BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Perugia-Cagliari (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: Bisoli blocca i sardi (oggi martedì 27 ottobre 2015, Serie B 10^giornata)

Perugia-Cagliari info streaming video e diretta tv: alle ore 20:30 di questa sera per il turno infrasettimanale si gioca la partita della 10^ giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Finisce zero a zero a Perugia tra la formazione di Bisoli e il Cagliari di Rastelli che non riesce a trovare la vittoria fuori casa. Continua il fortino interno del Perugia che non concede neanche un gol agli avversari al Renato Curi. Un peccato per i sardi visto anche il punteggio del Crotone che in casa ha pareggiato. E invece per i sardi altra partita non certo importante fuori casa.

Il tecnico del Perugia, Bisoli, ex giocatore e allenatore dei sardi, vuole fare bella figura contro la sua ex squadra e infatti sta spiegando ai suoi giocatori i movimenti da fare. Il Perugia è andato vicino al gol all'80esimo grazie a Perugini che prova a botta sicura ma Storiari para il tiro da parte del giovane talento del Grifone.

E' finita la prima frazione di gioco di Perugia-Cagliari con i padroni di casa che si dimostrano ancora un fortino inespugnabile in casa visto che non hanno mai subito un gol tra le mura amiche. Il Cagliari vorrebbe il vantaggio e ci prova nel finale di primo tempo con Joao Pedro su assist di Melchiorri. Una grande occasione per i sardi che vogliono vincere la partita per ritrovare la vetta.

Ancora zero emozioni nel match tra Perugia e Cagliari con i padroni di casa che però stanno facendo un grande pressing per cercare di bloccare i giocatori del club sardo che vorrebbero trovare la via del gol ma senza successo. Anzi il Perugia sta cercando di trovare spunti interessanti per portarsi in vantaggio, di certo la formazione di Rastelli dovrà fare molta attenzione.

L'attesa allo stadio Renato Curi sta per terminare, tra poco i giocatori di Perugia e Cagliari saranno in campo per il turno infrasettimanale di Serie B. Le formazioni ufficiali: tra i padroni di casa gioca Parigini e non Alexis Zapata, per gli ospiti titolare a centrocampo il colombiano Tello, classe 1996 in prestito dalla Juventus.

Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Comotto; Zebli, Della Rocca; Spinazzola, Parigini, Fabinho; Ardemagni In panchina: Zima, Pettinelli, Taddei, Ma.Alhassan, Di Carmine, Mancini, A.Zapata, Drole Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Storari; Pisacane, Ceppitelli, Krajnc, Murru; Dessena, Di Gennaro, Tello; Joao Pedro; Farias, Melchiorri In panchina: Colombo, Cragno, Benedetti, Salamon, Barella, Deiola, Fossati, Cerri, Giannetti Allenatore: Massimo Rastelli Arbitro: Ghersini (sezione di Genova)

Andiamo ad analizzare la chiave tattica di questa interessante Cagliari-Perugia. Pierpaolo Bisoli insiste per il suo Perugia su un 4-2-3-1 che ha offerto buone garanzie difensive in questo inizio di stagione, ma che ha visto i biancorossi (ancora peggior attacco della Serie B con cinque soli gol realizzati) soffrire terribilmente in fase offensiva. Una carestia che nessuno si poteva aspettare vista anche la presenza in rosa di un bomber consumato per la cadetteria come Ardemagni, il cui gol contro la Ternana potrebbe aver rappresentato un nuovo inizio per una formazione che lo scorso anno era stata capace di raggiungere i play off. Il Cagliari viene invece schierato da Massimo Rastelli con un 4-3-1-2 che sembra funzionare meglio con Farias schierato nel tandem offensivo piuttosto che in posizione di trequartista, col rendimento offensivo del brasiliano che ha avuto una vera impennata nelle ultime uscite. 

Al Renato Curi sfida che un tempo aveva il profumo della Serie A, quella tra Perugia e Cagliari, che oggi militano in Serie B in attesa che arrivino tempi migliori per entrambe le squadre. La formazione allenata da Massimo Rastelli, nell'ultimo impegno di campionato, ha travolto il Trapani 4 a 1, portandosi al secondo posto in classifica ad appena un punto di distanza dal Crotone capolista; il club guidato da Pierpaolo Bisoli dalla vittoria esterna sulla Ternana nel derby umbro e ha scalato diverse posizioni, allontanandosi dalla zona retrocessione. L'ultimo precedente tra Perugia e Cagliari risale addirittura alla stagione 1999-2000, quando entrambe giocavano ancora nella massima categoria: all'andata (18 settembre 1999 al Curi) vittoria dei padroni di casa per 3 a 0; al ritorno (5 febbraio 2000 al Sant'Elia) il Cagliari passò col punteggio di 2 a 1, ma questo successo non impedì alla formazione sarda di retrocedere in Serie B la stagione successiva.

