BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Juventus-Torino: orario diretta tv, le notizie. Morata torna titolare (Serie A 2015-2016, 11^ giornata)

Probabili formazioni Juventus-Torino: orario diretta tv, le notizie alla vigilia su moduli e titolari per il derby della Mole, partita di Serie A che apre l'undicesima giornata

Lo Juventus Stadium (Infophoto)Lo Juventus Stadium (Infophoto)

L’undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 verrà inaugurato con la partita dello Stadium fra i padroni di casa bianconeri e gli ospiti del Torino, gara che si giocherà a partire dalle ore 18.00 di domani sera. Un match cruciale per Allegri che dopo la clamorosa sconfitta con il Sassuolo vuole risposte certe dai suoi. Per questo è molto probabile che il Conte Max torni a puntare sulla star della nazionale spagnola, Alvaro Morata, che dopo le ultime due panchine dovrebbe quindi rientrare nel gruppo dell’11 titolare. Al suo fianco agirà l’altro gioiello dei campioni d’Italia in carica, Paulo Dybala, voglioso di mettere subito il proprio timbro sulla sua prima stracittadina della Mole.

È il derby della Mole che apre il programma della undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca sabato alle ore 18.00. La Juventus non può più sbagliare perché è già troppo lontana dalla vetta e anche dal terzo posto, ma il Torino non vuole altro che rimanere davanti e spazzare via l'ipotesi di una piccola crisetta dopo il fantastico avvio di stagione. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Juventus-Torino.

Allegri dovrebbe affrontare questo derby rovente con il 4-3-3 anche se in difesa gli uomini sono contati: un recupero in extremis di Caceres potrebbe risultare molto prezioso, al momento però ipotizziamo Padoin terzino destro – in alternativa c'è Sturaro – al fianco della coppia centrale Barzagli-Bonucci (Chiellini è squalificato), con Evra che torna titolare sulla fascia sinistra e naturalmente Buffon in porta. A centrocampo dovrebbe tornare il trio ideale Khedira-Marchisio-Pogba, auspicando che non ci si mettano di mezzo intoppi dell'ultima ora come l'influenza che ha bloccato Marchisio mercoledì. Anche in attacco stavolta dovrebbero giocare dal primo minuto tutti gli uomini più attesi, dunque puntiamo sul tridente con Cuadrado, Dybala e Morata, anche perché la vittoria è davvero “l'unica cosa che conta” oggi, e non solo perché si tratta di un derby...

I granata senz'altro stanno meglio e arrivano al derby davanti in classifica, ma è anche vero che dopo la sosta la squadra di Ventura non è più stata quella ammirata nelle prime giornate. La stracittadina è il modo migliore per continuare a sognare. Il mister si affiderà al tradizionale 3-5-2, purtroppo condizionato dalle tante assenze. In difesa dunque sarà ancora una volta inevitabile il trio formato da Bovo, Glik e Moretti davanti al portiere Padelli. Sulle fasce puntiamo su Bruno Peres (indimenticabile il suo gol l'anno scorso) e Molinaro, anche se c'è pure la carta Zappacosta, prevedibile il ritorno dal primo minuto di Baselli in mezzo al campo al fianco di Benassi e Vives, con Acquah prima alternativa. Infine l'attacco, dove sembra scontato che per il derby torni titolare il grande ex Quagliarella, con Maxi Lopez favorito per affiancarlo dopo il gol di mercoledì e Belotti prima alternativa.

, partita valida per l'undicesima giornata della Serie A 2015-2016 sarà trasmessa in televisione dai canali della pay tv satellitare, precisamente su Sky Supercalcio e Sky Calcio 1; e anche sui canali della pay tv del digitale terrestre, precisamente su Mediaset Premium Sport e Premium Sport HD.