BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Juventus-Bologna (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: vittoria convincente per i bianconeri Serie A 2015, oggi 4 ottobre)

Diretta Juventus-Bologna, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita che si gioca oggi pomeriggio ed è valida per la settima giornata del campionato di Serie A

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (3-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): la Juventus batte 3-1 il Bologna allo Juventus Stadium, nel posticipo della settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 e sale a 8 punti in classifica. Vittoria convincente per la squadra di Allegri che, dopo essere passata in svantaggio nei minuti iniziali reagisce e impone la propria superiorità al Bologna, sparito dal campo dopo la terza marcatura messa a segno da Khedira. Posizione di classifica complicata per la squadra di Rossi, ultima con 3 punti, ma il Bologna ammirato nella prima frazione di gioco potrebbe ambire legittimamente alla salvezza. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-BOLOGNA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA)

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (3-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): punteggio fermo sul 3-1 nel match Juventus-Bologna, valevole per la settima giornata del campionato di Serie A. Il rapido uno-due bianconero ha chiuso virtualmente il match, i felsinei non riescono a produrre occasioni da rete e sono in difficoltà di fronte al possesso palla bianconero. Nella Juventus fuori Hernanes, autore di una prestazione diligente, in campo Lemina, spazio anche a Simone Zaza che prende il posto dell'autore del gol del provvisorio pareggio, Alvaro Morata. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (3-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA):cambia il risultato allo Juventus Stadium, i padroni di casa si portano in vantaggio per 3-1 nel match contro il Bologna, posticipo della settima giornata del campionato di Serie A. Al 52' avanzata di Barzagli sulla fascia destra, cross morbido per Morata che pressato da Ferrari finisce a terra in area, nessun dubbio per Celi che decreta il calcio di rigore. Sulla palla va Morata ma Allegri, dalla panchina, chiede che il penalty venga battuto da Dybala e l'argentino, con freddezza, spiazza Mirante, siglando il gol del vantaggio bianconero. Al 64' azione elaborata della Juventus sulla fascia sinistra, cross di Morata per Khedira che di testa batte Mirante e chiude virtualmente il match. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): nessun cambio al termine del primo tempo, Juventus e Bologna rientrano in campo con gli stessi 11 della prima frazione. Nel finale del primo tempo i padroni di casa hanno pressato con continuità, mettendo in difficoltà l'attenta difesa felsinea e Mirante, autore di un ottimo intervento di piede sul cross di Cuadrado. Al 47' lancio di Khedira per Cuadrado che supera in velocità Masina, scarico al centro per Morata che da posizione favorevole sbaglia un gol clamoroso. Al 48' primo cambio per il Bologna, fuori Gastaldello dentro Rossettini. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): Juventus-Bologna resta sullo 0-1, i padroni di casa attaccano ma non riescono ad alzare il ritmo e ad impensierire l'attenta difesa felsinea, guidata dall'ottimo Oikonomou. Il Bologna continua a pressare alto ma al 33' Khedira sfonda a destra, il suo cross, deviato, viene raccolto da Morata che solo e da distanza ravvicinata batte Mirante con un colpo di testa. La Juventus, dopo aver creato molto nelle prime fasi di gioco, riesce a trovare il pareggio nel momento migliore dei felsinei. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): Altra partenza negativa per la Juventus che è sotto di un gol nel match contro il Bologna, posticipo della settima giornata di serie A. I padroni di casa reagiscono e al 9' creano un'occasione da rete con Dybala che va via in dribbling e serve Morata, lo spagnolo semina gli avversari in velocità e calcia con forza da posizione decentrata, con la palla che finisce fuori. Cresce la pressione bianconera, molto attiva in particolare la catena di destra con Cuadrado, Khedira e Barzagli. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): nei primi cinque minuti del match Juventus-Bologna, posticipo della 7^ giornata del campionato di serie A, bianconeri subito padroni del campo, alla ricerca di risultati dopo la partenza balbettante. Possesso palla dei padroni di casa ma gli ospiti aggrediscono con la difesa alta e si rendono subito pericolosi con un taglio di Mounier, fermato da un'ottima diagonale difensiva di Evra. Il Bologna lascia il fianco alla velocità di Dybala che riesce a dribblare alcuni uomini ma non a servire Pogba, che si era sovrapposto. Al 5' Morata va via in velocità ma conclude debolmente da posizione decentrata. Al 5' verticalizzazione di Masina per Mounier che batte Buffon, non impeccabile, da distanza ravvicinata 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Allo Juventus Stadium sta per iniziare Juventus-Bologna, 7^ giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Bianconeri ancora alla ricerca della prima vittoria casalinga in questo campionato e, più in generale, di una risalita in classifica dando seguito alla bella vittoria in Champions League. Il Bologna è ultimo in classifica e dunque ha bisogno di punti; andiamo a vedere quali sono le formazioni ufficiali di Juventus-Bologna, calcio d’inizio alle ore 18. JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Dybala, Morata. In panchina: Neto, Audero, Rugani, Alex Sandro, Padoin, Lemina, Asamoah, M. Vitale, Zaza. Allenatore: Massimiliano Allegri. BOLOGNA (4-3-2-1): Mirante; A. Ferrari, Oikonomou, Gastaldello, Masina; L. Rizzo, Diawara, Pulgar; Mounier, Brienza; Destro. In panchina: Da Costa, Stojanovic, Maietta, Morleo, Rossettini, I. Mbaye, Crisetig, Crimi, Brighi, Falco, Mat. Mancosu, Acquadresca. Allenatore: Delio Rossi 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - La formazione di Massimiliano Allegri sembra aver trovato la quadratura del cerchio con il 4-3-3, neanche l'assenza dei due terzini destri (Lichtsteiner e Caceres) ha portato il tecnico livornese a cambiare modulo. In quella posizione infatti sta giocando ora Andrea Barzagli. Dall'altra parte c'è un Bologna in forte crisi di risultati e anche con assenze importanti come quella di Giaccherini. Anche i felsinei giocano con il 4-3-3, ma sicuramente con meno soluzioni e più problemi. Il ritorno di Sami Khedira contro il Siviglia ha dato allo stesso tempo fisicità e tecnica al centrocampo. Quell'equilibrio che la squadra cercava praticamente dall'inizio del campionato sembra essere stato trovato. La velocità di Cuadrado potrebbe mettere in difficoltà la difesa avversaria, scombinando i piani di Delio Rossi. Attenzione però a Mounier che ha dimostrato di essere un giocatore intelligente e dotato di un grande senso tattico. Anche se sulla carta pare non esserci proprio partita ci potrebbero essere delle sorprese.

