BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pronostici Serie B/ Le partite della sesta giornata (2-3-5 ottobre 2015)

Pronostici Serie B: le partite della sesta giornata. Venerdì 2 ottobre anticipo Crotone-Salernitana, sabato 3 nove partite e chiusura lunedì 5 ottobre con il posticipo Trapani-Perugia

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PRONOSTICO SERIE B (6^GIORNATA, 2-3-5 OTTOBRE) - Altro giro ed altra giornata del campionato di Serie B, la sesta, che si snoderà tra venerdì 2 ottobre e lunedì 5 ottobre 2015. Il grosso del programma si terrà come di consueto di sabato (3 ottobre), quando andranno in scena nove partite. Venerdì ha aperto le danze il derby del Sud tra Crotone e Salernitana, lunedì invece la chiusura con il monday night Trapani-Perugia. Di seguito qualche dritta per i pronostici delle partite di Serie B.

Pronostico Avellino-Vicenza (sabato 3/10, ore 15:00): match interessante tra due squadre partite con legittime ambizioni di quartieri alti, per un motivo o per l'altro però entrambe non sono state protagoniste di un avvio brillante. Prendendoci un rischio punteremmo sulla prima sconfitta in campionato del Vicenza (1 successo e 4 pari finora), magari di misura.

Pronostico Brescia-Modena: Il Brescia non ha ancora perso in casa (1 vittoria e 1 pareggio) mentre il Modena ha realizzato solamente 2 gol in totale ma entrambi decisivi. Il consiglio è quello di puntare sul pareggio con pochi gol.

Pronostico Cesena-Livorno: match d'alta classifica che oppone la terza forza del campionato, s eppur a parimerito con Spezia e Crotone, alla seconda. Il Cesena ha subito solo 3 gol ma il Livorno ne ha realizzati ben 13 (miglior attacco assieme al Cagliari): possibile un segno X (pareggio) con opzione Goal (entrambe le squadre a segno).

Pronostico Como-Ascoli: match tra due squadre neopromosse, in palio punti importanti in ottica salvezza indi per cui possiamo non aspettarci una sfida pirotecnica. Como che ancora una volta traslocherà a Novara: la curva ha annunciato 15 minuti di sciopero, sembrano esserci i presupposti per rischiare il segno 2.

Pronostico Entella-Pro Vercelli: Virtus al penultimo posto, in casa non può permettersi di sbagliare contro una diretta concorrente e quindi propenderemmo per il segno 1. Anche se la Pro Vercelli si presenterà a Chiavari con 2 punti in più in classifica e vorrà evitare il sorpasso.

Pronostico Lanciano-Spezia: la bilancia tecnica del match pende dalla parte degli ospiti, ben quotati per la zona playoff; puntare sul segno 2 non sarebbe perciò un azzardo anche se la Virtus Lanciano ha la compattezza per farsi valere, magari bloccando gli avversari sul pareggio.

Pronostico Latina-Bari: solo due punti di distanza tra le due formazioni, i Galletti pugliesi però devono trovare in fretta la continuità che gli consenta di stabilizzarsi nelle prime posizioni, dove ambiscono a rimanere. Il consiglio quindi è segno 2 ma con opzione Goal.

Pronostico Pescara-Cagliari: rischia di essere la partita meno prevedibile del lotto. Tanti ex in campo e soprattutto due squadre tra le più considerate per la promozione diretta. Il Pescara è partito peggio e darà l'anima in campo per accorciare le distanze e caricare l'ambiente: segno 1?

Pronostico Ternana-Novara: l'istinto potrebbe suggerire di puntare sul segno 1 per la vittoria dei padroni di casa, che potrebbero produrre il classico sussulto post cambio allenatore (in settimana è arrivato Roberto Breda al posto del dimissionario Domenico Toscano); altrimenti un pareggio con Goal potrebbe essere una buona opzione.

Pronostico Trapani-Perugia (lunedì 5/10, ore 20:30): entrambe le squadre hanno buone opzioni offensive anche se gli umbri hanno realizzato solo 3 gol nelle prime cinque giornate. Il Trapani però in casa è solitamente una certezza: anche in questo caso il consiglio è di propendere per il segno 1.

© Riproduzione Riservata.