BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WTA FINALS 2015/ Diretta Pennetta-Sharapova (5-7 1-6): streaming video SuperTennis.tv. La russa omaggia Flavia: ci mancherà (Master, 29 ottobre)

WTA Finals 2015: streaming video SuperTennis.tv. Flavia Pennetta è eliminata dal Master femminile di Singapore, in semifinale con la russa va a sorpresa Agnieszka Radwanska

(dall'account ufficiale facebook.com/WTAFinalsSG) (dall'account ufficiale facebook.com/WTAFinalsSG)

Maria Sharapova rende omaggio a Flavia Pennetta alle WTA Finals 2015: appena dopo aver vinto il match conclusivo del gruppo rosso, eliminando la nostra tennista del Master femminile, la tennista russa ha speso belle parole per Flavia che, come sappiamo, ha terminato oggi la sua carriera. “E’ triste quando una campionessa del genere si ritira” ha detto la Sharapova. “Ha avuto una carriera incredibile, e sono davvero felice che sia riuscita a vincere gli Us Open. Sorridevo per lei”. Riguardo il match di oggi, la russa - che, salvo ripensamenti della diretta interessata, sarà l’ultima giocatrice ad aver affrontato Flavia - ha ricordato come avesse perso gli ultimi incroci contro la Pennetta; “Volevo prendermi una rivincita prima che lasciasse, so bene che è una grande rivale”

Termina con una sconfitta a Singapore la carriera della Pennetta, salvo ripensamenti dell'ultima ora. Un'ovazione da parte del pubblico sul centrale saluta la sua uscita dal campo: Flavia ringrazia sorridendo. Il suo Master femminile finisce qui: eliminata dal gruppo rosso a causa della sconfitta subita dalla Sharapova, che vince il girone e dunque incrocerà la seconda del gruppo bianco (al momento Angelique Kerber). Ad andare in semifinale con la russa è, a sorpresa, Agnieszka Radwanska: la polacca che aveva perso i primi due match, clamorosamente, si qualifica per la vittoria contro Simona Halep, rispetto alla quale ha dunque lo scontro diretto a favore e, per non farsi mancare nulla, anche un set vinto in più. Dunque la Radwanska sfiderà la prima del gruppo bianco: a oggi si tratta di Garbine Muguruza, ma i match di domani decideranno ufficialmente il tabellone delle semifinali alle WTA Finals 2015. 

Dopo 54 minuti purtroppo il primo set alle WTA Finals 2015 va alla tennista russa. Rimonta completata dalla Sharapova, che partita sotto 0-2 e ancora in svantaggio fino al 3-4 ha prima centrato il break che ha riportato il parziale in parità e poi, nel dodicesimo gioco, ha nuovamente strappato il servizio alla Pennetta andando a vincere il primo set e potendo anche iniziare il secondo con il servizio a suo favore. A questo punto la Pennetta non ha scelta: deve vincere il secondo e il terzo set, e dunque l'incontro, se vuole qualificarsi alla semifinale del Master femminile. 

La tennista russa, numero 4 del ranking mondiale, recupera nel match delle WTA Finals 2015. Grande equilibrio in campo: la Pennetta lo aveva subito spezzato ottenendo il break nel primo game e confermandolo fino al 4-3 a suo favore, ma la Sharapova ha mostrato perchè da dieci anni è sulla breccia e nell'ottavo gioco del primo set si è portata sul 30-0 e ancora sul 40-15, ottenendo due palle break. Convertita la prima e dunque la nostra Flavia ha perso il servizio: siamo in parità e per la Pennetta è tutto da rifare. Match comunque ancora lungo, nel quale l'inerzia può cambiare da un momento all'altro; staremo a vedere come proseguirà. 

Sta per cominciare: le WTA Finals 2015 conosceranno al termine di questo match le prime due semifinaliste, in uscita dal gruppo rosso. Come abbiamo già detto, Flavia deve vincere: il computo dei game di Agnieszka Radwanska non le lascia scampo e una sconfitta in tre set non sarebbe sufficiente. Ad aiutare la brindisina può essere il fatto che la Sharapova è già qualificata: la vittoria della Radwanska contro Simona Halep (eliminata) le ha infatti spalancato le porte della semifinale ancora prima di giocare l'ultimo match. Chiaramente però la russa tiene anche al fatto di vincere tutti gli incontri e di conseguenza il girone; divisa tra ciò e il potersi risparmiare per la semifinale, Flavia Pennetta deve approfittare della situazione per prendersi la vittoria che la manderebbe a giocare la semifinale. 

