BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Inter-Roma (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: nerazzurri in vetta (Serie A 2015, oggi 31 ottobre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO FINALE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): NERAZZURRI IN VETTA - E' terminata sul punteggio di uno a zero in favore dell'Inter, la sfida giocata a San Siro tra i nerazzurri di Mancini e la Roma allenata da Rudi Garcia. Decide il match un gol di Medel segnato al trentesimo del primo tempo, con una conclusione angolata da fuori area. Nella ripresa i giallorossi restano in dieci uomini per l'espulsione di Pjanic e l'Inter porta a casa senza troppi problemi l'intera posta in palio, che vale il momentaneo primo posto in classifica. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): ESPULSO PJANIC - Oltre ottanta minuti sul cronometro e risultato sempre fermo sull'uno a zero in favore dell'Inter. Roma rimasta in dieci uomini dal settantatreesimo per un tocco di mano volontario da parte di Pjanic che viene espulso per doppia ammonizione. Nerazzurri pericolosi pochi minuti dopo con una girata ravvicinata da parte di Brozovic che impegna severamente l'estremo difensore dei capitolini alla respinta. 

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): MIRACOLO DI HANDANOVIC - Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Inter e Roma è sempre fermo sull'uno a zero in favore della formazione nerazzurra. Al minuto sessantadue triplo miracolo da parte di Handanovic che para la conclusione da fuori di Florenzi, poi respinge il tiro ravvicinata di Salah e lo sfortunato rimpallo di Murillo; tutto nel giro di pochissimi secondi. Dentro Palacio nell'Inter, entra Falque per la Roma. 

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): PROVA A SCUOTERSI LA ROMA - E' ricominciato da qualche minuto il secondo tempo tra Inter e Roma, con il risultato sempre fermo sull'uno a zero in favore della compagine nerazzurra. Durante l'intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuato cambi, si riparte dunque con gli stessi ventidue giocatori del primo tempo. Ad inizio ripresa problemi per Medel che lascia spazio a Kondogbia. Giallorossi intraprendenti con Gervinho in fase offensiva ma la difesa di casa tiene botta. 

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): LA SBLOCCA MEDEL - Quando siamo giunti oltre il trentacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Inter e Roma è di uno a zero in favore della formazione nerazzurro. Alla mezzora, infatti, i padroni di casa hanno sbloccato il risultato con una rasoiata di Medel da trequarti campo che non ha lasciato scampo al portiere dei giallorossi. Rudi Garcia non sembra affatto sosddisfatto della prestazione dei suoi e continua a chiuedere più coraggio e maggiore spinta sugli esterni.  

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): SI ACCENDE LA GARA - Quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Inter e Roma è sempre fermo sullo zero a zero. Gara più vibrante rispetto alle prime battute di gioco con un'occasione per parte: al quarto d'ora i giallorossi si rendono pericolosissimi con Dzeko che colpisce ad incrociare un cross di Digne obbligando Handanovic ad un intervento difficile. Poco dopo i nerazzurri rispondono con un tiro cross di Brozovic da dentro l'area che per poco non trafigge Szczesny.

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): FASE DI STUDIO - E' cominciata da circa cinque minuti di gioco la sfida di San Siro tra Inter e Roma, con il punteggio ancora fermo sullo zero a zero. Avvio di gara piuttosto equilibrato, con le due squadre che sembrano volersi studiare. Squadre cortissime a centrocampo e subito uno scontro duro tra Rudiger e Jovetic, nessun problema per i due giocatori che si rialzano abbastanza rapidamente. Al quarto guizzo insidioso di Gervinho dentro l'area nerazzurra, il suo cross teso per finisce oltre la linea di fondo. 

DIRETTA INTER-ROMA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Tutto è pronto per Inter-Roma, la partita diretta dall'arbitro Rizzoli che sarà il grande anticipo serale della undicesima giornata di Serie A. I nerazzurri infatti potrebbero tornare in testa alla classifica, ma per farlo dovranno superare proprio la capolista Roma, che finora ha avuto un gioco più convincente e quindi dal canto suo cercherà l'allungo. Eccovi allora le formazioni ufficiali che sono state scelte per questo big-match dai due allenatori, Roberto Mancini e Rudi Garcia. INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 55 Nagatomo; 13 Guarin, 17 Medel, 77 Brozovic; 22 Ljajic, 10 Jovetic, 44 Perisic. A disposizione: 30 Carrizo, 5 Jesus, 7 Kondogbia, 8 Palacio, 9 Icardi, 11 Biabiany, 12 Telles, 14 Montoya, 21 Santon, 23 Ranocchia, 27 Gnoukouri, 97 Manaj. Allenatore: Roberto Mancini. ROMA: 25 Szczesny; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Digne; 24 Florenzi, 4 Nainggolan, 15 Pjanic; 27 Gervinho, 9 Dzeko, 11 Salah. A disposizione: 26 De Sanctis, 5 Castan, 7 Iturbe, 14 Iago Falque, 16 De Rossi, 18 Ponce, 21 Vainqueur, 23 Gyomber, 33 Emerson, 35 Torosidis, 48 Ucan, 97 Sadiq. Allenatore: Rudi Garcia 

