BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Udinese-Genoa: quote, le ultime novità. I protagonisti (Serie A 2015-2016, 7^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-GENOA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I PROTAGONISTI (OGGI 3 OTTOBRE 2015, 7A GIORNATA SERIE A) - L’Udinese di Colantuono ha ripreso a vincere a Bologna e per ora la panchina è salva. Ma il Genoa è un’altra formazione che nell’ultimo turno di campionato ha vinto battendo il Milan di Mihajlovic. Non sarà semplice per l’Udinese che dovrà fare a meno di Zapata che starà fuori un mese per un problema muscolare. Spazio al duo Thereau-Di Natale con il capitano dei friulani che non ha ancora siglato un gol in questa stagione. Puntiamo sulla voglia di Totò di essere ancora protagonista. Nel Genoa di Gasperini invece spazio al trio Pavoletti-Perotti-Capel con quest’ultimo autore di una bellissima prova contro il Milan in campionato. Puntiamo su di lui come esterno capace di fare male alla difesa dell’Udinese che non è sempre molto attenta.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-GENOA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I BALLOTTAGGI (OGGI 3 OTTOBRE 2015, 7A GIORNATA SERIE A) - Partita delicata per l'Udinese che dopo aver battuto fuori casa il Bologna vuole tornare a vincere in casa visto che per ora nel nuovo Friuli solo sconfitte. Colantuono è tentato dal puntare dal primo minuto su Lodi ma in vantaggio c'è Iturra, così come Fernandes che al momento è in vantaggio su Marquinho. Nel Genoa invece Marchese è in vantaggio su Izzo mentre Cissokho, tornato dalla squalifica, dovrebbe giocare a meno di un clamoroso sorpasso da parte di Diogo Figueiras. In attacco confermatissimo Pavoletti al centro dell'attacco, sarà lui a guidare l'azione offensiva del club ligure contro la formazione friulana. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI UDINESE-GENOA, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-GENOA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. GLI ASSENTI (OGGI 3 OTTOBRE 2015, 7A GIORNATA SERIE A) - Probabili formazioni Udinese-Genoa: appuntamento allo stadio Friuli alle ore 15.00 per la partita fra i padroni di casa dell’Udinese e gli ospiti del Genoa, match rientrante nel programma della settima giornata del campionato di Serie A, stagione 2015-2016. Andiamo a vedere insieme gliassenti delle due formazioni. Sono solo due gli indisponibili per i bianconeri, e precisamente i lungodegenti Merkel e Guilherme. Situazione peggiore invece in casa Genoa, dove il tecnico Gasperini dovrà fare a meno dello squalificato Goran Pandev, nonché di una serie di giocatori fermi in infermeria, ovvero, Perin, Gakpé, Munoz e infine T. Costa. Assenze quindi pesanti per il Grifone nella delicata trasferta a Udine. 

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 4 OTTOBRE 2015, SERIE A 7^ GIORNATA) - Udinese-Genoa si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio; allo stadio Friuli si gioca una partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Entrambe le formazioni arrivano da vittorie che hanno interrotto serie negative che stavano diventando importanti; adesso si va a caccia della conferma. Arbitra la partita il signor Angelo Cervellera della sezione di Taranto; andiamo allora a dare uno sguardo più ravvicinato alle probabili formazioni di Udinese-Genoa.

UDINESE-GENOA PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Udinese-Genoa, valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Sampdoria (segno 1) a 2,35; pareggio (segno X) a 3,15; vittoria Inter (segno 2) a 3,20.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE - L’Udinese si presenta in campo con il solito modulo: difesa a tre e due attaccanti che questa volta saranno Thereau e Di Natale, visto che Duvan Zapata si è infortunato nell’ultima partita. In difesa altra defezione per Heurtaux che non sta benissimo: andrà solo in panchina e ancora una volta il titolare sul centro destra sarà il maliano Molla Wague, con Danilo a comandare il reparto e Piris che si posiziona invece sul centrosinistra. Edenilson e Alì Adnan sono ormai le scelte fisse di Colantuono per le corsie laterali; Widmer e Pasquale si devono accontentare della panchina ed eventualmente di qualche minuto nel secondo tempo. In mediana invece è titolare Lodi: tornato da svincolato, il regista aggiunge qualità alla mediana e viene affiancato da Badu che è favorito su Iturra, mentre la posizione di Bruno Fernandes che sembra essere in vantaggio su Panagiotis Kone (e Marquinho) può variare, sarà inizialmente da trequartista ma in fase di non possesso il portoghese si andrà a posizionare sulla linea dei centrocampisti per aumentarne la densità.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA - Il Genoa sta recuperando alcuni dei suoi infortunati, anche se calciatori importanti come Perin e Tino Costa rimangono ai box e accorciano la panchina a disposizione di Gasperini. Il quale ovviamente non rinuncia al suo 3-4-3, nel quale Pavoletti tornato a pieno regime occupa la posizione di attaccante centrale supportato dai due esterni che erano compagni nel Siviglia e si ritrovano sotto la Lanterna, ovvero Diego Capel e Diego Perotti. A centrocampo rientra dalla squalifica Issa Cissokho ed è subito titolare a destra, così da riformare il centrocampo titolare nel quale Rincon e Dzemaili, che contro il Milan ha trovato il primo gol con la maglia del Genoa, si posizionano come centrali e Diego Laxalt va a sinistra, favorito su Ntcham che è in ballottaggio anche per una maglia nel tridente offensivo (con Diego Capel). Si ricompone anche la difesa classica con Burdisso a comandare davanti a Lamanna, ai suoi lati ci sono De Maio e Marchese con Izzo prima e unica alternativa (visto l’infortunio occorso ad Ansaldi). Ancora squalificato Pandev, che ha scontato solo una delle tre giornate di squalifica.


  PAG. SUCC. >