BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Monopoli-Martina Franca (risultato live 0-0) streaming video Sportube.tv, quote. Si comincia (Lega Pro girone C, oggi 3 ottobre 2015)

Diretta Monopoli-Martina Franca info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro girone C, valida per la quinta giornata (oggi 3 ottobre 2015)

(infophoto) (infophoto)

Si tratta già di una sfida salvezza quella fra Monopoli e Martina Franca dato che come i tifosi temevano le due squadre lotteranno per non retrocedere in questo campionato. Il Monopoli arriva comunque da una buona vittoria esterna in casa della concorrente diretta alla salvezza dei Castelli Romani anche se nella giornata precedente aveva perso in casa con il Catania. Per il Martina Franca finora due soli punti frutto di pareggi con Paganese e Lecce, ma quello che preoccupa i tifosi e l'allenatore e la fragilità difensiva dimostrata nella sconfitta a Ischia e in quella a Cosenza. Una vittoria di uno dei due team, che non hanno precedenti, potrebbe rilanciare una squadra in classifica e allontanare almeno per la prima parte della stagione la parte più pericolosa della classifica di questo girone C di Lega Pro.

Si gioca oggi alle ore 20:30 allo stadio Vito Simone Veneziani di Monopoli. Si tratta di una partita valida per la quinta giornata del girone B di Lega Pro. I padroni di casa nelle tre partite disputate (devono recuperare la seconda giornata contro l'Akragas) hanno messo insieme quattro punti. Mentre la compagine ospite ne ha totalizzati solo due nei quattro match disputati.

Il Monopoli di Massimiliano Tangorra è reduce dal buon successo per 3-2 in casa della Lupa Roma arrivata dopo una sfida veramente emozionante con tante occasioni da una parte e dall'altra. I pugliesi erano passati in vantaggio, ma poi i laziali hanno concluso il primo tempo sul 2-1 rischiando di fare anche tris allo scadere. Ma nella ripresa la formazione ospite ha avuto una grande reazione ed ha rimontato fino al 3-2 finale. Sicuramente l'espulsione di Petta ha agevolato la rimonta.

Da segnalare che nel finale Pisseri ha salvato i suoi con un intervento prodigioso tra i pali. Finora mister Tangorra ha sempre schierato il modulo 3-5-2 e intende proseguire su questa strada, ritenendola quella giusta per avere più equilibrio e che consente di avere più soluzioni a partita in corso. Curioso il fatto che le cinque reti segnate sino qui dal Monopoli siano state tutte realizzate da giocatori diversi: Croce, Pinto, Romano, Esposito e Gambino. L'obiettivo del club è certamente la salvezza dopo che è stato ripescato dalla Serie D, nella quale aveva vinto la Coppa Italia e perso la finale del playoff.

Il Martina Franca di Giuseppe Incocciati viene invece dal buon 1-1 casalingo contro il favorito Lecce. Una partita dominata dai leccesi, ma che i padroni di casa stavano per vincere. La beffa è arrivata al 91' quando gli ospiti, finiti pure in inferiorità numerica, con Vecsei hanno pareggiato i conti. Un vero assedio quello dei giallorossi, ma il portiere Viotti ha compiuto diversi miracoli proteggendo il gol siglato da Franchini. Oggi contro il Monopoli servirà un atteggiamento meno rinunciatario e una gestione della palla diverso. Mister Incocciati confermerà il modulo 4-3-3 sperando di ottenere un buon risultato. Vincere sarebbe fondamentale in chiave salvezza. La squadra ha elementi con esperienze abbastanza importanti alle spalle come Rullo, Antonazzo, Bogliacino, Schetter, Cristea e Baclet. Su di loro si fa affidamento soprattutto per raggiungere l'obiettivo finale.

Per quanto riguarda le quote proposte dall'agenzia di scommesse Ansa, il segno 1 (vittoria Monopoli) viene dato a 2,30 mentre il segno X (pareggio) a 3,05. Per quanto riguarda il segno 2 (vittoria Martina Franca) la quota è invece 3,00. Ricordiamo infine che Monopoli-Catania sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro.

© Riproduzione Riservata.