BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INFORTUNIO INSIGNE/ Lascia il ritiro della Nazionale per un problema al ginocchio: domani gli accertamenti

Infortunio Insigne lascia il ritiro della Nazionale per un problema al ginocchio: Bonaventura al suo posto. L’attaccante del club partenopeo torna a casa, al suo posto il rossonero

Insigne, attaccante Napoli (Infophoto)Insigne, attaccante Napoli (Infophoto)

A Napoli nessuno vuole che il momento di libera ascesa di Lorenzo Insigne sia condizionato da un ginocchio che al ragazzo continua a dare problemi. Da parte della Nazionale c'è stato massimo rispetto e il calciatore è tornato in Campania liberato dagli impegni dell'Italia per poter recuperare con calma da questo fastidio. Secondo quanto riportato da Ansa il calciatore domani sarà sottoposto alle classiche visite di rito per testare la condizione dell'articolazione. C'è cauto ottimismo attorno a questa situazione, ma anche grande prudenza visto che il ginocchio è lo stesso che nella scorsa stagione ha subito la rottura del legamento crociato.

Ha lasciato il ritiro della nazionale italiana, l’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne. Il giovane azzurro è stato convocato da Antonio Conte ma lo stesso non ha potuto onorare l’impegno per via di un problema al ginocchio riscontrato durante la recente sfida contro il Milan, e dopo i primi allenamenti a Coverciano ha dovuto dare forfeit. Le condizioni fisiche del calciatore, comunque, non devono destare preoccupazione, come ha confessato anche il suo agente, Antonio Ottaiano, interpellato dai microfoni di Marte Sport: «Domenica Insigne ha avuto un calcione da parte di Bertolacci, la Nazionale ha preferito farlo tornare a Napoli. Verrà visionato dallo staff medico azzurro, ma De Nicola è molto sereno e tranquillo». Al posto di Insigne il ct Conte ha chiamato il centrocampista offensivo del Milan, Giacomo Bonaventura.

© Riproduzione Riservata.