DIRETTA INTER-ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA): LE DICHIARAZIONI DEL PREGARA - Nel turno infrasettimanale l'Inter ha ritrovato la vittoria e rimane attaccato a una Roma ormai in striscia di cinque successi consecutivi. Le due squadre sembrano pronte quindi a darsi battaglia per cercare quanto meno di dare una prova di forza anche perchè alla conquista del titolo manca davvero molto tempo. Ha capito bene questo Roberto Mancini che in conferenza stampa ha sottolineato come vincere questa gara servirebbe per essere più consapevoli. Certo però: "E' presto per dire che una gara è già decisiva in questo momento, sarà però molto importante per entrambe le squadre. Il campionato è ancora molto lungo e sarà pieno di difficoltà per tutti. La Roma è molto forte e da diversi anni gioca con lo stesso allenatore. Se gli lasci spazi ti mette in difficoltà con Gervinho, Salah e Iago Falque. Non lo dobbiamo fare". Da parte sua Rudi Garcia è fiducioso e pronto a tutto anche a fare la partita. Rimangono dei dubbi su Daniele De Rossi che il tecnico francese ha convocato, ma che verrà valutato nella rifinitura. Il tecnico ha così parlato in conferenza stampa: "Questa vigilia somiglia un po' a quella contro la Fiorentina. Non cambia però il nostro atteggiamento che è lo stesso in ogni gara, cioè quello di vincere. Sarà una partita esaltante e ci alleniamo ogni giorno per giocare partite come questa. Loro in vantaggio per aver giocato un giorno prima? Può sembrare così, ma hanno dovuto fare una gara in dieci e faticato molto noi invece abbiamo segnato subito e gestito".

DIRETTA INTER-ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Quale sarà la chiave tattica di Inter-Roma? Le due squadre giocano un calcio speculare dal punto di vista del modulo, ma diverso sotto il piano del gioco espresso. L’Inter è muscolare e fisica, fa tanta densità in mezzo al campo e sviluppa le sue azioni soprattutto centralmente con Felipe Melo e la ricerca di Jovetic che si abbassa a giocare palla. La Roma ha abbandonato la strada del possesso per correre: lascia l’iniziativa agli avversari e si posiziona dietro per avere i metri necessari a scatenare i suoi velocisti. Con un simile sviluppo, Edin Dzeko deve trovare il suo spazio e si spiegano così le difficoltà realizzative del bosniaco, che però con il suo movimento apre praterie ai compagni e può fare da sponda e boa al contropiede

DIRETTA INTER-ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA). I SOCIAL - La partita fra Inter e Roma sarà senza dubbio la gara di cartello di questa undicesima giornata del campionato di Serie A. In ballo c’è la vetta della classifica e la possibilità di dimostrare il proprio valore, e di conseguenza nessuna delle due formazioni vuole avere la peggio. Andiamo a vedere come i social network delle due formazioni stanno accompagnando l’attesa per la grande gara. Il Facebook ufficiale dei nerazzurri, oltre alle foto dell’allenamento e alle parole di Mancini in conferenza stampa, ha voluto dedicare qualche minuto anche ad alcuni precedenti della sfida con la Roma, pubblicando un bel video che potete trovare a questo indirizzo. In casa giallorossa, invece, Facebook dà ampio risalto all’arrivo all’aeroporto di Milano della propria squadra, con annesso anche alcune foto scattate sull’aereo dai calciatori romani. Qui le foto della Lupa.

DIRETTA INTER-ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA). TESTA A TESTA – E' il big match di questa undicesima giornata, quello in programma allo stadio Giuseppe Meazza di Milano tra l'Inter e la Roma. I nerazzurri provano a fermare i giallorossi, reduci da cinque vittorie consecutive grazie alle quali si sono issati in testa alla classifica, a 23 punti. L'Inter, tornata al successo sul campo del Bologna grazie al gol di un ritrovato Mauro Icardi, segue a due lunghezze di distanza e in caso di vittoria scavalcherebbe la squadra di Rudi Garcia. Inter che in casa, però, ha conosciuto l'unica sconfitta stagionale, quando la Fiorentina espugnò San Siro per 4 a 1; Roma che in trasferta ha il secondo miglior rendimento, dietro solamente all'Inter. Nel corso degli anni, Inter-Roma valeva uno scudetto e non è detto che non sia così anche quest'anno. Nella stagione 2014-2015, all'andata (30 novembre 2014 all'Olimpico di Roma) i giallorossi vinsero per 4 a 2, mentre al ritorno (25 aprile 2015 al Meazza) i nerazzurri si imposero 2 a 1, rallentando così la corsa della Roma per il secondo posto.

