BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Empoli-Sassuolo (risultato finale 1-0): info streaming video e tv. Decide "Big Mac"! (Serie A 2015, oggi 4 ottobre)

Diretta Empoli-Sassuolo info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita di Serie A valida per la settima giornata di campionato (oggi domenica 4 ottobre 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Succede tutto nel finale tra Empili e Sassuolo, protagonisti dell'anticipo delle 12:30 della 7^ giornata di Serie A. Ad avere la meglio sono i padroni di casa grazie ad un gol del migliore in campo Maccarone! L'esperto attaccante empolese porta in vantaggio i suoi all'88' sfruttando un calcio d'angolo battuto alla perfezione da Zielinski, che pesca in area il compagno di rigore che riesce ad indirizzare di testa alle spalle di Consigli! Festa grande al Castellani dunque, così come grande è anche la sofferenza finale dinanzi all'assalto del Sassuolo, che forte dell'espulsione rimediata da Zielinski nel finale per doppia ammonizione, cerca il pareggio con tutte le sue forze nei 5 minuti di recupero concessi da Calvarese! Vittoria meritata dunque per i toscani che toccano quota 7 punti in campionato; termina invece l'imbattibilità del Sassuolo, autore di una partita non all'altezza delle precedenti uscite!

La partita valida per la 7^ gionata di Serie A tra Empoli e Sassuol non accenna a sbloccarsi e allora ecco che gli allenatori cercano di dare una svolta al match operando delle sostituzioni. Mister Di Francesco prova a dare una scossa i suoi sostituendo Politano, concedendo a Sansone la chance di spezzare la partita con la sua velocità. Il vice di Giampaolo, Martusciello, decide invece per una mossa azzardata, sostituendo uno stremato Dioussé, vittima di giramenti di testa qualche minuto prima, inserendo Livaja, chiamato a finalizzare la grande mole di gioco creata fino alla trequarti campo. Fino a questo momento le due occasioni più importanti sono state create proprio dal neo-entrato Sansone, che ha sfiorato il palo con uno splendido destro a giro, e da Zielinski, che ha impegnato Consigli con un sinistro ben angolato! 

Dopo un primo tempo privo di grandissime emozioni, Empoli e Sassuolo sono tornate in campo per affrontare il secondo tempo della 7^ giornata di Serie A. Punteggio ancora fermo sullo 0 a 0, ma l'Empoli può recriminare per un'occasionissima capitata sui piedi di Krunic. Il giocaore chiamato a sostituire lo squalificato Saponara è stato servito in profondità da Pucciarelli, e dopo aver superato Cannavaro con il controllo di palla ha mandato la sfera di poco a lato graziando Consigli. Empoli dunque pericoloso fin dalle prime battute del secondo tempo; Sassuolo chiamato ad un'immediata reazione! 

Nel match tra Empoli e Sassuolo valido per la 7^ giornata di Serie A è stata da poco superata la mezz'ora, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. L'Empoli continua a mantenere il pallino del gioco, ma gli errori tecnici slla trequarti campo da una parte, e gli ottimi interventi difensivi della formazione neroverde dall'altra, stanno evitando che Consigli si sporchi i guantoni. Da segnalare come il Sassuolo non riesca a distendersi in avanti: la formazione di Di Frnacesco rimane molto schiacciata e non riesce a sfruttare il lavoro sugli esterni come di consueto. Da capire se in questo finale di primo tempo, o comunque nei secondi 45' di gioco, Di Francesco sceglierà di modificare qualcosa nella disposizione tattica per cambiare il volto del match!  

Quando sono trascorsi circa 20 minuti nel primo tempo di Empoli-Sassuolo, settimo turno della Serie A, il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. Entrambe le formazioni arrivano fino alla trequarti avversaria con facilità, creando i presupposti per colpire, ma sprecano tutto nel momento del passaggio decisivo. In questo avvio è comunque la squadra di casa ad essere partita con il piglio giusto, con Maccarone attivissimo su tutto il fronte d'attacco, bravo a proporsi sia come finalizzatore, che come suggeritore per i compagni. Nel Sassuolo finora appaiono molto attivi Politano e Floro Flores, al contrario non è ancora entrato in partita Defrel. 

La partita valida per la settima giornata di campionato tra Empoli e Sassuolo è iniziata da 5 minuti ma il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. La grande sorpresa dei primi minuti di gioco riguarda l'assenza di Domenico Berardi: il calabrese era stato inserito nelle formazioni ufficiali, ma un problemino nel riscaldamento gli ha impedito di prendere parte al match, con Politano pronto a sostituirlo dal primo minuto. In questi primi  minuti di gara l'Empoli mantiene il possesso del pallone, con i neroverdi schierati in posizione d'attesa e pronti a ripartire in contropiede. Da segnalare la grande occasione per Maccarone, che ha sfiroato il vantaggio con una girata al volo di sinistro sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Mario Rui. 

