BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Empoli-Sassuolo: orario diretta tv e notizie. Novità Krunic (domenica 4 ottobre 2015, 7a giornata Serie A)

Probabili formazioni Empoli-Sassuolo: orario diretta tv e notizie sulla partita dello stadio Carlo Castellani, valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Per la sfida fra Empoli e Sassuolo in programma al Castellani domenica pomeriggio alle ore 15.00, l’allenatore dei toscani, Giampaolo, dovrà rinunciare a Riccardo Saponara. Il trequartista e stella degli empolesi è stato espulso durante lo scorso turno e di conseguenza dovrà guardare il match dalla tribuna. Al suo posto si vedrà per la prima volta Rade Krunic fra i titolari, talento bosniaco classe 1993 nato nelle giovanili dell’Atalanta, che ha iniziato questa stagione in panchina, scendendo in campo solo una manciata di minuti nella gara di Coppa Italia contro il Vicenza. Il numero 33 dell’est Europa dovrebbe così galleggiare sulla linea dei trequartisti alle spalle del duo d’attacco che sarà composto da Pucciarelli e il solito Maccarone.

Si gioca alle ore 12:30 di domani; è valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Si affrontano una squadra che sta lottando nelle ultime posizioni della classifica e una che invece è ancora imbattuta ed è in zona Champions League; il Sassuolo vuole ora proseguire la sua marcia trionfale ma l’Empoli ha bisogno di punti. Andiamo allora a vedere in modo più ravvicinato quelle che sono le probabili formazioni di Empoli-Sassuolo.

Punti necessari ma emergenza per Marco Giampaolo, che deve fare i conti con la lesione al polpaccio subita da Croce e la squalifica di Saponara, che starà fuori per tre giornate. Due degli insostituibili sono ai box; la scelta dell’allenatore dovrebbe ricadere sull’avanzamento di Leandro Paredes sulla linea della trequarti, mentre in mezzo dovrebbe essere arrivato il turno di Maiello (che si gioca il posto con Buchel). Per il resto la formazione non si discosta molto da quella che ha giocato fino a qui; restano aperti due o tre ballottaggi, per esempio quello in difesa dove Barba sembra pronto a riappropriarsi della maglia da titolare (andrebbe in panchina Costa) e quello in attacco con Pucciarelli favorito su Livaja. Sulle corsie laterali giocheranno come sempre Laurini e Mario Rui, Tonelli sarà l’altro centrale di difesa mentre a giostrare in qualità di regista dovrebbe esserci Dioussé, favorito su Ronaldo che comunque rimane in corsa per una maglia. Ovviamente saranno titolari sia Skorupski in porta che Maccarone come riferimento principale dell’attacco.

Proseguono i problemi per Di Francesco che, dopo aver perso Acerbi, deve fare a meno anche dell’altro centrale difensivo Paolo Cannavaro. Saranno dunque Terranova (già titolare contro il Chievo) e Ariaudo che prenderanno possesso della linea arretrata del Sassuolo, mentre sono confermati Vrsaljko e Peluso come esterni. Esaurito il turnover, la formazione dovrebbe tornare quella titolare: a centrocampo dunque spazio per Duncan che si posiziona sul centrosinistra, dall’altra parte agisce come sempre Missiroli mentre in mezzo va a giocare capitan Magnanelli. Per quanto riguarda il tridente d’attacco c’è ragionevolmente un solo ballottaggio aperto, ed è sempre lo stesso: riguarda la posizione di esterno sinistro con Nicola Sansone che sembra essere favorito su Floro Flores, andando così a invertire le gerarchie della scorsa settimana. Gli altri due posti sono blindati: al centro giocherà Defrel, sulla destra partirà invece Domenico Berardi che ha recuperato dal problema fisico.

Della settima giornata di Serie A sarà trasmessa sulla pay tv del satellite, accedendo ai canali Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1; non sarà invece trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.