BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Volley/ Champions League femminile, il pronostico di Luca Cantagalli (esclusiva)

Volley Champions League femminile: parla LUCA CANTAGALLI. Il pronostico sul torneo che ieri è iniziato con la splendida vittoria di Casalmaggiore a Istanbul. Oggi Novara, domani Piacenza

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Grande successo ieri della Pomì Casalmaggiore che ha compiuto un'impresa eccezionale nella prima giornata della Champions League di pallavolo maschile battendo sul loro campo le campionesse europee in carica dell'Eczacibasi Istanbul per 3-2. Le lombarde sono partite alla grande portandosi in vantaggio di due set, poi c'è stato il ritorno delle ragazze turche ma al tie-break Casalmaggiore ha avuto il sangue freddo per chiudere il match imponendosi per 15-11. Oggi sempre a Istanbul l'Igor Gorgonzola Novara debutta contro il VakifBank, domani la Nordmeccanica Piacenza riceverà la Dinamo Mosca. Altri due incontri di notevole difficoltà che speriamo possano regalare soddisfazioni alle formazioni italiane. Per parlare dell'impresa di Casalmaggiore e presentare questa edizione della Champions League abbiamo sentito Luca Cantagalli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Cosa pensa del successo della Pomì Casalmaggiore contro l' Eczacibasi ad Istanbul? Una grande vittoria, devo ammetterlo anch'io che non sono un grande esperto della pallavolo femminile. Del resto le squadre di Barbolini riescono sempre ad avere una grinta incredibile, come avevano dimostrato già in Supercoppa.

Significa che Casalmaggiore potrà puntare al successo finale? Penso che intanto avrà ottime chance di qualificarsi per il turno successivo. Poi secondo me potrebbero anche esserci delle possibilità di arrivare fino in fondo.

Magari il livello del nostro campionato è aumentato? Mi auguro che aumenti sempre di più, che ci siano investimenti di grande valore e che gli sponsor tornino ad avvicinarsi a questo mondo che è anche il mio.

Un giudizio su Francesca Piccinini? E' sempre stata una grande della pallavolo italiana. Ora sta vivendo un periodo di forma straordinaria, sta vivendo una seconda giovinezza, è veramente un'atleta di grandi qualità.

Come vede la partita di oggi tra VakifBank Istanbul e Igor Gorgonzola Novara? Difficile perché giocare in Turchia non è mai semplice, spero che Novara tiri fuori tutta la grinta necessaria per vincere su questo campo. Spesso le è mancata la mentalità vincente per imporsi negli incontri decisivi.

Come vede infine la partita di domani tra Nordmeccanica Piacenza e Dinamo Mosca? Anche questo un incontro non semplice, le formazioni russe sono di ottimo livello, le partite iniziali di questi gironi hanno abbinato le squadre italiane a formazioni di tutto rispetto!

Quali saranno le possibilità di passare il turno delle formazioni italiane? Spero buone, la pallavolo femminile mi sembra più livellata di quella maschile e ci saranno ottime possibilità di passare il turno.

Il successo di Casalmaggiore è un buon viatico anche per i futuri successi della Nazionale? Speriamo, c'è da dire che le nostre squadre hanno molte straniere e questo magari influisce sulle loro prestazioni. Mi auguro però e credo in ogni caso che l'Italia del volley femminile possa seguire quella maschile e qualificarsi per le Olimpiadi di Rio. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.