BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Modena-Spezia: quote, le ultime novità. I diffidati (oggi 27 ottobre 2015, Serie B 10^ giornata)

Probabili formazioni Modena-Spezia: le quote e le ultime novità sulla partita che si gioca stasera allo stadio Braglia, valida per la decima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Gara interessante in programma questa sera a Modena, a partire dalle ore 20.30. Gli emiliani allenati da Hernan Crespo, ospiteranno lo Spezia di Bjelica, gara valevole per il decimo turno del campionato di Serie B, stagione 2015-2016. Prima di scoprire nel dettaglio quali sono le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera, andiamo a scoprire i giocatori diffidati, coloro che potrebbero quindi essere squalificati nel caso in cui dovessero ricevere un nuovo cartellino giallo dall’arbitro. Andando a scorrere l’elenco generale dei “cattivi” si scopre come sia Crespo, tecnico del Modena, quanto Bjelica, allenatore dello Spezia, possano sorridere visto che entrambi non registrano calciatori in diffida.

Si gioca allo stadio Alberto Braglia; stasera alle ore 20:30 interessante partita per la decima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Il Modena prosegue il suo campionato tra alti e bassi (10 punti) e arriva dalla sconfitta di Livorno, mentre lo Spezia è in zona playoff e ci vuole rimanere. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Modena-Spezia.

Le quote Snai per Modena-Spezia, valida per la decima giornata della Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Modena (segno 1) a 2,65; pareggio (segno X) a 3,00; vittoria Spezia (segno 2) a 2,80.

Il Modena va a caccia di riscatto e si presenta a questa partita con il solito 4-3-3 nel quale però ci saranno avvicendamenti negli uomini. Non in difesa, dove Calapai e Rubin giocheranno sulle corsie laterali con Marzorati e Cionek centrali davanti a Provedel; a centrocampo invece, con Giorico che lascerà spazio a Galloppa e Augustin Olivera che potrebbe tornare titolare in luogo di Besea. In attacco Nizzetto e Belingheri saranno gli esterni e Granoche in dubbio per le condizioni fisiche e pronto a essere sostituito da Stanco, che ha giocato sabato. Senza il Diablo il reparto offensivo del Modena appare decisamente in difficoltà e dovranno essere i laterali a dare una mano a creare occasioni pericolose e mettere in porta i palloni per una vittoria che a questo punto del campionato sarebbe davvero importante per gli emiliani.

Reduce dal pareggio interno contro l’Avellino, lo Spezia ritrova Postigo che ha scontato il turno di squalifica; la difesa però non dovrebbe cambiare, con eventualmente il ritorno in campo di Felice Piccolo al posto di Terzi, a fare coppia con Valentini al centro e Martic e Milos confermati sulle fasce. Non si tocca nemmeno il centrocampo: Juande e Brezovec formano una cerniera compatta e di qualità e saranno ancora una volta loro a dettare i ritmi del gioco, mentre dietro le punte è possibile che torni Calaiò, con Catellani schierato invece largo a destra e Situm dall’altra parte, panchina dunque per Kvrzic visto che la prima punta dovrebbe essere Nené, in gol sabato. Lo schema infatti dovrebbe essere ancora una volta il 4-2-3-1 senza variazioni, anche Acampora è in ballottaggio per una maglia a centrocampo ma come detto non dovrebbero essere modificate le scelte di Nenad Bjelica in mediana.