Tutto pronto al Castellani per Empoli-Sassuolo, partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Squadre in campo tra pochi minuti, andiamo allora a vedere quali sono le formazioni ufficiali della partita con i due allenatori che confermano il modulo classico. Il Sassuolo, unca squadra ancora imbattuta de campionato. Skorupski; Laurini, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Diousse, Buchel; Krunic; Maccarone, Pucciarelli. In panchina: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Bittante, Barba, Camporese, Ronaldo P., Maiello, Piu, Livaja. Allenatore: Marco Giampaolo. Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Terranova, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; D. Berardi, Defrel, Floro Flores. In panchina: Pomini, Pegolo, Longhi, Ariaudo, Fontanesi, Gazzola, Pellegrini, Biondini, Laribi, N. Sansone, Falcinelli, Politano. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

In Empoli-Sassuolo giocano due squadre che hanno rendimenti e statistiche diverse nel campionato di Serie A 2015-2016. Il Sassuolo è ancora imbattuto ed è sorprendente il modo in cui stia riuscendo a tenere un passo da Europa con numeri che parlano di 57 tiri. Il segreto? La precisione, perchè 35 di questi tiri finiscono nello specchio e hanno generato 9 gol. Tutto il contrario dell’Empoli, che invece è addirittura quinto per tiri (64) ma si accontenta spesso di conclusioni da fuori, soltanto 25 finiscono in porta e da qui sono arrivati 6 gol. Le due squadre hanno gli stessi numeri per quanto riguarda i chilometri corsi in stagione (siamo a poco più di 106 a partita) e i loro portieri che non sono fortunatissimi nelle parate, visto che Skorupski è terzultimo in Serie A (ne ha 10, la metà delle quali decisive) e Consigli, che certamente ha anche una difesa che lo protegge di più, ne ha 16 (6 sono quelle decisive). 

A poche ore dal match del Castellani Empoli-Sassuolo, valido per la settima giornata del campionato di Serie A, sul profilo twitter della società toscana spazio alle foto dell'allenamento pomeridiano sostenuto a Malmantile nella giornata di Venerdì (clicca per visualizzare l'immagine della seduta https://twitter.com/EmpoliCalcio/status/649989971370201088). Riflettori puntati anche sullo sponsor presente nelle maglie indossate dai calciatori biancopblu, con un retweet da parte dell'Empoli sugli integratori Gensan (clicca per vedere l'immagine https://twitter.com/gensanlab/status/650008380233412608). Sul profilo del Sassuolo prevale il buonumore legato, molto probabilmente, al rendimento sul campo della squadra di Di Francesco. In evidenza le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti neroverdi in attesa della sfida contro l'Empoli di Giampaolo (clicca per guardare il video delle parole dei protagonisti emiliani prima della partita Empoli-Sassuolo https://twitter.com/SassuoloUS/status/649901678624423936)

Si gioca alle ore 12.30 di oggi e sarà diretta dall'arbitro Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. La rivelazione di questo inizio di stagione contro quella del campionato scorso. La sfida tra Empoli e Sassuolo potrebbe essere riassunta così. Dopo l'addio di Maurizio Sarri, passato alla guida del Napoli, l'Empoli al momento sotto la guida del nuovo tecnico Marco Giampaolo non è riuscito a ripetere le brillanti prestazioni della passata stagione, almeno per il momento. Due acuti importanti, il pareggio col Napoli e la vittoria di Udine, ma per il resto solo sconfitte e quattro punti in classifica nelle prime sei partite.

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco può vantarsi invece di essere al momento l'unica squadra ancora imbattuta in Serie A. Tre vittorie e tre pareggi finora per i neroverdi, sicuramente protagonisti di un ottimo avvio di stagione sulla scia di quanto di buono già fatto vedere in precedenza da questa che non è più una sorpresa del nostro calcio.

L'Empoli sembrava di nuovo lanciato dopo il bel successo di Udine tre partite fa. Sono arrivate però due pesanti sconfitte, in casa contro l'Atalanta e sul campo del Frosinone, che hanno riportato nuovamente la formazione allenata da Giampaolo nella parte bassa della classifica. I problemi sembrano moltiplicarsi visto che, dopo l'espulsione rimediata al Matusa contro i ciociari, la punta di diamante dei toscani, Riccardo Saponara, ha rimediato una squalifica di tre giornate. 

Empoli dunque senza il suo gioiello contro un Sassuolo che ha pareggiato due a due con l'Atalanta e uno a uno contro il Chievo nelle ultime due partire casalinghe, con l'intermezzo della preziosissima vittoria di Palermo, ottenuta grazie a un gol-capolavoro di Sergio Floccari, e del pareggio in casa della Roma. Dopo l'ottimo inizio di Antonio Floro Flores, alla squadra di Di Francesco manca forse un vero e proprio centravanti per il definitivo salto di qualità, anche se il rendimento del Sassuolo finora non può che essere considerato assolutamente eccellente.

L'unico precedente in Serie A al Castellani tra le due formazioni risale allo scorso anno, quando l'Empoli si è imposto con il risultato di tre a uno grazie alla doppietta di Saponara e alla rete del georgiano Levan Mchedlidze. L'ultimo successo del Sassuolo in Toscana è risalente al campionato di Serie B 2012/13, quello della storica promozione in Serie A degli emiliani, un tre a zero ottenuto grazie alla straordinaria tripletta di Leonardo Pavoletti. Saponara stavolta come detto non ci sarà a causa della squalifica, mentre il Sassuolo si aspetta un contributo più pesante in zona gol anche dall'ex Cesena Defrel, spesso preziosissimo con le sue accelerazioni, ma capace di lasciare in segno in zona gol negli ultimi match solo nella trasferta in casa della Roma. 

Le quote dei bookmakers vedono comunque i padroni di casa partire almeno in maniera leggera con i favori del pronostico. La vittoria interna dell'Empoli viene quotata 2.65 da Eurobet, con Betfair che propone ad una quota di 3.30 il pareggio, e William Hill che offre invece ad una quota di 2.90 l'eventuale affermazione della formazione emiliana.

Empoli-Sassuolo sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva dalla tv satellitare, per la precisione sui canali Sky Super Calcio HD (numero 206) e Sky Calcio 1 (251). Inoltre il match potrà essere seguito anche in diretta streaming video via internet dagli abbonati Sky, collegandosi al sito skygo.sky.it tramite pc, tablet e smartphone.