BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Rennes-PSG (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: no Ibra? Di Maria party (Ligue 1 12^giornata, venerdì 30 ottobre 2015)

Diretta Rennes-PSG: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Ligue 1 francese in programma venerdì 30 ottobre 2015 alle ore 20:30, anticipo della 12^giornata

Edinson Cavani, 28 anni, 7 gol in Ligue 1 finora (INFOPHOTO) Edinson Cavani, 28 anni, 7 gol in Ligue 1 finora (INFOPHOTO)

Vittoria per il PSG che espugna il campo del Rennes grazie al guizzo di Angel Di Maria al 75' minuto. Successo importante per i parigini che hanno tenuto Ibrahimovic a riposo in vista del prossimo big match di Champions League, in programma martedì al Satiago Bernabeu contro il Real Madrid. I campioni di Francia in carica consolidano il primato in Ligue 1 salendo a 32 punti (+10 sull'Angers secondo e in campo nel week-end), il Rennes invece rimane a quota 17. 

Al 66' girandola di cambi: il Rennes inserisce il polacco Grosicki al posto del colombiano Quintero; nel PSG invece entrano Marco Verrari e Thiago Motta, rispettivamente al posto di Stambouli e Matuidi. Proseguono i prolungati fraseggi della formazione campione di Francia che manovra bene fino ai venti metri del Rennes, in cui però non riesce a penetrare. Ci pensa Angel Di Maria a togliere le castagne dal fuoco: percussione di Lucas che entra in area dalla sinistra, cross deviato al centro e sinistro vincente dell'argentino che insacca con una conclusione bassa di prima intenzione. Terza rete in Ligue 1 per Di Maria, la quarta con la maglia del PSG. 

Nessuna sostituzione nell'intervallo. Nel primo quarto d'ora della ripresa il Paris Saint-Germain ha attaccato con una certa continuità, provando a spostare la manovra da una fascia all'altra ma senza trovare varchi significativi. Il Rennes per il momento tiene botta, chiudendosi nella trequarti difensiva allorché necessario e provando ridistendersi velocemente. Al 61' ci riprova Lucas che raccoglie defilato sulla sinistra, converge e spara con il destro: conclusione secca che sorovola di poco l'incrocio dei pali opposto. 

Il primo tempo di Rennes-PSG è terminato senza gol. Nell'ultima fetta della prima frazione i parigini sono tornati a comandare le operazioni, anche la supremazia territoriale riacquisita non si è tradotta in occasioni clamorose. La migliore è capitata sui piedi del brasiliano Lucas, che ha concluso un contropiede a tre con un tiro di sinistro alzato sopra la traversa dal portiere Costil. Nella ripresa Blanc potrebbe decidere di inserire Ibrahimovic per smuovere ulteriormente le acque e soprattutto sbloccare il tabellino. 

Ritmi vivaci nei primi minuti di gioco con il PSG che ha provato fin da subito a fare al partita. I parigini però non hanno trovato molti spazi nella metacampo del Rennes e con il passare dei minuti la partita si è fatta più equilibrata, i padroni di casa hanno alzato il baricentro ed ora il PSG agisce quasi più di rimessa. 

La partita sta per cominciare, vediamo le formazioni ufficiali con i ventidue giocatori che scenderanno in campo dal primo minuto. Laurent Blanc rimescola le carte: panchina per Kurzawa, Thiago Motta, Verratti e Ibrahimovic. 1 Costil; 3 M'Bengue, 5 Mendes, 14 Diagne, 22 Armand; 24 Baal, 6 Gelson Fernandes, 8 Doucoure, 11 Quintero, 20 Sylla; 13 Sio In panchina: 40 Diallo (p), 10 Grosicki, 12 Moreira, 17 Boga, 21 Andre, 29 Danze Allenatore: P.Montanier 1 Trapp; 19 Aurier, 2 Thiago Silva, 17 Maxwell, 23 van der Wiel; 4 Stambouli, 25 Rabiot, 14 Matuidi; 7 Lucas, 22 Lavezzi, 11 Di Maria In panchina: 30 Sirigu (p), 6 Verratti, 8 Thiago Motta, 9 Augustin, 10 Ibrahimovic, 20 Kurzawa, 35 Ongenda Allenatore: L.Blanc.

