BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Getafe-Barcellona (risultato finale 0-2) info streaming video e tv. Barca in vetta! (Liga spagnola 10^giornata, sabato 31 ottobre 2015)

Diretta Getafe-Barcellona: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Liga in programma sabato 31 ottobre 2015 alle ore 20:30, valida per la 10^giornata

Alexis (sinistra), 31 anni, difensore del Getafe (INFOPHOTO)Alexis (sinistra), 31 anni, difensore del Getafe (INFOPHOTO)

Il Barcellona batte il Getafe nella decima giornata della Liga spagnola e raggiunge il Real Madrid in vetta alla classifica a quota 24 punti. A decidere il match i gol di Suarez e Neymar tra primo e secondo tempo: la rete dell'uruguaiano è arrivata al 37' sugli sviluppi di un'azione nata sulla fascia sinistra dai piedi di Neymar e impreziosita dal colpo di tacco volante di Sergi Roberto che ha liberato Suarez al tiro; il gol del raddoppio è nato invece in contropiede, con Bravo velocissimo nel far ripartire l'azione dei blaugrana dopo aver intercettato un calcio d'angolo del Getafe, e Sergi Roberto ancora una volta in versione assist-man questa volta a vantaggio di Neymar, splendido nel trovare la coordinazione giusta per il sinistro al volo che fissato il punteggio sul 2 a 0. Real e barca procedono dunque a braccetto: sarà così fino al Clasico?

Nella decima giornata della Liga Spagnola il Barcellona si avvia verso la conquista di un importante successo in trasferta contro il Getafe. Dopo il gol al 37' del primo tempo da parte di Suarez è arrivato anche il 2 a zero firmato da Neymar: una realizzazione quella del brasiliano che sembra poter risultare decisiva ai fini del risultato odierno, spezzando le flebili speranze di rimonta della squadra di casa. Il gol del raddoppio blaugrana nasce da un corner del Getafe: Bravo agguanta il pallone in uscita e lancia immediatamente il contropiede catalano con le mani; Sergi Roberto raccoglie la sfera, fa 30 metri palla al piede e poi crossa dall'altra parte per Neymar, pronto a colpire al volo di sinistro e a fissare il risultato sullo 0-2. Tutto lascia pensare che la partita sia chiusa: sarà veramente così?

Il secondo tempo della sfida tra Getafe e Barcellona è iniziato da pochi minuti e gli ospiti sono ancora in vantaggio per una rete a zero grazie al gol di Suarez al 37'. Subito ottimo avvio del Barcellona con i blaugrana che sembrano voler riprendere il discorso interrotto al 45' aumentando il proprio vantaggio: per farlo i ragazzi di Luis Enrique cercheranno di sfruttare anche il talento di Munir, che al 50' ha gonfiato la rete in posizione di leggero fuorigioco. La squadra di casa al contrario non è ancora riuscita a far sporcare i guantoni di Bravo, impensierito soltanto in un'occasione, all'11' del primo tempo, da una conclusione di sinistro al volo di Scepovic che ha sfiorato il palo.

Quando siamo giunti alla a pochi minuti della sfida valida per il decimo turno della Liga spagnola, il risultato tra Getafe e Barcellona è appena cambiato in favore dei blaugrana: a firmare lo 0-1 al 37' è stato Suarez, bravo a concretizzare una splendida azione corale partita da Neymar. Proprio il brasiliano, partito in doppio passo sulla sinistra, ha crossato un pallone al bacio verso il limite dell'area diretto a Sergi Roberto il quale, colpendo di tacco di prima intenzione ha liberato in area l'uruguaiano Suarez, che dopo aver agganciato la sfera ha beffato sul proprio palo il portiere del Getafe, dimostrandosi per l'ennesima volta un cecchino infallibile. Barca che può dunque permettersi di gestire il possesso palla e i ritmi di questa sfida: riusciranno i padroni di casa a reagire allo strapotere catalano? 

Partita valida per la decima giornata della Liga spagnola si apre con un brivido per i padroni di casa, che dopo poco più di 40 secondi rischiano di trovarsi in svantaggio! A sfiorare il gol che avrebbe messo in discesa il match dei blaugrana è stato il giovane Munir el Haddadi, che servito meravigliosamente da un cross al bacio di Neymar ha tentato la rovesciata vincente a pochi passi dalla linea di porta, mancando il bersaglio grosso per questione di centimetri. Subito una partenza a razzo dunque quella del Barca, che proverà a strappare 3 punti preziosi al Getafe per presentarsi al meglio al "Clasico" della prossima settimana contro il Real Madrid.

