BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Pescara-Crotone: quote e ultime novità. I diffidati (Serie B 11^giornata, 31 ottobre 2015)

Probabili formazioni Pescara-Crotone: quote e ultime novità (11a giornata Serie B, 31 ottobre 2015). Ecco le ultime sulle probabili formazioni della sfida dello stadio Adriatico.

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

Impegno difficile per la capolista Crotone che farà visita al Pescara di Oddo che viene da due vittorie consecutive. La formazione abruzzese vuole crescere ancora e per fare il salto di qualità occorrerà battere la capolista Crotone. Per il Pescara un solo diffidato, ovvero Rolando Mandragora, il giovane talento di proprietà del Genoa che sta facendo tanto bene in Abruzzo. Nel Crotone invece il diffidato è Francesco Modesto con quattro cartellini. La formazione di Juric cercherà di vincere per ritrovare la vittoria a mantenere la testa della classifica. Si prevede una partita decisamente spettacolare tra due formazioni che giocano molto bene a calcio.

Allo Stadio Adriatico si affrontano il Pescara di Massimo Oddo e il Crotone di Ivan Juric per uno dei match più interessanti della giornata. Tra i padroni di casa sta stupendo tutti l'esplosione del centrocampista Mandragora arrivato in prestito dal Genoa. Il giovanissimo mediano aveva debuttato l'anno passato in Genoa-Juventus, gara terminata 1-0 per il grifone nella quale aveva totalmente annullato un Paul Pogba in grandissima forma. Dall'altra parte invece sta vivendo un ottimo momento Ricci, esterno d'attacco bravo a giocare in tutte e due le fasi.

Dallo stadio Adriatico di Pescara, alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, i padroni di casa dei Delfini ospiteranno il Crotone per un match rientrante nel programma dell’undicesima giornata del campionato di Serie B, stagione 2015-2016. Il Pescara sta vivendo una stagione senza dubbio positiva visto che la squadra abruzzese è al settimo posto assoluto in classifica con quindici punti, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e due sconfitte. Delfini che hanno all’attivo un match in meno visto che lo scorso weekend non hanno potuto giocare contro il Novara, in Piemonte, causa la forte nebbia. Nulla da dire invece contro il Crotone, la capolista indiscussa della “cadetta”, con 21 punti conquistati in queste prime dieci giornate, frutto di sei vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta. Martedì scorso, per il turno infrasettimanale, pareggio interno per 1 a 1 contro il Brescia. Ecco le ultime news sulle probabili fomazioni Pescara-Crotone.

Per la partita di Pescara, i quotisti della Snai vedono i Delfini favoriti, con il segno 1 dato a 2.10, contro il 3.65 per il successo del Crotone all’Adriatico. Il segno X, infine, pagherebbe 3.15 volte la nostra puntata.

Ottimo lo stato di forma del Pescara per il big match dell’Adriatico contro il Crotone. Massimo Oddo potrà infatti contare su tutti gli effettivi in rosa ad eccezione del solo Bunoza, fermo ai box per infortunio. Il tecnico dei Delfini starebbe pensando ad un 4-3-1-2 con il numero 1 Fiorillo, a curare la porta, posizionato dietro ad una difesa a quattro con Zampano terzino di destra e Crescenzi a sinistra, mentre in mezzo, spazio alla coppia di centrali formata dall’ex Inter Campagnaro e da Zuparic. A centrocampo, il talentuoso Mandragora avrà le chiavi del gioco, mentre Verre e Memushaj saranno i due interni, rispettivamente di destra e di sinistra. infine l’attacco, dove il numero 10 Lapadula farà coppia con Cocco davanti, supportati alle spalle dal trequartista Caprari, giovane talento di scuola Roma.

Sta decisamente bene anche il Crotone, che come il Pescara registra un solo assente, ovvero Sabbione, fermo in infermeria per infortunio. Mister Juric pensa ad un 3-4-3 con il numero 1 Cordaz a curare la porta, retroguardia a tre con Claiton pilastro difensivo centrale, affiancato da Yao e da Ferrari. A centrocampo, linea mediana occupata da Capezzi e Salzano, con Zampano ad allargare il gioco sulla destra e Martella sul versante mancino. Infine l’attacco, dove Budimir stazionerà in mezzo al tridente, con Stoian e Ricci i due esterni. Nessuno squalificato in casa Crotone.