BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Modena-Spezia (1-1): i voti della partita (Serie B 2015-2016, 10^ giornata)

Pubblicazione:martedì 27 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 27 ottobre 2015, 23.36

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI MODENA-SPEZIA (1-1): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 10^ GIORNATA) - Si è conclusa 1-1 la partita Modena-Spezia, valevole per il decimo turno di Serie B 2015-2016. Partita gradevole quella disputata al Braglia da due formazioni che hanno provato a conquistare i tre punti con motivazioni opposte. La partita è iniziata con la spinta decisa degli ospiti che sono andati vicini al vantaggio con Catellani prima e Nenè poi in due occasioni. Il brasiliano è stato poi abile a conquistarsi il rigore che ha sbloccato la sfida al 45' minuto quando si è fatto atterrare da Calapai in area modenese. I padroni di casa sono riusciti a pareggiare immediatamente, al primo minuto della ripresa grazie a Belinghieri che ha sfruttato al meglio una preziosa sponda di Stanco ed è riuscito a superare l'ottimo Chichizola. Dopo il pareggio, la squadra ospite ha organizzato una reazione ed è andata vicina al gol del vantaggio in diverse occasioni, con Situm ma soprattutto con Calaiò, subentrato da pochi minuti al posto di Errasti, che ha impegnato l'eccellente Provedel con un bel colpo di testa.

VOTO MODENA 6: I gialloblu conquistano un buon punto contro i più accreditati rivali bianconeri grazie al primo gol stagionale realizzato da Belinghieri al primo minuto della ripresa che ha regalato un buon punto alla squadra di Crespo che ha sofferto il maggior tasso tecnico degli avversari. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MODENA 

VOTO SPEZIA 6: La squadra ligure hanno provato a conquistare i tre punti ma hanno trovato un eccellente Provedel ed una squadra ben organizzata che non ha concesso molto agli uomini di Bjelica. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLO SPEZIA 

VOTO SIG. SACCHI (ARBITRO) 6,5: Quando il direttore di gara non si nota, significa che ha svolto al meglio il suo compito. Sacchi non si fa mai notare tranne quando decreta il rigore in favore degli ospiti che comunque era sacrosanto.

LE PAGELLE DI MODENA-SPEZIA (SERIE B 2015-2016, 10^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Modena-Spezia si è concluso sul risultato di 0-0. Crespo ha deciso di puntare sul classico 4-3-3. Provedel (voto 6,5) è stato bravissimo nell'opporsi prima a Catellani ma soprattutto al preciso colpo di testa di Kvrzic. Calapai (voto 5,5) ha sofferto le iniziative di Situm ed ha soprattutto causato il calcio di rigore che sta decidendo la sfida quando ha steso al 45' Nenè. Cionek (voto 5,5) e Marzorati (voto 6) hanno faticato a contenere l'ottimo centravanti spezzino. Rubin (voto 6) ha subito le discese di Marti ma è riuscito ad affacciarsi nella metà campo avversaria. A metà campo Popescu (voto 5,5) e Giorico (voto 5,5) non sono mai riusciti ad organizzare il gioco, mentre Olivera (voto 5) non si è mai fatto vedere. Davanti il più pericoloso è stato sicuramente Sowe (voto 6,5) che ha sfiorato il gol con un bel colpo di testa, mentre Stanco (voto 5,5) e Belinghieri (voto 6) si sono dati da fare ma non sono mai riusciti a rendersi pericolosi.

Lo Spezia di Bjelica invece si è schierato con Chichizola (voto 6) quasi mai impegnato ma sempre sicuro nelle uscite. Martic (voto 7) ha sempre spinto sulla sua fascia mettendo ottimi cross in area avversaria, mentre Milos (voto 6) si è limitato a controllare Belinghieri. Postigo (voto 6) si è occupato di Stanco con esperienza, mentre Piccolo (voto 5,5) ha faticato a contenere la velocità di Sowe. Juande (voto 6) e Errasti (voto 6) si sono limitati a controllare la situazione senza strafare. Davanti il trio Situm (voto 6,5) ottima spinta sulla zona di sinistra, Kvrzic (voto 6,5) vicinissimo al gol con un preciso colpo di testa respinto da Provedel e Catellani (voto 6,5), che ha segnato il gol del vantaggio biaconero, sono sempre stati pericolosi. Cosi come Nenè (voto 7), migliore in campo pericoloso già in tre occasioni si conquista il rigore decisivo finora.

VOTO MODENA 5,5 Mezzo voto in meno per l'episodio avvenuto all'ultimo minuto che ha portato in vantaggio gli ospiti dopo una prima frazione sofferta ma piuttosto equilibrata al Braglia. MIGLIORE MODENA SOWE VOTO 6,5 E' l'uomo più pericoloso dei padroni di casa, va vicino al gol con un bel colpo di testa e mette in costante apprensione la difesa spezzina con la sua velocità. PEGGIORE MODENA CIONEK VOTO 5,5 Fatica a contenere Nenè e sbaglia molti appoggi in fase di impostazione.

VOTO SPEZIA 6,5 Dopo un ottimo inizio la squadra di Bjelica, ha un pò abbassato il ritmo ma è comunque stata abile a trovare il vantaggio grazie al rigore conquistato dall'ottimo Nenè trasformato da Catellani. MIGLIORE SPEZIA NENE' VOTO 7 L'esperto bomber, dopo esser andato vicino al vantaggio in due occasioni, è abilissimo a conquistare il rigore che sta decidendo la sfida. PEGGIORE SPEZIA PICCOLO VOTO 5,5 Il difensore spezzino viene lanciato all'ultimo al posto dell'infortunato Terzi ma fatica a contenere la velocità di Sowe. (Marco Guido)


  PAG. SUCC. >