È la partita di prima serata della decima giornata della Liga spagnola. Si affrontano due squadre molto diverse e i favori del pronostico sono dunque tutti dalla parte del Barcellona, che però non dovrà sottovalutare la trasferta in casa del Getafe, ormai da diversi anni una presenza sostanzialmente fissa nel massimo campionato spagnolo. Il fischio d'inizio è sempre più vicino, mancano ormai solo pochi minuti alle 20.30, quando le due squadre scenderanno in campo per contendersi i tre punti: la parola allora passa ai protagonisti!

L'allenatore del Getafe, Segura, schiera la sua squadra con un 4-2-3-1 che sembrava aver regalato al club un livello di crescita importante nelle ultime partite, basti pensare ai tre risultati utili di fila che avevano preceduto la goleada subita sul campo del Valencia. Una delusione che al Getafe hanno metabolizzato e che non comporterà un cambio di modulo, anche se sarà dura tornare a fare punti contro un Barcellona che si è appena rilanciato in testa alla classifica. Il 4-3-3 di Luis Enrique continua a funzionare anche senza Leo Messi, con gli elementi del settore giovanile come Ramirez ed El Haddadi che stanno completando la meglio la micidiale linea d'attacco dei catalani, con Rakitic che può essere all'occorrenza avanzato nel tridente.

Sabato 31 ottobre 2015 alle ore 20:30 riparte la Liga Spagnola per il Barcellona, che dopo la fuga delle outsider come Villarreal e Celta Vigo ha ripreso la vetta della classifica assieme ai rivali storici del Real Madrid. L'avversario dei blaugrana nella 10^giornata di campionato sarà il Getafe

I campioni di Spagna e d'Europa in carica hanno vissuto un avvio di stagione tra mille problemi: prima il blocco del mercato che non ha permesso di rinforzare la squadra; poi la sconfitta in Supercoppa di Spagna contro l'Athletic Bilbao che impedirà il grande slam di trofei internazionali (rimane comunque il mondiale per club da giocare a dicembre). Infine l'infortunio di Leo Messi, fuori per diverse settimane e la cui mancanza si fa inevitabilmente sentire nell'undici blaugrana. Riconquistata la vetta il Barcellona ripartirà dal campo del Getafe, al momento a metà classifica con dieci punti nel carniere ma reduce da un vero e proprio tracollo sul campo del Siviglia. Un 5-0 che andrà messo da parte in fretta per non andare incontro ad un contraccolpo psicologico che potrebbe risucchiare il club, facente parte della municipalità di Madrid, nella zona retrocessione.

Le probabili formazioni della sfida sul campo del Getafe di sabato sera: i padroni di casa dovrebbero giocare con Guaita in porta, Suarez sull'out difensivo di destra per la squalifica di Vigaray, espulso contro il Siviglia, l'argentino Vergini ed Alexis al centro della retroguardia e Lago a sinistra. Juan Rodriguez e Lacen lavoreranno a protezione della difesa, coprendo le spalle a Sarabia, Leon e Victor Rodriguez che giostreranno sulla trequarti alle spalle di Scepovic, il centravanti della squadra originario della Serbia. Il Barcellona dovrebbe rispondere schierando Bravo come estremo difensore, Dani Alves terzino a destra mentre sul lato opposto si muoverà Jordi Alba, con Piquè e Bartra al centro della difesa. A centrocampo non ci sarà lo squalificato Mascherano: per i tre posti sono favoriti il croato Rakitic, Ramirez e Busquets, con Luis Suarez (autore di una magnifica tripletta nell'ultimo match di campionato contro l'Eibar), il brasiliano Neymar e l'altro canterano Munir El Haddadi nel tridente offensivo.

L'allenatore del Getafe Fran Escribà si è raccomandato con i suoi giocatori, che dovranno mettere da parte la debacle di Valencia per tornare ad esprimere un calcio concreto ed aggressivo, come quello che nel mese di ottobre aveva reso il Getafe una delle squadre più efficaci della Liga. Certo la difesa dovrà offrire ben altro contributo rispetto all'ultima trasferta, contro un Barcellona che ha dimostrato di poter andare a segno come e quando vuole anche senza Messi; le riserve blaugrana sono invece reduci da una brutta figura in Coppa del Re, con lo zero a zero sul campo di una squadra di 'Segunda B', la Villanovense. Le quote dei bookmaker per la partita di sabato sera sono comunque nettamente sbilanciate a favore del Barcellona, col successo esterno quotato 1.30 da Betfair che offre invece la vittoria interna del Getafe a ben 11 volte la posta scommessa. Per Snai, 5.75 per la quota del pareggio.

La partita della Liga spagnola tra Getafe e Barcellona sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204 del Box: telecronaca dalle ore 20:30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.