BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Udinese-Sassuolo (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: vince l'equilibrio! (Serie A 2015, oggi 1 novembre)

Diretta Udinese-Sassuolo, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita che si gioca al Friuli, valida per l'undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Cala il sipario allo stadio Friuli, Udinese-Sassuolo termina 0 a 0 dopo un match tutt'altro che spettacolare ma comunque molto equilibrato. Nel finale l'Udinese tenta il tutto per tutto e sfiora il gol sugli sviluppi di un calcio d'angolo, con Missiroli che salva sulla linea nel bel mezzo di un mucchio selvaggio. Anche il Sassuolo cerca di affacciarsi dalle parte di Karnezis senza però creare veri e propri pericoli per la difesa friulana. L'Udinese non smette di crederci e chiude in avanti, il Sassuolo stringe i denti e difende lo 0-0. Wagué va vicino al bersaglio grosso sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il suo colpo di testa termina sopra la traversa. Allo scadere ci prova Lodi con una conclusione da fuori area, il pallone termina di poco a lato, è l'ultima azione del match. In classifica il Sassuolo sale a 19 punti in classifica e in attesa del posticipo Lazio-Milan rimane da solo al quinto posto in classifica, l'Udinese prende un punto ed è a quota 12.  

A dieci minuti dalla conclusione dell'incontro tra Udinese e Sassuolo, il punteggio rimane sempre fermo sullo 0 a 0. Partita che in questa fase diventa più frenetica, con le due formazioni che ora provano a vincere, l'Udinese sembra più convinta e occupa stabilmente la metà campo del Sassuolo. Con i nuovi entrati Widmer, Aguirre e Perica, l'undici di Colantuono cerca di premere sull'acceleratore ma senza combinare granché. Grazie a un errore di Duncan l'Udinese ritorna in avanti, Widmer entra in area ma viene circondato da maglie azzurre e non riesce a calciare. Poi è ancora Widmer a impensierire Consigli con un colpo di testa, ma l'arbitro ferma tutto per un fallo di Aguirre sull'estremo difensore del Sassuolo.  

Al ventesimo minuto del secondo tempo, non accenna a sbloccarsi il match tra Udinese e Sassuolo, ancora inchiodate sullo 0 a 0. Partita che continua a essere avara di emozioni, Il Sassuolo si guadagna un calcio di punizione da posizione interessante, lo batte Berardi che calcia forte ma Karnezis non si sposta e blocca il pallone senza problemi. Anche l'Udinese sa rendersi pericolosa solamente su calcio piazzato con Lodi. Padroni di casa nuovamente in avanti con Théréau che serve Badu anticipato da Acerbi un attimo prima di andare al tiro. Gioco spezzettato, ma ogni tanto le due formazioni si affacciano nell'area di rigore avversaria, con Berardi che arriva al tiro col sinistro, pallone di poco sopra la traversa.  

È ricominciata allo stadio Friuli la gara tra Udinese e Sassuolo: al quinto minuto del secondo tempo il punteggio è sempre fermo sullo 0 a 0. Nessuna azione degna di nota sul finire della prima frazione di gioco, anche a inizio ripresa il copione non cambia con l'Udinese che prende in mano le redini del gioco senza riuscire però a sfondare, mentre il Sassuolo sembra incapace ad attaccare in profondità. Partita che rimane bloccata, e occorrerà aspettare la giocata del singolo per veder cambiare il risultato.  

Al trentacinquesimo minuto del primo tempo, Udinese e Sassuolo rimangono sullo 0 a 0. Continua a commettere errori in difesa la formazione di Di Francesco, prova ad approfittarne l'Udinese che va vicino al gol ma dopo una serie di rimpalli la difesa del Sassuolo riesce in qualche modo ad allontanare il pallone dalle parti di Consigli. Poco prima della mezz'ora altra occasione per l'Udinese con Di Natale che serve Bruno Fernandes, Consigli si tuffa e blocca la sfera. Entrambe le squadre commettono tanti errori, anche a causa del campo in non perfette condizioni con tante zolle che impediscono ai giocatori. Udinese costantemente nella metà campo del Sassuolo che fatica ad uscire. Udinese che sta reagendo bene dopo la sconfitta con la Roma, Sassuolo che non trova continuità dopo il successo sulla Juventus.  

Quando siamo giunti al ventesimo minuto del primo tempo, il punteggio di Udinese-Sassuolo è sempre fermo sullo 0 a 0. L'undici di Di Francesco fatica a entrare in partita, mentre gli uomini di Colantuono sembrano aver approcciato meglio la gara. I padroni di casa vanno vicino al gol con Bruno Fernandes che entra in area e calcia in porta, provvidenziale la deviazione di Terranova, bravo a evitare il calcio d'angolo. Al 13' gli ospiti colpiscono un palo con Floro Flores che approfitta di una disattenzione difensiva dell'Udinese, fortunata in questo frangente la squadra di casa. Qualche minuto più tardi l'Udinese trova di nuovo in avanti con un cross di Ali Adnan per Théréau che colpisce di testa e manca di poco lo specchio della porta.  

È cominciata allo stadio Friuli la sfida tra Udinese e Sassuolo, al quinto minuto del primo tempo il punteggio rimane sullo 0 a 0. Comincia meglio l'Udinese che prova subito ad attaccare e guadagna un calcio d'angolo, il Sassuolo si affida al pressing per indurre all'errore gli avversari. Per la formazione di Eusebio Di Francesco, un'eventuale vittoria significherebbe arrivare a meno tre punti di distanza dalla vetta, attualmente occupata da Inter e Fiorentina.  

