BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sampdoria-Inter (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 7^ giornata)

Pubblicazione:domenica 4 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 4 ottobre 2015, 17.26

Lo stadio di Marassi (Infophoto) Lo stadio di Marassi (Infophoto)

INTER
Handanovic 6: buona gara di attenzione al centro dei pali, non sbaglia sul gol subito;
Santon 5.5: gara ordinata senza grandi rischi, meglio in fase offensiva che in quella difensiva dove soffre la velocità dei suoi avversari. Esce nel finale; (88' Ljajic sv)
Medel 5: c'è chi lo vede perfetto al centro della difesa e chi invece considera assurdo tenere in panchina un giocatore del valore di Ranocchia per far giocare lui al centro. L'errore sul gol di Muriel dimostra che non ha i tempi in fase difensiva;
Murillo 5.5: ennesimo passo indietro dopo aver iniziato alla grande la stagione, soffre la rapidità degli avversari;
Telles 5.5: davanti non sfigura, dietro però latita. Sul gol della Sampdoria ha le sue colpe, perchè un po' di cattiveria su Pereira che andava al cross non avrebbe fatto male;
Guarin 5.5: si divora un paio di gol clamorosi, non riesce a essere incisivo e soffre la velocità e qualità di Fernando;
Melo 6: parte benissimo con grande carisma e personalità. Quello che commette alla fine però è il solito gesto di un Melo che ci ricorda quello dell'avventura juventina, senza controllo. L'arbitro lo grazia e non lo espelle;
Kondogbia 6: nel primo tempo ci mette ritmo e la solita fisicità. Bellissimo l'allungo con il quale serve un pallone a Guarin che si divora la rete. Nella ripresa esce per far spazio a un calciatore più offensivo; (62' Biabiany 5): entra senza incidere;
Perisic 5.5: non illuda il gol fatto a porta praticamente spalancata e anche se decisivo non basta a sollevare una prestazione fatta di mezze giocate e poca continuità;
Palacio 4.5: la sua partita si riassume in un assist per Kondogbia e niente più. Si vede poco, non trova lo spazio e perde diversi palloni. Gara da dimenticare; (70' Manaj sv)
Icardi 6: diventa decisivo per l'assist a Perisic, veramente un tocco lodevole, anche se oggi non è stata una grande partita per lui;

All.Mancini 5.5: ha le idee molto confuse, ma alla fine butta in campo tutti gli attaccanti che ha e strappa almeno un pari.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.