BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Portogallo-Danimarca (risultato finale 1-0): Moutinho-gol, i lusitani vanno in Francia (oggi 8 ottobre 2015, qualificazioni Europei 2016)

Diretta Portogallo-Danimarca, risultato finale 1-0: il gol di Joao Moutinho nel secondo tempo qualifica direttamente i lusitani per la fase finale, i danesi rischiano di giocare i playoff

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (RISULTATO FINALE 1-0): LUSITANI QUALIFICATI (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Risultato finale a Braga: Portogallo-Albania 1-0. Decide la rete di Joao Moutinho al 69’ minuto: con questo gol i lusitani centrano stasera la qualificazione diretta agli Europei 2016, rendendo inutile l’ultima partita che giocheranno contro la Serbia. Per la Danimarca, che ha chiuso questa sera i suoi impegni nel girone I, una sconfitta al momento indolore ma che in realtà può pesare tantissimo: domenica infatti l’Albania, che rimane dietro avendo perso in casa contro la Serbia, avrà la possibilità di effettuare il sorpasso al secondo posto vincendo in Armenia, così da relegare la nazionale scandinava al playoff che si disputerà il prossimo mese. Grande ruolino di marcia per Fernando Santos che, da quando ha preso in mano il Portogallo, ha sempre vinto e ora ha centrato l’obiettivo minimo della nazionale lusitana. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LE CLASSIFICHE DELLE QUALIFICAZIONI AGLI EUROPEI 2016

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Al 66' minuto di gioco il Portogallo blinda la qualificazione alla fase finale degli Europei 2016: il gol del vantaggio contro la Danimarca, il terzo in nazionale alla presenza numero 80, porta la firma di Joao Moutinho. Sul cross di Nani dalla sinistra, con traiettoria deviata, il centrocampista del Monaco aggancia al limite dell'area e questa volta sceglie la precisione piuttosto che la potenza, piazzando un bel destro a girare che si infila alla sinistra di Kasper Schmeichel. Al Portogallo serviva solo il pareggio per l'accesso alla fase finale, e con questa vittoria i conti sono quasi fatti. Rischia invece la Danimarca, che è all'ultima partita delle sue qualificazioni e teme ora un gol da parte dell'Albania che comunque dovrà giocare un'altra gara. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Clamorosa occasione per la Danimarca al primo minuto del secondo tempo: Niklas Bendtner, sempre lui, riceve palla in area di rigore, si gira e calcia a colpo sicuro: Rui Patricio è battuto ma il destro dell’attaccante del Wolfsburg si stampa in pieno sul palo alla sinistra del portiere del Portogallo. Con il pareggio dell’Albania contro la Serbia, la Danimarca sarebbe matematicamente qualificata alla fase finale con una vittoria, dunque la nazionale di Morten Olsen sta provando ad alzare i ritmi per trovare il gol potenzialmente decisivo per chiudere i conti. Il Portogallo risponde con un'azione tambureggiante al termine della quale Cedric tenta la conclusione mancina senza inquadrare la porta. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Al termine del primo tempo, Portogallo-Danimarca 0-0. All’Estadio Municipal di Braga bella partita tra due squadre che vanno a caccia di una vittoria per la qualificazione; dopo un buon avvio da parte della Danimarca, che ha provato un paio di incursioni dalle parti di Rui Patricio, il Portogallo ha alzato il baricentro e soprattutto trovato più precisione nelle giocate, mettendo sotto scacco l’area difensiva degli scandinavi. Dopo la gran botta da fuori di Joao Moutinho, terminata alta, il Portogallo nel finale di primo tempo ha avuto una grande occasione quando Nani ha impattato di testa un bel cross da sinistra e ha centrato in pieno la traversa. Anche in questo caso Schmeichel sembrava comunque essere pronto all’intervento; squadre al riposo senza reti, vedremo cosa succederà nel secondo tempo. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Si scuote anche il Portogallo all'Estadio Municipal di Braga: al 33' minuto di gioco arriva l'occasione più nitida per i lusitani. Capita sul piede di Joao Moutinho, che avanza e dal limite dell'area esplode un gran destro: il pallone termina di poco alto sulla traversa, con Kasper Schmeichel che però sembrava essere sulla traiettoria. Più passano i minuti, tuttavia, e più il Portogallo prende il comando delle operazioni; ricordiamo che con una vittoria la nazionale di Fernando Santos sarebbe direttamente qualificata alla fase finale degli Europei 2016. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Ha iniziato bene la Danimarca che approfitta di un atteggiamento spregiudicato da parte del Portogallo e prova a mettere in difficoltà la difesa lusitana. Al 15’ minuto a provarci è Niklas Bendtner: lanciato in verticale guarda solo la porta e calcia malamente a lato da posizione defilata, ignorando completamente Eriksen che aveva trovato il tempo giusto per l’inserimento in area e reclamava giustamente il pallone. Portogallo che fa la partita ma non riesce a impensierire Kasper Schmeichel, la Danimarca ha bisogno almeno di un pareggio e dunque ci deve provare. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - E’ tutto pronto per l’inizio di Portogallo-Danimarca: la partita di Braga vale molto per entrambe le nazionali che cercano il pass per la qualificazione diretta agli Europei 2016 con gli scandinavi che devono guardarsi dalla rimonta dell’Albania. Vediamo allora quali sono le formazioni ufficiali di Portogallo-Danimarca, calcio d’inizio alle ore 20:45. PORTOGALLO (4-3-3): 1 Rui Patricio; 21 Cedric, 5 Bruno Alves, 6 Ricardo Carvalho, 5 Fabio Coentrao; 8 Joao Moutinho, 13 Danilo, 19 Tiago; 17 Nani, 7 Cristiano Ronaldo, 15 Bernardo Silva. In panchina: 12 Eduardo, 22 Ventura, 3 Neto, 14 Fonte, Eliseu, 4 Miguel Veloso, 10 Danny, 11 André André, 16 Joao Mario, 23 Semedo, 9 Eder, 20 Quaresma. Allenatore: Fernando Santos DANIMARCA (4-3-3): 1 K. Schmeichel; 6 Jacobsen, 3 Kjaer, 4 Agger, 5 Durmisi; 23 Hojbjerg, 2 Wass, 9 Krohn-Dehli; 8 Braithwaite, 11 Bendtner, 10 Eriksen. In panchina: 16 Andersen, 22 Lossl, 12 Vestergaard, 14 Sviatchenko, 15 S. Poulsen, 7 Kvist, 13 Kahlenberg, 18 J. Poulsen, 21 Sisto, 17 Rasmussen, 19 N. Jorgensen, 20 Y. Poulsen. Allenatore: Morten Olsen 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE I) - Andiamo a studiare la chiave tattica diPortogallo-Danimarca, importante partita di Braga sulla strada verso gli Europei 2016. Molto dipenderà dall’atteggiamento tattico che i danesi sapranno proporre; se la forma fisica li supporta potrebbero decidere di portare un pressing alto, così come è avvenuto nel secondo tempo contro l’Armenia), più probabile però un atteggiamento coperto degli scandinavi, che vorranno difendere l’esiguo vantaggio sull’Albania, allo stato dei fatti rivale diretta per la qualificazione alla fase finale. La partita potrebbe essere stravolta, nel caso non improbabile, che l'uomo più in luce dell’intero 22 (Cristiano Ronaldo) riesca a tirar fuori una delle magie che lo contraddistingue, e che lo ha portato piu volte a vincere il pallone d'oro in questi ultimi anni. Nel caso infatti di una preventiva segnatura dei portoghesi, la partita potrebbe variare completamente, a quel punto la nazionale allenata da Olsen sarebbe costretta a scoprirsi, e negli spazi larghi i lusitani possono fare veramente molto male. 