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - La Juventus giocherà domenica pomeriggio alle ore 15.00 contro il Bologna, match rientrante nel programma della settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Il club bianconero ha iniziato la stagione in maniera negativa con appena 5 punti sin qui conquistati, mentre in Champions il cammino è decisamente differente. E’ fiducioso Alvaro Morata che ha parlato ai microfoni di Tuttosport sottolineando il suo buon momento di forma: «Sento di avere tante responsabilità – ammette il centravanti spagnolo - ma in realtà le abbiamo tutti: chiunque giochi per un club prestigioso come la Juventus deve sapere che la maglia è pesante e va onorata in un certo modo. Noi, comunque, abbiamo grande fiducia nella svolta. Ora, semplicemente, dobbiamo iniziare ad avere in Italia lo stesso rendimento che abbiamo in Europa». In vista della difficilissima trasferta del Bologna allo Juventus Stadium, per sfidare i bianconeri nel match valido per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, ha parlato Marco Di Vaio, ex calciatore dei rossoblu e attuale club manager degli stessi felsinei. Parlando ai microfoni di Tuttosport il dirigente del Bologna si è soffermato in particolare sul futuro dell’allenatore Delio Rossi, decisamente incerto dopo l’inizio di stagione non proprio positivo: «Delio Rossi in bilico? La pressione ce l'hai inevitabilmente quando perdi – ammette Di Vaio - e ce l'hai quando perdi punti che sarebbero meritati, perché abbiamo perso cinque partite su sei, ma alcune sconfitte sono arrivate in match che avremmo potuto vincere. Serve sicuramente aumentare l'attenzione e il volume di gioco. E' un periodo complicato - ha proseguito - il calendario che ci porta allo Juventus Stadium proprio adesso non ci aiuta, ma ogni partita può regalare una sorpresa se la si affronta nel modo giusto. Abbiamo tanti giocatori e non manca la qualità, ma stiamo maturando soltanto ora l'esperienza comune, stiamo costruendo la nostra identità di squadra».

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - Juventus-Bologna mette di fronte due squadre clamorosamente separate da due punti in classifica. Le statistiche però sono diametralmente opposte, a parte i gol che sono 6 per la Juventus e 3 per il Bologna (che ha il peggior attacco del campionato insieme al Genoa). La Juventus è seconda per tiri: ne ha effettuati 86, di cui però appena 35 nello specchio perchè spesso e volentieri si è trattato di conclusioni da lontano. Il Bologna è ultimo: 32 tiri, 18 raggiungono il bersaglio. Ancora: la Juventus è la miglior squadra per assist, ben 21 (come la Roma) con appena 2 decisivi (e qui risiede parte del problema), il Bologna lo troviamo in quindicesima posizione con 7 (3 decisivi) e nei cross se la Juventus è quinta con 53 traversoni utili i felsinei si trovano terzultimi con 28 (fanno peggio solo Sassuolo e Sampdoria). Siccome appunto le statistiche non sono tutto, la Juventus soffre in classifica; e corre anche meno di altre stagioni, è “solo” sesta nella speciale graduatoria, questa volta preceduta dal Bologna che è quarto. Gigi Buffon però è diciassettesimo nella classifica delle parate effettuate, mentre Mirante (che è stato il suo vice nella stagione in Sere B) è quinto con 24 parate effettuate.

