BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Livorno-Trapani (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: doppietta toscana (Serie B 2015, oggi 31 ottobre)

Livorno-Trapani, info streaming video e diretta tv: alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Armando Picchi ospita la partita valida per l'undicesima giornata del campionato di Serie B

Foto InfophotoFoto Infophoto

E' terminata sul punteggio di due a zero la sfida dell'Armando Picchi tra Livorno e Trapani, con i toscani che centrano l'ennesimo risultato utile e si proiettano in alta classifica. Decidono i gol di Jelenic al trentanovesimo della prima frazione di gioco, e di Vantaggiato che chiude il match a sette minuti dalla fine. Siciliani troppo fragili in difesa ma sconfitti comunque a testa. 

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Livorno e Trapani è sempre fermo sull'uno a zero in favore della formazione amaranto. Siciliani pericolosi sugli sviluppi di una bellissima giocata di Ciaramitaro che delizia Pastore con un assist estremamente preciso in area di rigore, il giocatore siciliano però deve fare i conti con l'uscita di Pinsoglio che si tuffa e lo anticpa prontamente. 

E' terminato sul punteggio di uno a zero in favore del Livorno, il primo tempo tra i toscani e il Trapani. Decide, al momento, una rete realizzata da Jelenic al trentanovesimo minuto: bel filtrante di Pasquato che lo serve in ottima posizione dentro l'area da rigore, l'esterno degli amaranto sfodera una bella giocata e calcia in porta senza lasciare scampo a Nicolas. 

Quando siamo giunti oltre il venticinquesimo minuto della partita, il risultato tra Livorno e Trapani è fermo sullo zero a zero. Partono meglio i toscani, bene anche il Trapani dopo alcuni minuti di difficoltà. La squadra di Cosmi si rende pericolosa attorno al ventesimo prima con un mancino di Rizzato che finisce sul fondo, poi con Citro che intercetta un cross dalla destra ma non riesce ad andare alla conclusione. Match combattuto, pareggio fin qui giusto. 

E' cominciata da circa dieci minuti di gioco la sfida dell'Armando Picchi tra Livorno e Trapani, con il punteggio sempre fermo sullo zero a zero. Buona partenza da parte dei padroni di casa pericolosi già al secondo minuto con Jelenic che timbra il palo sullo scambio con Vantaggiato. Al settimo è Andrade a mettersi in evidenza con una parata difficile sulla conclusione insidiosa di Aramu. Avvio in salita per i siciliani, partita piacevole. 

Mancano pochi minuti all'inizio di Livorno-Trapani, gara valida per l'undicesima giornata del campionato cadetto. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, intanto sono state diramate le formazioni ufficiali. Andiamo dunque a leggere quelle che sono le scelte dei due tecnici. Livorno – Pinsoglio, Maicon, Ceccherini, Vergara, Gasbarro, Schiavone, Luci, Aramu, Pasquato, Jelenic, Vantaggiato. Trapani – Nicolas, Fazio, Perticone, Scognamiglio, Eramo, Ciaramitaro, Cavagna, Raffaello, Rizzato, Coronado, Citro. 

Andiamo ad analizzare più da vicino la possibile chiave tattica di Livorno-Trapani. Per Cristian Panucci modulo ad 'albero di Natale': un 4-3-2-1 con due uomini in appoggio al terminale offensivo per risolvere quei problemi d'attacco che sono parsi evidenti anche nella trasferta disputata sul campo della Virtus Entella. Gli amaranto in avanti hanno ritrovato Vantaggiato, ma sono ancora in attesa che il loro bomber ritrovi la forma ottimale dopo l'infortunio che l'ha tenuto fermo ai box per diverse settimane. Serse Cosmi a sua volta non cambia il 4-3-1-2 con il quale il Trapani è sceso in campo dall'inizio di questo campionato: una formula tattica con trequartista che ha funzionato nella prima parte di stagione, ma che nelle ultime tre partite non ha evitato tre pesanti sconfitte che hanno smorzato gli entusiasmi dei tifosi siciliani. 