DIRETTA PORTOGALLO-DANIMARCA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GIRONE I) - Portogallo-Danimarca si gioca alle ore 20:45 di questa sera presso l'Estadio Municipal di Braga e, diretta dall'arbitro inglese Mark Clattenburg, è valida per la nona giornata del girone I delle qualificazioni agli Europei 2016. La situazione più rosea è per i lusitani, che forti del successo all’ultimo minuto contro l’Albania, detengono la testa del girone. Ai danesi serve una difficile vittoria a Braga; il team allenato da Morten Olsen ha un punto in più dell’Albania, ma ha giocato anche una partita in più, e questo la costringe a provare a cercare la vittoria nello scontro contro Cristiano Ronaldo e compagni.

Le due squadre comunque vada il match hanno, insieme all’Albania di Gianni De Biasi, la certezza di andare almeno allo spareggio, ma l'accesso al playoff di novembre non sarà l'unica motivazione per fare una buona partita, e conquistare la qualificazione già nella fase a gironi.  

Proprio il fatto che la Danimarca abbia una partita in più, e che dunque questo sia il suo ultimo impegno, fa sì che al Portogallo basti un pareggio per festeggiare oggi la qualificazione diretta, mentre gli scandinavi rischiano enormemente visto che l'Albania va in Armenia all'ultima giornata dopo aver sfidato la Serbia in casa e dunque può a tutti gli effetti operare il sorpasso in classifica, relegando Morten Olsen e i suoi al playoff.

Il Portogallo non ha mai brillato in queste qualificazioni; dopo aver perso l’esordio contro l’Albania (sconfitta costata la panchina a Paulo Bento, sostituito da Fernando Santos), i lusitani si sono ripresi ottenendo sempre vittorie di misura e sul filo di lana. A Copenaghen aveva deciso Cristiano Ronaldo all’ultimo secondo del recupero, un colpo di testa esattamente come quello di Miguel Veloso che ha permesso di battere l’Albania. Poi striminzito 1-0 all’Armenia (ancora CR7) con 3-2 esterno e 2-1 alla Serbia. La Danimarca ha esattamente lo stesso numero di gol fatti e subiti (8 e 4 rispettivamente) e allo stesso modo non si è distinta per partite vinte di autorità, escludendo le due affermazioni contro la Serbia (3-1 esterno e 2-0 in casa). Dunque possiamo aspettarci di tutto da questa partita, anche che gli scandinavi facciano il colpo grosso e operino l’aggancio in classifica (che sarebbe sorpasso con una vittoria dal 2-1 in su). 

Le quote delle maggiori agenzie di scommesse nazionali danno sicuramente per favorita la squadra di casa, sulla vittoria sono molti a scommettere e la quota per questo non supera 1.70. un eventuale, e quanto meno improbabile vittoria dei danesi, garantirebbe però 5 volte la posta, l’ottima quota potrebbe allettare qualche scommettitore nell’ottica di una sorpresa non impossibile.

La partita Portogallo-Danimarca verrà trasmessa in diretta tv sulla piattaforma a pagamento di Sky (canale Sky Sport 2, numero 202); questo significa che tutti gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video in assenza di un televisore, semplicemente attivando (senza costi aggiuntivi) l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Il sito ufficiale della UEFA, che trovate all'indirizzo www.uefa.com, vi permetterà di essere costantemente aggiornati sull'esito di questa sfida di Braga, così come sulle altre partite che si giocano in contemporanea (in particolare Albania-Serbia che come detto incrocia i destini con questa Portogallo-Danimarca). CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA E LE CLASSIFICHE DELLE QUALIFICAZIONI AGLI EUROPEI 2016

© Riproduzione Riservata.