BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Atalanta (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 11^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto


Mirante 6.5: nella vittoria c'è anche il suo zampino in quella parata su Kurtic nel primo tempo che non era facile da fare;
Ferrari 5: Un primo tempo davvero complicato, soffre moltissimo la velocità di Gomez che si infila sempre dalla sua parte ed è nettamente più rapido. Nella ripresa non torna in campo sostituito; (45' Maietta 6.5): entra e aggiusta una difesa che nel primo tempo aveva ballato troppo;
Gastaldello 6.5: giocatore di personalità guida la difesa con intelligenza. Ha sposato questo progetto lasciando la Sampdoria per partire dalla Serie B ed è diventato un vero leader;
Rossettini 6: perfetto dietro, si rende pericoloso un paio di volte anche davanti;
Masina 7: tra i migliori in assoluto, diventa decisivo nella percussione che porta al gol di Destro;
Diawara 6: quantità e qualità in mezzo al campo oltre a tanta corsa e a qualità davvero importanti;
Donsah 5.5: giocatore di grande qualità, oggi manca la partita senza riuscire a trovare continuità. Esce nella ripresa; (60' Brienza 6.5): entra sul due a zero e regala qualità alla manovra dei felsinei. Corona il suo pomeriggio con un sinistro violento da fuori che si infila sotto al sette;
Taider 6.5: da equilibrio al centrocampo, si muove con grande diligenza e intelligenza;
Giaccherini 6.5: ottima partita dell'ex esterno della Juventus. Segna il gol che sblocca la partita su errore di Toloi, si muove bene e corre molto, grande prestazione;
Destro 6.5: potrebbe essere la partita che segna la sua rinascita, segna un bel gol da fuori ma prima di questo anche se attacca poco la porta si rende protagonista mettendosi al servizio della squadra e correndo molto;
Mounier 6: giocatore di grande spessore tecnico. Si muove molto e serve diverse palle dentro ai suoi compagni. Corre e si sacrifica, esce alla fine; (79' Rizzo sv)

All. Donadoni 7: da la scossa che serviva con i felsinei che stravincono 3-0 e pensare che fino a oggi avevano fatto solo sei gol nelle restanti partite.