Di seguito le formazioni ufficiali di Udinese-Sassuolo con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. L'Udinese conferma Felipe in difesa e schiera il tandem Di Natale-Thereau in attacco, nel Sassuolo trova spazio Longhi sulla sinistra mentre Duncan recupera la maglia da titolare a centrocampo. Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Edenilson, Badu, Lodi, Fernandes, Adnan; Thereau, Di Natale Allenatore: Stefano Colantuono Consigli; Vrsaljko, Terranova, Acerbi, Longhi; Missiroli, Biondini, Duncan; Berardi, Defrel, Floro Flores Allenatore: Eusebio Di Francesco Arbitro: Federico La Penna (sezione di Roma) 

Udinese-Sassuolo, partita davvero interessante tra due squadre che vivono diversi momenti. L’Udinese di Stefano Colantuono non si discosta poi molto da quelle che Guidolin e Stramaccioni allenavano; cambiano però gli uomini, oggi l’Udinese ha a disposizione quel regista (Lodi) che per esempio mancava lo scorso anno, e che dunque può rendere più fluida la manovra. I gol di Di Natale restano importanti; senza, l’Udinese soffre anche emotivamente. Il 4-3-3 del Sassuolo è efficace perchè fa risultati anche cambiando gli elementi. Con Floro Flores dimensione più interna, con Sansone o Politano si aggrediscono maggiormente gli esterni e Missiroli ha tecnicamente più spazio per inserirsi senza palla, avendo in Magnanelli e Duncan (o Biondini) due guardaspalle non da poco.

Si gioca oggi pomeriggio allo stadio Friuli. Le statistiche offerte dalla Lega di Serie A ci offrono dati interessanti, ad esempio sulla concretezza del Sassuolo che ha il settimo miglior attacco con 13 gol segnati pur avendo calciato solo 81 volte, numero che pone i neroverdi al diciottesimo posto per i tiri complessivi, che però diventa ottavo se ci si limiti alle conclusioni nello specchio della porta (46). Posizione condivisa proprio con l'Udinese, che però è nona per i tiri totali (94) e tredicesima per i gol segnati che sono 10, nonostante sia davanti ai rivali odierni sia per numero di assist (20 contro 17) sia per numero di cross (65 contro 50).

Oggi pomeriggio allo Stadio Friuli di Udine si gioca Udinese-Sassuolodiretta dall'arbitro Federico La Penna, trentaduenne della sezione di Roma. Attualmente la classifica ride al Sassuolo, che dopo 10 giornate si trova al 5° posto in corsa per un piazzamento europeo, mentre l'Udinese dopo il gran successo ottenuto nell'esordio stagionale sul campo della Juventus ha rallentato la sua marcia, ed ora naviga nelle zone basse della classifica.

I padroni di casa allenati da Stefano Colantuono stanno facendo fatica in questo avvio di campionato e nell'ultima giornata sono usciti sconfitti per 3-1 nella partita giocata allo Stadio Olimpico contro la Roma. I bianconeri nelle prime 10 partita di campionato hanno raccolto appena 11 punti frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte e nelle ultime 3 giornate hanno ottenuto appena una vittoria (1-0) nella gara casalinga contro il Frosinone. Si respira tutto un altro clima in casa Sassuolo, con la squadra allenata da Eusebio Di Francesco che ha battuto la Juventus (1-0 il finale, gran gol di Sansone) nel turno infrasettimanale. Nelle ultime 3 giornate d campionato il Sassuolo ha collezionato 2 vittorie ed un'immeritata sconfitta a San Siro contro il Milan (2-1). I neroverdi si trovano al 5° posto in classifica con 18 punti e fino ad oggi hanno ottenuto 5 vittorie e 3 pareggi, subendo appena 2 sconfitte.

Nelle fila dell'Udinese ha iniziato la stagione in sordina il capitano Antonio Di Natale, che nelle 9 partite giocate fino ad ora ha messo a segno appena 1 gol. I migliori marcatori dei friulani sono Zapata e Théréau con 2 gol a testa. Nel Sassuolo il miglior marcatore stagionale è Floro Flores con 3 gol (segnati nelle prime 3 partite), seguito da Sansone e Berardi fermi a quota 2 reti. Le due squadre si sono affrontate solo 4 volte, sempre nella massima serie. In totale si contano 2 vittorie per i bianconeri, 1 pareggio ed una vittoria per la squadra allenata da Di Francesco. 

La scorsa stagione la partita di andata venne giocata a Reggio Emilia e finì in pareggio (1-1, con reti di Zaza e Théréau), mentre nella gara di ritorno giocata al Friuli il Sassuolo si impose per 1-0 grazie al gol segnato da Magnanelli nella ripresa. Al Friuli quindi il conto è in parità, con una vittoria dell'Udinese ed una per il Sassuolo.

Secondo B-Win, una delle agenzie di scommesse che hanno stilato le quote per questa partita, la squadra di casa allenata da Stefano Colantuono è nettamente favorita. La vittoria dell'Udinese è quotata a 2.30, mentre un successo esterno del Sassuolo è dato a 3.20. Quota abbastanza alta anche per il pareggio che paga 3.30 volte la quota giocata.

La partita Udinese-Sassuolo verrà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 4 HD; tutti gli abbonati al pacchetto Calcio di Sky (in alternativa è disponibile la pay per view) avranno la possibilità di avvalersi della diretta streaming video attivando, senza costi aggiuntivi, l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Inoltre va ricordato che sulle pagine ufficiali della Lega Serie A, in particolare Facebook e Twitter, troverete tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sulla partita.