BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PRONOSTICI SERIE B / Le partite della decima giornata di campionato. Salernitana, la vittoria a Lanciano manca da 85 anni (oggi 27 ottobre 2015)

Pubblicazione:martedì 27 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 27 ottobre 2015, 20.13

Infophoto Infophoto

PRONOSTICI SERIE B LE PARTITE DELLA DECIMA GIORNATA DI CAMPIONATO. LANCIANO-SALERNITANA, I PRECEDENTI (OGGI 27 OTTOBRE 2015) - Lanciano-Salernitana si presenta come una missione semi-impossibile per la formazione campana, almeno per quanto riguarda i precedenti: l’unica volta in cui la Salernitana ha vinto in terra abruzzese risale addirittura alla stagione 1929-1930, il primo campionato a girone unico (almeno per quanto riguarda la Serie A). In Prima Divisione Righi portò in vantaggio il Lanciano, ma Cazzaniga e Pilato diedero il successo alla Salernitana sul filo di lana. Al termine del torneo la formazione abruzzese fu anche radiata per fallimento; da allora comunque si sono giocate solo altre tre partite, due terminate per 1-1 e una con la vittoria del Lanciano, gol di Ferreira Pinto.

PRONOSTICI SERIE B LE PARTITE DELLA DECIMA GIORNATA DI CAMPIONATO. OCCHIO A MODENZA-SPEZIA (OGGI 27 OTTOBRE 2015) - Pronostici Serie B: dopo che Novara-Pescara è stata rinviata, inizierà questa sera la decima giornata del campionato di Serie B, turno ovviamente infrasettimanale. Tante le gare interessanti in programma fra cui quella dello stadio di Modena, fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti dello Spezia. La squadra allenata da Hernan Crespo si trova attualmente a quota 10 punti, in 16esima posizione, mentre i liguri sono quinti a quota 15. Una sfida molto incerta secondo i bookmaker della Snai che vedono gli emiliani solo leggermente favoriti con la quota 1 data a 2.70, contro il successo dello Spezia a 2.75. Il segno meno probabile sembrerebbe essere infine il pareggio, con la X quotata 3.00.

PRONOSTICI SERIE B (10^ GIORNATA 2015-2016, OGGI MARTEDI' 27 OTTOBRE) - Oggi martedì 27 ottobre si disputa la decima giornata di Serie B, a dire il vero cominciata già ieri sera con l'anticipo Novara-Pescara. Stasera però ci sarà la gran parte del turno, visto che le rimanenti dieci partite avranno tutte inizio alle ore 20.30. Eccovi dunque i nostri pronostici per questi incontri: Avellino-Ascoli, Cesena-Como, Crotone-Brescia, Entella-Livorno, Lanciano-Salernitana, Latina-Ternana, Modena-Spezia, Perugia-Cagliari, Pro Vercelli-Bari, Trapani-Vicenza.

PRONOSTICO AVELLINO-ASCOLI: fin qui stagione da dimenticare per gli irpini, attualmente in penultima posizione, davanti soltanto al Como. I padroni di casa scendono comunque in campo con i favori del pronostico contro un Ascoli in crisi, con 10 punti conquistati nelle prime 9 partite, e reduce da due sconfitte consecutive. 

PRONOSTICO CESENA-COMO: è quasi un testa-coda, quasi perché il Cesena non è primo in classifica ma terzo, mentre il Como sì è ultimo, destinato, qualora le prestazioni della squadra non dovessero migliorare, ad una retrocessione certa in Lega Pro. Padroni di casa favoriti assoluti per la vittoria nella partita di stasera. 

PRONOSTICO CROTONE-BRESCIA: nessuno sembra in grado di fermare l'avanzata di questo Crotone, vera squadra rivelazione della stagione cadetta 2015-2016. Anche nel prossimo turno la squadra di Juric è favorita per la vittoria, anche alla luce delle 4 vittorie ottenute nelle ultime cinque gare disputate. Il Brescia, pur reduce dalla vittoria contro il Lanciano, rimane inferiore al Crotone.

PRONOSTICO ENTELLA-LIVORNO: nonostante l'ottimo momento di forma attraversato dai padroni di casa, reduci da 4 risultati utili consecutivi, consigliamo di puntare sul segno 2, anche alla luce dell'ultima vittoria in campionato degli amaranto, che hanno battuto per 2-0 il Modena. Il Livorno in classifica è quarto, a 4 punti dal Crotone.

PRONOSTICO LANCIANO-SALERNITANA: ad inizio campionato sembrava poter esercitare il ruolo di rivelazione, in realtà la prestigiosa neopromossa si è letteralmente sgonfiata, andando a collezionare sconfitte a ripetizione, fino a crollare al 18° posto. Brutta partenza anche per il Lanciano, che ad oggi ha gli stessi punti della Salernitana, 9. Consigliamo di puntare sul segno X.

PRONOSTICO LATINA-TERNANA: a sorpresa il Latina è partito fortissimo, con due vittorie nelle ultime tre partite. Paretnza da dimenticare invece per la Ternana, che in classifica è terzultima ed è reduce dalla sconfitta nel derby umbro contro il Perugia. Favorito il segno 1.

PRONOSTICO MODENA-SPEZIA: alla vigilia del campionato le ambizioni dello Spezia erano chiare a tutti. Fin qui i liguri hanno giocato a corrente alternata, sebbene il quinto posto attuale conforti la dirigenza sulla bontà del progetto. Contro un Modena in crisi ci si attende la vittoria per diventare grandi definitivamente.

PRONOSTICO PERUGIA-CAGLIARI: l'obiettivo minimo del Cagliari è la promozione diretta in Serie A, quello massimo il primo posto in classifica al termine della stagione regolare. Fin qui i sardi non hanno deluso le aspettative, sebbene i rossoblu non siano primi in classifica e abbiano perso due delle ultime quattro partite giocate, tra cui anche contro il Novara, che abbiamo già ribattezzato come rivelazione del campionato insieme al Crotone, capolista della Serie B. Contro il Perugia il Cagliari dovrà dare l'ennesimo segnale forte al campionato, gli umbri, nonostante la vittoria sulla Ternana, non sembrano avere le armi per fronteggiare la corazzata sarda. Puntiamo sul segno 2.

PRONOSTICO PRO VERCELLI-BARI: i pugliesi sono attesi da una sfida importante, perché una vittoria sul campo della Pro Vercelli rilancerebbe le ambizioni play off della squadra, attualmente settima in classifica dopo tre vittorie nelle ultime cinque partite. Gli avversari non dovrebbero rappresentare un ostacolo insormontabile per i Galletti, dal momento che i piemontesi veleggiano nei bassi fondi della classifica (quart'ultimo posto, con soli 8 punti guadagnati in 9 partite).

PRONOSTICO TRAPANI-VICENZA: entrambe le squadre arrivano allo scontro con una sconfitte sul groppone. I siciliani sono stati spazzati via dal Cagliari al Sant'Elia nel corso dell'ultimo turno di campionato, mentre i veneti hanno dovuto lasciare spazio al Novara, una delle squadre più in forma del campionato. Probabile un pareggio tra le due formazioni.



© Riproduzione Riservata.