DIRETTA INTER-ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA). LE STATISTICHE – Inter-Roma è il big-match dell'undicesima giornata di Serie A. I nerazzurri hanno la miglior difesa con soli 7 gol subiti, di cui 4 in una sola partita; la Roma subisce quasi il doppio (12 gol al passivo), ma ribalta in modo nettissimo la situazione quando si passa a considerare i gol all'attivo. Infatti i giallorossi hanno il miglior attacco con 25 reti, i nerazzurri invece sono solo tredicesimi con 10 gol segnati, esattamente uno a partita. Si scontrano quindi due filosofie molto diverse, come si evince anche da altre statistiche: per numero di assist la Roma è prima (38) e l'Inter quattordicesima (14), nei cross invece è davanti l'Inter che è quarta con 88 mentre i giallorossi sono sesti con 83. Scontro totale, toccherà al campo emettere il suo verdetto...

DIRETTA INTER-ROMA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 OTTOBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA) - Inter-Roma va in scena alle 20:45 e sarà diretta dall'arbitro internazionale Nicola Rizzoli (sezione di Bologna); l’anticipo serale dell’undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 è il grande big match del turno, a San Siro sono infatti di fronte la capolista (23 punti) e una delle inseguitrici (21 punti). Non solo: sono di fronte il miglior attacco (Roma, 25 gol fatti) e la miglior difesa (Inter, 7 gol subiti). Insomma: una partita da guardare sicuramente, con in palio la vetta del campionato.

L’Inter può effettuare il sorpasso e riprendersi la testa del campionato che ha occupato nelle prime sei giornate, la Roma invece intravede la possibilità di una fuga almeno rispetto a una delle avversarie. Il pareggio lascerebbe le cose come stanno ma permetterebbe alle rivali, impegnate domani, di allungare o sorpassare. Dunque, non vi è dubbio alcuno che le due squadre questa sera saranno in campo alla ricerca dei tre punti, senza calcoli o esasperati tatticismi. Inter-Roma del resto ha sempre regalato spettacolo: nel febbraio 2011 per esempio finì con un clamoroso 5-3 a favore dei nerazzurri, e poi andrebbero citate tutte le sfide che tra il 2006 e il 2010 hanno contato direttamente per lo scudetto, con annesse finali di Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Insomma: una grande classica, che torna a contare per il tricolore.

L’Inter è la squadra partita meglio in Serie A: cinque vittorie consecutive per i nerazzurri, grazie soprattutto alla difesa visto che l’attacco ha prodotto un totale di 10 reti. La flessione si è aperta con la netta sconfitta casalinga contro la Fiorentina; da lì i pareggi contro Sampdoria, Juventus e Palermo e il ritorno alla vittoria contro il Bologna. Su 6 partite vinte, cinque sono per 1-0 e una per 2-1; come diceva Giovanni Trapattoni (che all’Inter ha vinto uno scudetto ancora oggi chiamato “dei record”), innanzitutto bisogna imparare a non prenderle e la squadra di Roberto Mancini sta facendo proprio questo, blindare la sua porta in attesa che anche il gioco migliori.

La Roma invece arriva da cinque vittorie consecutive: dopo un avvio altalenante culminato con la sconfitta di Genova contro la Sampdoria, i giallorossi hanno iniziato una serie che ha fruttato la bellezza di 17 gol, più di tre a partita, con l’highlight della vittoria di Firenze. Una Roma spumeggiante e tremendamente efficace, capace di colpire l’avversario quando è tramortito (gol in rapida sequenza contro il Palermo, a Firenze e contro l’Udinese). Il rovescio della medaglia, se vogliamo vederne uno, sta nella difesa che ha sempre incassato gol in questa stagione; certo molti sono arrivati a partita già vinta, ma essere concentrati novanta minuti su novanta può fare la differenza. Non resta allora che mettersi comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa splendida partita: la diretta di Inter-Roma, valida per l'undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016.

Diamo uno sguardo alle quote che l’agenzia di scommesse Snai ha previsto per questa partita. E’ la Roma a essere favorita, anche se di poco: siamo infatti a 2,55 per il segno 2 contro il 2,75 per il segno 1, che contrassegna la vittoria dell’Inter. Il pareggio è il risultato che paga di più, vale a dire 3,25 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto. 

La diretta tv di Inter-Roma è affidata ai canali della pay tv satellitare, in particolare sui canali Sky Sport 1, SuperCalcio e Sky Calcio 1; e su quelli della pay tv del digitale terrestre ai canali Premium Sport e Premium Sport HD. Tutti gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi le applicazione Sky Go e Premium Play, che consentono di visualizzare le immagini su supporti digitali come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo poi che sul sito ufficiale della Lega Serie A troverete aggiornamenti e informazioni utili su questa partita e su tutto il campionato; i corrispettivi sui social network sono alle pagine facebook.com/serieatim e, su Twitter, @SerieATIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >