da reti. L'unico squillo della gara, per ora, è arrivato sugli sviluppi di una iniziativa di Jelenic, pericoloso al quarto d'ora con una botta che è terminata di poco sul fondo.  

Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Virtus Entella-Livorno allo stadio Comunale di Chiavari. Poco fa sono state comunciate le formazioni ufficiali, andiamo quindi a leggere le scelte dei due allenatori: Entella (4-4-2) - Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Zanon, Volpe, Troiano, Palermo, Cutolo, Caputo, Petkvic. Livorno (4-2-3-1) - Pinsoglio, Maicon, Ceccerini, Vergara, Gasbarro, Cazzola, Luci, Jelenic, Pasquato, Aramo, Vantaggiato. 

Vediamo più da vicino la chiave tattica di Virtus Entella-Livorno. Alfredo Aglietti sembra essere riuscito a trovare la quadratura del cerchio per la Virtus Entella, schierando un 4-3-1-2 che ha trovato grande solidità soprattutto sul piano difensivo, come si è visto in occasione dei successi interni contro Pro Vercelli e Cagliari, ma anche nell'ultima trasferta di Bari, in cui gli attaccanti pugliesi non sono riusciti a mettere in crisi l'organizzazione difensiva dei liguri. Allo stesso tempo Cristian Panucci per il suo Livorno ha continuato a schierare un 4-2-3-1 che finalmente contro il Modena ha ritrovato le certezze delle prime partite, anche grazie al recupero di qualche elemento importante tra i titolari: servirà ora continuità in trasferta ai labronici, per dimostrare che il periodo difficile è definitivamente passato. 

Dopo essere finalmente tornato alla vittoria battendo il Modena per 2 a 0, il Livorno di Christian Panucci va a fare visita alla Virtus Entella, per lo scontro diretto in programma allo stadio comunale di Chiavari. La formazione ligure, nell'ultima di campionato, ha impattato 0 a 0 contro il Bari e non perde da quattro turni, a testimonianza del buon momento di forma che sta attraversando il club allenato da Alfredo Aglietti. Le due squadre si sono affrontate per la prima volta solamente nella stagione 2014-2015: all'andata (20 dicembre 2014 a Chiavari) finì in parità col punteggio di 1-1, gol di Mazzarani per i padroni di casa e di Galabinov per gli ospiti; al ritorno (8 maggio 2015 al Picchi) il Livorno padrone di casa vinse 2 a 1 grazie alle marcature di Vantaggiato - su calcio di rigore - e Jelenic, inutile ai fini del risultato per la Virtus Entella il gol di Mazzarani. Il bilancio, quindi, è di una vittoria per il Livorno e un pareggio, con la Virtus Entella ancora a secco di successi. 

Si gioca alle 20:30 e sarà diretta dall'arbitro Luigi Nasca, il Livorno vi arriva dopo aver trovato la vittoria. Dopo un primo tempo equilibrato chiusosi a reti bianche, i labronici nella ripresa sono passati con la doppietta di Pasquato, che ha permesso dunque di spezzare una serie negativa che, dopo le prime quattro vittorie consecutive nelle prime quattro giornate di campionato, aveva portato gli amaranto a raccogliere solamente tre sconfitte ed un pareggio nei successivi quattro turni.

La trasferta in Liguria non sarà comunque facile, visto che i liguri stanno vivendo un momento decisamente positivo. Dopo le vittorie in casa contro Pro Vercelli e Salernitana ed il pareggio sul campo del Perugia, la Virtus Entella si è mantenuta imbattuta per la quarta giornata consecutiva uscendo indenne dal campo del 'San Nicola', imponendo lo zero a zero ad un Bari apparso ancora in difficoltà dopo la durissima sconfitta di Terni della settimana scorsa. Grazie al successo sul Modena il Livorno è tornato in solitudine al quarto posto in classifica, a quota sedici punti: la Virtus Entella insegue i toscani a cinque lunghezze, a quota undici punti, bottino incoraggiante nella corsa salvezza.

Di seguito, le probabili formazioni che scenderanno in campo nella sfida di martedì sera. I padroni di casa della Virtus Entella schiereranno Iacobucci tra i pali, Belli sulla corsia difensiva di destra e il maliano Keita sulla corsia difensiva di sinistra, con Pellizzer e Ceccarelli che andranno a formare la coppia di difensori centrali. A centrocampo Staiti, Volpe e Palermo formeranno il terzetto sulla linea mediana alle spalle del trequartista, il portoghese Ferreira, mentre Caputo e Masucci comporranno il tandem offensivo. 

Per quanto riguarda invece il Livorno, la squadra di Cristian Panucci schiererà Pinsoglio come estremo difensore alle spalle della linea difensiva a quattro composta dal brasiliano Moreira schierato a destra, Lambrughi schierato a sinistra e Ceccherini e Vergara in posizione di difensori centrali. Luci e Schiavone saranno i playmaker, bassi a centrocampo alle spalle di Pasquato, Aramu e Biagianti che supporteranno l'azione del centravanti Comi, con Vantaggiato in ripresa dall'infortunio e pronto a subentrare dalla panchina, come accaduto nel vittorioso match disputato contro il Modena.  

L'allenatore della Virtus Entella Aglietti ha dimostrato di non accontentarsi, sottolineando come nella trasferta di Bari la sua squadra sia stata particolarmente abile nelle ripartenze: secondo il tecnico, con un pizzico di fortuna e di lucidità in più i liguri avrebbero potuto portare via anche i tre punti dal 'San Nicola', sfruttando così al meglio il loro attuale, eccellente stato di forma. Panucci si è detto ovviamente soddisfatto del successo contro il Modena e della voglia e della grinta messe in campo dai suoi nel secondo tempo, ricordando come il recupero degli infortunati, come da lui già profetizzato, sarà fondamentale per la ripresa in classifica dei labronici.

Le principali agenzie di scommesse che hanno stilato le quote per questa partita del campionato di Serie B vedono il Livorno partire lievemente favorito, con la quota del successo esterno che si trova mediamente ad una quota di 2.50, contro quella di 2.90 proposta per la vittoria interna dei liguri e quella di 3.10 offerta per il pareggio.

Virtus Entella-Livorno è un match che sarà trasmesso in diretta televisiva per gli abbonati Sky sul canale 259 del satellite (Sky Calcio 9, per i non abbonati al pacchetto Calcio è disponibile il servizio pay per view) e disponibile anche in diretta streaming video collegandosi via internet al sito skygo.sky.it per attivare - senza costi aggiuntivi - l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.