Si rimette clamorosamente in corsa alle WTA Finals 2015: la polacca batte Simona Halep con il punteggio di . Il risultato la porta ora a una vittoria e due sconfitte, con un computo di tre set vinti e quattro persi. Il set vinto contro Maria Sharapova a questo punto fa tutta la differenza del mondo, perchè la Pennetta ha un computo di game di 16-22, mentre la Radwanska è 36-36. Significa che se anche Flavia dovesse perdere 7-6 0-6 7-6 sarebbe eliminata avendo un quoziente game comunque inferiore a quello della polacca. La nostra tennista deve dunque battere la Sharapova per arrivare alla semifinale del Master; in caso contrario sarà eliminata. Per quanto riguarda la Halep, la rumena si trova ora con due set vinti e quattro persi, e un conto dei game che dice 27-28: anche lei è sotto rispetto alla Radwanska e dunque è in ogni caso già eliminata con qualunque risultato esca tra Sharapova e Pennetta.

Si è concluso il match fra Simona Halep, numero due al mondo nel tennis donne, e Agnieszka Radwanska, con la vittoria un po’ a sorpresa di quest’ultima. Alle WTA Finals 2015 di Singapore, la polacca, numero 6 nel ranking assoluto, ha battuto la tennista rumena in soli due set: molto combattuta la prima frazione di gioco, terminata con il punteggio di 7-6, mentre nel secondo set la Radwanska ha dilagato stendendo l’avversaria con un netto 6-1. Ora sale altissima l’attesa per l’altra sfida del Gruppo Rosso, quella fra la nostra Flavia Pennetta e la star Maria Sharapova, che inizierà attorno alle 12.30.

Grande spettacolo quest’oggi per le WTA Finals 2015 di Singapore, con la sfida fra la nostra tennista italiana Flavia Pennetta, vincitrice dell’ultimo US Open, e la star mondiale Maria Sharapova, l’atleta femminile più ricca al mondo come sancito da Forbes. Un duello molto interessante che la brindisina ha commentato così, come riportato da La Gazzetta dello Sport: «Maria è la più grande professionista, ci ho vinto tre volte su cinque ma sono stati match combattutissimi. Le è imponente anche solo per la fisicità che mette in campo, come al solito ci tireremo i tavolini».

Chiudono il gruppo rosso alle WTA Finals 2015. Il primo incontro non andrà in scena prima delle ore 8 della mattina italiana; il secondo non prima delle 12:30, ed è qui che dovremo concentrare in particolare la nostra attenzione. Chiusura del girone: al Master di tennis femminile di stanza a Singapore si decidono questa sera le prime due semifinaliste del torneo.

Al momento la situazione è piuttosto definita: Maria Sharapova ha vinto entrambi i match, Halep e Pennetta hanno una vittoria e una sconfitta mentre la Radwanska ha sempre perso. Dunque, anche i calcoli sono piuttosto semplici, almeno in un primo momento: ovvero, la Sharapova vola in semifinale vincendo il girone - e incrocerebbe dunque la seconda del gruppo bianco - con una vittoria, mentre la Radwanska è fuori perdendo. Ma ci sono altri incroci possibili: relativamente a Flavia Pennetta, la brindisina sarebbe qualificata con una vittoria e una conseguente vittoria della Radwanska contro la Halep, sarebbe anche prima nel suo girone. La polacca, quasi fuori, deve solo sperare di vincere contro la rumena e che la Sharapova batta la Pennetta in due set: in questo caso il set vinto contro Masha nella prima partita le darebbe una grossa mano nel computo dei set vinti e persi (a patto che anche lei riesca a imporsi in due set contro la Halep).

Qualora la Pennetta venga sconfitta, la sua qualificazione sarebbe comunque possibile; nello specifico servirebbe una concomitante vittoria della Radwanska, avremmo tre giocatrici con una vittoria e due sconfitte e si andrebbero a contare set e game. 

Analisi più approfondite sulla situazione della nostra Pennetta andranno fatte dopo aver conosciuto il risultato del primo match; ci limitiamo a dire che la pesante sconfitta (3-6 0-6) subita dalla Halep nella prima giornata rischia di essere decisiva in negativo, per esempio Flavia ha un -7 nel quoziente game (15-22) laddove la Halep ha un +5 (20-15) e la Radwanska che pure ha perso entrambi i match è a -6 (23-29) e con una vittoria si migliorerebbe. Tradotto: Flavia deve sperare che la Halep faccia il suo dovere ma che eventualmente perda (male) un set, altrimenti dovrà necessariamente battere la Sharapova.

La diretta tv delle WTA Finals 2015 di Singapore è affidata alla web-tv tematica SuperTennis, che seguirà tutti gli incontri del torneo ed è accessibile dal canale 64 del vostro telecomando oppure dal 224 della pay tv satellitare di Sky. Tutti gli utenti avranno inoltre a disposizione la diretta streaming video, semplicemente visitando il sito www.supertennis.tv; ricordiamo inoltre la possibilità di essere costantemente aggiornati e informati sul Master di tennis femminile attraverso i profili ufficiali che la WTA mette a disposizione sulle pagine dei social network, ovvero facebook.com/WTA e, su Twitter, @WTA. Il sito ufficiale del torneo è www.wtafinals.com, con i suoi corrispettivi social su facebook.com/WTAFinalsSG e, su Twitter, @WTAFinalsSG. (Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.