BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sassuolo-Juventus/ Il pronostico di Pietro Anastasi (esclusiva)

Sassuolo-Juventus: il pronostico di Pietro Anastasi sulla partita valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, in programma al Mapei Stadium di Reggio Emilia

Foto Infophoto Foto Infophoto

Incontro molto bello qeuesta sera alle 20,45 allo stadio “ Mapei” di Reggio Emilia tra Sassuolo e Juventus. La cenerentola Sassuolo, la squadra di provincia di questa piccola città ha quindici punti in classifica, tre in più della grande Juventus, reduce da quattro scudetti consecutivi. Nell'ultima giornata i neroverdi di Di Francesco hanno perso 2 ­1 a “San Siro” col Milan, i bianconeri di Allegri hanno sconfitto 2 – 0 allo “Juventus Stadium” l'Atalanta. Nelle fila del Sassuolo quel  Domenico Berardi che presto potrebbe diventare giocatore della Juventus, in quelle de La Vecchia Signora potrebbe giocare un ex calciatore del Sassuolo, Simone Zaza. Per presentare questo match abbiamo sentito Pietro Anastasi. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita molto importante, in cui la Juventus dovrà a tutti i costi vincere per poi infilare una serie di tre o quattro successi consecutivi e tornare nel giro delle squadre che lottano per lo scudetto. D'altro canto il Sassuolo è una squadra che gioca molto bene al calcio ed è avanti in classifica alla Juventus, sta disputando un ottimo campionato.

Sassuolo a quindici punti, Juventus a dodici. Come giocherà la squadra di Di Francesco? Penso al solito modo con un 4-3-3 classico, non credo che Di Francesco modificherà il modulo tattico del Sassuolo.

Berardi unico punto di riferimento per gli emiliani? Se il Sassuolo vorrà vincere non potrà puntare solo su Berardi come unico attaccante, ma dovrà affiancarlo a un altro giocatore. Berardi infatti non è proprio quella classica punta che si può pensare.

Dove potrà arrivare questo Sassuolo? Il Sassuolo potrà pensare alla salvezza, certo che andando avanti così nel corso del campionato potrebbe puntare anche alla qualificazione in Europa League.

Un po' di turnover in casa Juventus in vista del derby contro il Torino? Sì, direi di sì, considerando che ormai la Juventus ha gran parte dei giocatori a disposizione. Potrà quindi far ruotare i suoi calciatori in vista del derby con la formazione granata.

Si aspetta per esempio Rugani al posto di Chiellini? Rugani finora ha giocato poco. Sinceramente non lo rischierei in quest'incontro, preferirei ancora puntare su Chiellini. E' una partita troppo importante per la Juventus...

Dybala-Mandzukic in attacco? Personalmente la coppia offensiva che preferisco è quella formata da Morata e Dybala. Dybala è giocatore fantasioso, creativo, che ha fiuto del gol. Preferirei loro due a Mandzukic.

Non farebbe giocare Zaza contro la sua ex squadra? No, non lo farei partire titolare, da un punto di vista emotivo non sarebbe il massimo farlo giocare dall'inizio contro la sua ex squadra. Semmai potrebbe essere schierato per uno spezzone di partita.

Il suo pronostico su questa Sassuolo-Juventus? Dico segno 2 ovviamente, se la Juventus vorrà recuperare terreno dovrà cominciare a vincere già qui a Sassuolo. Non avrà alternativa che fare così.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.