Dopo il pari esterno in casa della Virtus Lanciano, il Livorno di Christian Panucci prova a guardare avanti, concentrandosi sul prossimo impegno che lo vedrà contrapposto al Trapani. La formazione toscana in classifica è quinta a 17 punti, con quattro lunghezze di vantaggio nei confronti della sua sfidante. La formazione di Serse Cosmi non riesce più a fare punti, le ultime tre partite (contro Pescara, Cagliari e Vicenza) le ha perse tutte, allontanandosi dalle zone alti della classifica. Tra le mura amiche dell'Armando Picchi, il Livorno ha perso solamente una volta, battuto dallo Spezia; il Trapani in trasferta ha un ruolino di cinque punti, frutto di una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Risalgono alla stagione 2014-2015 gli unici precedenti tra i club: all'andata vittoria schiacciante del Livorno che travolse il Trapani 6 a 0 con le doppiette di Cutolo, Vantaggiato e Siligardi; al ritorno finì in parità col punteggio di 0-0.

Si gioca alle ore 15 e sarà diretta dall'arbitro Riccardo Ros di Pordenone: due squadre che stanno ancora attraversando un momento difficile, si troveranno faccia a faccia per l'undicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Il Livorno di Christian Panucci sembrava di nuovo lanciato verso obiettivi importanti dopo la vittoria contro il Modena che aveva chiuso una serie nera contraddistinta da tre sconfitte ed un pareggio. In casa della Virtus Entella nel turno infrasettimanale i labronici hanno però di nuovo fallito il salto di qualità, con uno scialbo pareggio zero a zero che non ha permesso loro di accorciare ulteriormente le distanze verso la vetta della classifica.

Ancor peggio sta andando sicuramente al Trapani di Serse Cosmi, costretto alla terza sconfitta consecutiva, cedendo in casa al Vicenza dopo aver già perso contro Pescara e Cagliari. I siciliani si erano imposti come squadra rivelazione delle prime sette giornate di campionato, concluse tutte senza sconfitte. Dopo il crollo casalingo contro il Pescara si sono però evidentemente rotti gli argini, col Trapani che negli ultimi tre match è riuscito ad andare a segno solamente due volte, subendo di contro ben nove reti e scivolando in classifica dalle ambizioni di primato fino all'undicesimo posto. Il Livorno invece occupa in solitudine la quinta piazza a tre lunghezze dal secondo posto, ma stenta a trovare la giusta continuità per proporsi come pretendente credibile alla Serie B.

Queste le probabili formazioni che si troveranno di fronte sabato pomeriggio allo stadio 'Armando Picchi'. I padroni di casa del Livorno scenderanno in campo con Pinsoglio tra i pali, il brasiliano Moreira sulla corsia difensiva di destra e Gasbarro sulla corsia difensiva di sinistra, con Ceccherini e il colombiano Vergara a formare la coppia di difensori centrali. Cerniera di centrocampo composta da Luci, Cazzola e Aramu, con Pasquato e lo sloveno Jelenic in posizione avanzata di rifinitori alle spalle dell'unica punta Vantaggiato.

Il Trapani risponde con l'estremo difensore brasiliano Nicolas ed una linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Fazio, Perticone, Scognamiglio e Rizzato. A centrocampo Scozzarella, Basso e Ciaramitaro confermati alle spalle del brasiliano Coronado, schierato in posizione di trequartista, mentre il tandem offensivo sarà formato da Citro e Montalto.

Christian Panucci dopo la trasferta in Liguria ha sottolineato i progressi compiuti dal suo Livorno, ricordando come dopo tanti problemi per la seconda partita consecutiva la squadra è riuscita a chiudere il match con la porta inviolata. Di contro il tecnico ha chiesto maggiore concretezza in avanti, per non sprecare quanto di buono fatto in fase di contenimento. Cosmi ha ammesso come il Trapani stia attraversando un momento difficile, sottolineando però come i suoi non fossero fenomeno prima, e non siano di conseguenza diventati tutti brocchi ora. L'allenatore umbro ha invitato i suoi alla calma e al recupero di un equilibrio che potrà riportare la formazione siciliana agli standard di inizio campionato.

Nel frattempo i bookmaker che hanno stilato le quote danno comunque fiducia al Livorno per la partita di sabato, con William Hill che quota al raddoppio l'affermazione interna dei toscani. Betclic propone ad una quota di 3.30 l'eventuale pareggio, mentre Eurobet offre ad una quota di 4.15 l'affermazione esterna dei siciliani.

Livorno-Trapani potrà essere seguita in diretta tv sul canale 252 del satellite (Sky Calcio 2 HD) e da tutti gli abbonati Sky anche in diretta streaming video via internet, collegandosi tramite pc, tablet e smartphone al sito skygo.sky.it per attivare senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go. Ricordiamo anche la possibilità di accedere liberamente al sito ufficiale www.legab.it per tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sulla partita.

© Riproduzione Riservata.