BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Mondiali rugby 2015: diretta livescore, partite e classifiche dei gironi. Vince la Georgia (Coppa del Mondo, oggi 7 ottobre)

Risultati Mondiali rugby 2015: diretta livescore, le partite e le classifiche dei gironi. Oggi si giocano soltanto due gare di prima fase, vale a dire Sudafrica-Stati Uniti e Namibia-Georgia

(dall'account ufficiale facebook.com/rugbyworldcup) (dall'account ufficiale facebook.com/rugbyworldcup)

RISULTATI MONDIALI RUGBY 2015: DIRETTA LIVESCORE, PARTITE E CLASSIFICHE DEI GIRONI (COPPA DEL MONDO, OGGI MERCOLEDì 7 OTTOBRE) - Terminato il match tra Namibia e Georgia, il risultato finale premia i georgiani vittoriosi per 16-17. Non la miglior prestazione del torneo per Gorgodze e compagni ma una vittoria comunque importante che li riporta al terzo posto nel Pool C. Sconfitta onorevole per la Namibia che rimane all'ultimo posto ma guadagna il primo punto del suo mondiale. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LE CLASSIFICHE DEI GIRONI DEI MONDIALI DI RUGBY 2015

RISULTATI MONDIALI RUGBY 2015: DIRETTA LIVESCORE, PARTITE E CLASSIFICHE DEI GIRONI (COPPA DEL MONDO, OGGI MERCOLEDì 7 OTTOBRE) - Missione compiuta per il Sudafrica: gli Springboks travolgono come da pronostico gli Stati Uniti, finisce 64-0 e dunque arrivano i 5 punti e la conseguente qualificazione ai quarti di finale dei Mondiali di rugby 2015. Per il Sudafrica primo posto matematico nel girone C: significa che verrà evitata la nazionale che tra Australia e Galles porterà a casa la vittoria nell'ultima partita del girone A. Gli Stati Uniti restano invece a quota zero punti, l'ultima partita del girone per provare a quantomeno a portare a casa un punto li vedrà opposti domenica al Giappone.

RISULTATI MONDIALI RUGBY 2015: DIRETTA LIVESCORE, PARTITE E CLASSIFICHE DEI GIRONI (COPPA DEL MONDO, OGGI MERCOLEDì 7 OTTOBRE) - Proseguono le emozioni dei Mondiali di rugby 2015. Siamo arrivati alle ultime battute della fase a gironi, e oggi ci sono due partite in programma; comincia a delinearsi il quadro delle qualificate ai quarti di finale ma ci sono alcune nazionali che devono ancora strappare il pass per la prossima fase, o comunque definire la loro posizione nel tabellone (ovviamente le prime del girone sfidano le seconde).

Oggi si parte alle ore 17:45 (italiane) al The Stadium di Londra: si gioca Sudafrica-Stati Uniti per il girone B. E’ una partita cruciale per gli Springboks, che si sono ripresi dopo la clamorosa sconfitta subita dal Giappone nella prima giornata; una vittoria darebbe loro il pass per i quarti mettendoli al riparo dallo stesso Giappone, che nell’ultima giornata affronterà gli americani.

Un Sudafrica che al di là del risultato deve dimostrare di potersi giocare il titolo con una prova di forza, gli Stati Uniti invece aspirano ai primi punti di questa loro Coppa del Mondo pur sapendo che non sarà affatto semplice. 

Alle 21 (sempre italiane) per il girone C si gioca Namibia-Georgia, al Sandy Park di Exeter. Le due nazionali non hanno più nulla da chiedere al loro Mondiale; sono entrambe eliminate ma hanno comunque fatto vedere un ottimo rugby, la Namibia ha dato filo da torcere a Tonga e non ha sfigurato contro gli All Blacks mentre la Georgia addirittura ha superato i tongani alla prima giornata.

Un risultato che adesso rende possibile il sorpasso al terzo posto in classifica; vale quel che vale ma sarebbe una bella soddisfazione per una nazionale che sta crescendo e che vuole presentarsi al prossimo Mondiale con maggiori possibilità di qualificarsi ai quarti di finale.