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - La Juventus di Allegri, bella e vincente in Champions League, brutta e perdente in campionato, ora cerca di cominciare la propria scalata verso le posizioni di vertice già a partire dal match in programma allo Stadium contro il Bologna. Se i bianconeri annoverano solamente cinque parti in sei giornate, i felsinei di Delio Rossi stanno messi ancora peggio, con appena tre punti e precipitati al penultimo posto in classifica. Lo scorso anno il Bologna militava in Serie B, per cui gli ultimi precedenti risalgono alla stagione 2013-2014: all'andata (6 dicembre 2013 al Dall'Ara) vittoria dei bianconeri per 0-2 con le reti di Vidal e Chiellini; al ritorno (19 aprile 2014 allo Juventus Stadium) i campioni d'Italia in carica, allora allenati da Antonio Conte, si imposero di misura con la rete decisiva di Paul Pogba. Nei trentuno precedenti disputati dal 1998 a oggi, la Juventus ha vinto per ben venti volte, solamente tre successi per il Bologna, e otto scontri diretti terminati in parità. 

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - A poche ore da Juventus-Bologna, match dello Stadium, valido per la settima giornata del campionato di Serie A, sul profilo twitter della società bianconera spazio alle dichiarazioni del mister Massimiliano Allegri nella consueta conferenza stampa pre-partita. Inoltre, sulla pagina social della vecchia signora, piccolo omaggio proprio alla sfida contro il Bologna, match ricco di storia e tradizione. Il Bologna, invece, inaugura la nuova applicazione gratuita per tutti i tifosi rossoblu, disponibile in App Store e in Google Play. In evidenza anche il 106esimo compleanno del club, con una foto ritweetata dal club bolognese, raffigurante la curva ed un'immagine di repertorio con la squadra al completo.

DIRETTA JUVENTUS-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - Juventus-Bologna si gioca alle ore 18 e sarà diretta dall'arbitro Domenico Celi della sezione di Campobasso. Clamorosamente, questa partita vale punti per la salvezza: certo siamo ancora a inizio ottobre e dunque non si può parlare in questi termini, ma la classifica non mente e dice che Juventus e Bologna sono separate da due lunghezze: 5 punti per i bianconeri, 3 per i felsinei. Il Bologna, diciamolo pure, è nella posizione che ci si aspettava; magari ha qualche punto in meno ma sapevamo che sarebbe stato nelle retrovie a battagliare per la permanenza in Serie A.

E’ la Juventus a sorprendere in negativo: finora i bianconeri, che arrivano da quattro scudetti vinti consecutivamente, hanno una sola vittoria in campionato, con due pareggi e ben tre sconfitte. E’ l’inizio peggiore da almeno quarant’anni; per di più la Juventus deve ancora festeggiare la prima vittoria davanti al proprio pubblico (in campionato) e questa è un’occasione utile per farlo, a patto che non vada a finire come contro il Frosinone una settimana e mezzo fa.

E’ una Juventus dalla doppia personalità quella di questo avvio di stagione: in campionato non produce risultati pur essendo nelle prime posizioni delle graduatorie di tiri e assist, mentre in Champions League sta volando e la vittoria di mercoledì contro il Siviglia l’ha confermata a punteggio pieno e in un’ottima posizione per la qualificazione agli ottavi di finale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-BOLOGNA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA)

Le ultime partite casalinghe contro il Bologna dicono comunque che i bianconeri soffrono; certo hanno vinto le ultime tre ma sempre di misura, mentre nel febbraio 2011 troviamo un 2-0 a favore del Bologna che era stato firmato dalla doppietta di Marco Di Vaio, un ex di questa partita. Un Bologna che non riesce a spiccare il volo: tra un cambio di presidente e l’altro (ora alla guida c’è Joey Saputo) la squadra non è stata adeguatamente rinforzata sul calciomercato e gli acquisti di punta, da Mattia Destro a Emanuele Giaccherini, per il momento non stanno rendendo (lo sta invece facendo Anthony Mounier, già due gol). 

La squadra di Delio Rossi fin qui ha battuto soltanto il Frosinone, poi ha sempre perso; ha l’attacco peggiore del campionato (3 gol realizzati) e domenica ha sprecato una grande occasione facendosi rimontare in casa dall’Udinese. Se il campionato finisse oggi il Bologna sarebbe retrocesso; ha le armi per tirarsi fuori dai guai ma deve iniziare a fare punti. Oggi sicuramente non sembra essere l’occasione utile, ma si possono sfruttare le difficoltà dei campioni d’Italia. A noi non resta dunque che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa interessante partita: la diretta di Juventus-Bologna, valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sta per cominciare…

La diretta tv di Juventus-Bologna è affidata alla televisione satellitare, in particolare ai canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1; e a quella del digitale terrestre, ai canali Premium Sport e Premium Sport HD; senza costi aggiuntivi potrete avvalervi della diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone le applicazioni Sky Go e Premium Play. In alternativa potrete consultare le pagine che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Ricordiamo poi la possibilità di assistere agli highlights in tempo reale da tutti i campi, collegandosi al satellite sul canale Sky SuperCalcio per il programma Diretta Gol Serie A. A proposito: anche la Lega Serie A offre aggiornamenti costanti tramite i suoi profili ufficiali, li trovate agli indirizzi facebook.com/serieatim e @SerieA_TIM.