Si gioca alle 20:30 Perugia-Cagliari diretta dall'arbitro Davide Ghersini. Una vittoria in un derby può fare miracoli. Lo sa bene il Perugia, che grazie al rigore trasformato da Ardemagni è riuscito a chiudere a proprio favore una sfida complicata, come quella che è storicamente per i grifoni la grande sfida umbra in casa della Ternana. La squadra di Pierpaolo Bisoli aveva già spezzato il digiuno offensivo in casa del Latina, dove però era arrivata un'amara sconfitta. Il successo del 'Liberati' potrebbe rappresentare un punto di svolta per un Perugia che puntava a obiettivi ambiziosi ad inizio stagione e si è ritrovato invece risucchiato nei bassifondi della classifica. 

Gli umbri nel turno infrasettimanale affronteranno una vera e propria big, il Cagliari reduce dall'abbondante vittoria casalinga contro il Trapani. Meglio dei sardi finora è riuscito a fare in campionato soltanto il Crotone rivelazione: per la squadra di Rastelli la vittoria sui siciliani ha scacciato vie le ombre di una prima crisi stagionale: è anche vero però che il Cagliari è reduce da due sconfitte consecutive in trasferta contro Novara e Pescara, e per puntare all'immediato ritorno in Serie A dovrà per forza di cose migliorare il suo rendimento esterno e trovare una buona continuità di risultati anche in trasferta, così come quella che è stata mantenuta finora dai rossoblu tra le mura amiche del 'Sant'Elia'.

Ecco le probabili formazioni di quello che potrebbe essere considerato il big match della decima giornata del campionato di Serie B. Perugia in campo con Rosati tra i pali, Del Prete in posizione di terzino destro ed il ghanese Alhassan in posizione di terzino sinistro, con Belmonte e Volta schierati al centro della retroguardia. Della Rocca e Rizzo saranno i vertici bassi di centrocampo, con il brasiliano Fabinho, il colombiano Zapata e Spinazzola incursori offensivi alle spalle del bomber Ardemagni, finalmente sbloccatosi nel match contro la Ternana. 

Il Cagliari scenderà invece in campo con Storari come estremo difensore alle spalle di una linea difensiva a quattro composta da Murru a destra, Ceppitelli e lo sloveno Krajnc al centro e Pisacane a sinistra. Dessena, Di Gennaro e Fossati porteranno corsa e sostanza a centrocampo, col brasiliano Joao Pedro trequartista alle spalle di Melchiorri e dell'altro brasiliano Farias, autore di una doppiettà nell'ultimo match casalingo disputato dai sardi contro il Trapani. Il commento dell'allenatore del Perugia Bisoli alla vittoria nel derby umbro contro la Ternana è stato euforico: il tecnico ha dedicato il successo ai suoi giocatori, che a suo avviso hanno lavorato molto duramente senza ottenere i risultati che meritavano nelle ultime settimane.

E ha parlato anche di classifica, sottolineando come la graduatoria del torneo di Serie B sia ancora molto corta, e come i grifoni abbiano la possibilità di riagganciare il treno che conta. Rastelli ha elogiato il gran lavoro in attacco di Farias e Melchiorri tra i suoi, ma ha anche sottolineato l'esigenza, visto che il Cagliari punta dritto al ritorno in Serie A, di dare continuità alla prestazione offerta contro il Trapani tornando a fare punti anche in trasferta.

Nonostante il fattore campo avverso, Cagliari favorito dai bookmaker cne hano stilato le quote per questa partita di Serie B, con la vittoria sarda quotata mediamente 2.45, contro la quota di 2.90 offerta per la vittoria casalinga degli umbri. Il pareggio viene invece proposto ad una quota di 3.10.

Sul canale 252 del satellite (Sky Calcio 2 HD) questa serasarà possibile seguire in diretta tv Perugia-Cagliari, visibile da tutti gli abbonati al pacchetto Calcio di Sky (e dagli altri in pay per view) anche in diretta streaming video sul sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi su PC, tablet e smartphone l'applicazione Sky Go.

© Riproduzione Riservata.