Venerdì 30 ottobre 2015 alle ore 20:30 test impegnativo per la capolista del campionato francese. Il Paris Saint Germain infatti affronterà in trasferta il Rennes per la dodicesima giornata del campionato transalpino: la partita sarà diretta dall'arbitro Fredy Fautrel.

I campioni nazionali in carica sono intenzionati a ripetersi anche in questa stagione ed hanno già sette punti di vantaggio rispetto alla seconda in classifica. Considerando poi che all'inseguimento del PSG ci sono due outsider come Angers e Caen, e che le altre grandi tradizionali del calcio francese sono ancora più staccate, è chiaro che la squadra della capitale dopo poco più di un quarto di campionato possa pensare di aver già messo un'ipoteca su una nuova conquista del titolo.

Il Rennes dal canto suo è al settimo posto con diciassette punti e si trova in una posizione di classifica eccellente, ma nelle ultime cinque partite ha raccolto solo quattro pareggi ed una sconfitta. Una netta frenata per una squadra dall'atteggiamento abbastanza prudente, non dotata di un attacco straordinariamente prolifico ma che d'altra parte può fare affidamento su una difesa piuttosto solida, anche se ora bisognerà ritrovare la confidenza con i tre punti per non attardarsi in classifica rispetto alle posizioni europee.

Di seguito le probabili formazioni dell'anticipo di venerdì sera che aprirà il dodicesimo turno di Ligue 1: Rennes in campo con il senegalese Diallo a difendere la porta, alle spalle di una linea difensiva composta da Moreira a destra, l'altro senegalese M'Bengue a sinistra, il portoghese Mendes e Diagne (anche lui di nazionalità senegalese) al centro. L'algerino Zeffane presidierà l'out di desta sulla linea mediana mentre Baal si occuperà della corsia opposta, mentre lo svizzero Gelson Fernandes e Andre si muoveranno invece per vie centrali. In attacco il colombiano Quintero (ex Pescara, in prestito dal Porto) farà coppia con il maliano Yacouba Sylla, vista la squalifica dell'ivioriano Giovanni Sio espulso nell'ultimo match di campionato contro il Lorient.

Il Paris Saint Germain dovrebbe rispondere con Trapp in porta, l'olandese Van der Wiel a destra e Kurzawa dall'altra parte, Thiago Silva e Marquinhos centrali. Rabiot, l'azzurro Verratti e Tiago Motta si occuperanno del centrocampo mentre nel tridente offensivo spazio a Zlatan Ibrahimovic e ai sudamericani Cavani e Di Maria, con Lavezzi pronto a subentrare dalla panchina in considerazione anche del turn over che Blanc potrebbe mettere in atto in vista della partita di Champions contro il Real Madrid. Il dominio del Paris Saint Germain in questa prima fase del campionato francese è stato schiacciante, l'imminente impegno di coppa contro il Real Madrid potrebbe però distrarre i parigini che in Ligue 1 sono comunque ancora imbattuti.

Le quote per le scommesse vedono i bookmaker considerare nettamente favoriti Ibrahimovic e compagni, con una quota di 1.50 per la vittoria esterna da parte di William Hill, alla quale fa da contraltare un moltiplicatore di 8 per l'eventuale successo della formazione di casa. Per il pareggio, Sisal Matchpoint riserva una quota di 4.20.

La partita di Ligue 1 tra Rennes e sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, il numero 370 disponibile anche in alta definizione (HD) al numero 380: telecronaca dalle ore 20:30. Gli abbonati potranno seguire la sfida anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.