BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DUSAN MIHAJLOVIC/ Sinisa e il figlio raccatapalle della Lazio

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DUSAN MIHAJLOVIC: SINISA E IL FIGLIO A BORDO CAMPO - Incrocio familiare domenica sera in Lazio-Milan, partita dello stadio Olimpico per l’undicesima giornata di Serie A. Mentre i giocatori erano in campo per il riscaldamento, Sinisa Mihajlovic si è intrattenuto qualche minuto a parlare con un raccattapalle che indossava la divisa della Lazio: si trattava nientemeno che del figlio Dusan, il quale fa parte delle giovanili dei biancocelesti. Da ricordare infatti che Mihajlovic senior è particolarmente legato alla Lazio: ci ha giocato a lungo (sei stagioni) vincendo tanti trofei. Dusan è il quarto di cinque figli avuti da Arianna Rapaccioni, che l’attuale allenatore del Milan ha conosciuto ai tempi della Sampdoria e che ha sposato dieci anni fa; oggi fa il terzino nella Lazio e, a quanto pare, potrebbe ricoprire le orme del padre (che prima di ricoprire il ruolo di difensore centrale era un esterno, sia pure più offensivo). Domenica sera dunque Sinisa ha incrociato Dusan: un saluto dalla panchina, poi qualche parola prima della partita. Ha portato bene a papà: il suo Milan ha nettamente vinto all’Olimpico, infliggendo alla Lazio la prima sconfitta casalinga della stagione (tra le mura amiche i biancocelesti avevano sempre vinto). Non si tratta della prima volta che un giocatore (in questo caso un allenatore) incrocia il figlio in campo: ricordiamo i casi di German Denis e Daniele Conti, che avevano anche celebrato alcuni gol con loro.



© Riproduzione Riservata.