BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Cosenza-Lecce (risultato finale 1-3): salentini agli ottavi (11 novembre 2015, Coppa Italia Lega Pro)

Diretta Cosenza-Lecce, risultato finale 1-3: i gol di Abruzzese, Carrozza e Vecsei qualificano i salentini agli ottavi di Coppa Italia Lega Pro 2015-2016. Per i calabresi gol di Criaco

InfophotoInfophoto

È sicuramente il match clou di questo turno di Coppa Italia Lega Pro: lo stato di forma delle due squadre ci dice che si affrontano formazioni in un grande periodo. Il Cosenza ha vinto tre delle ultime cinque partite giocate; l’ultima, il 2-0 contro la Luopa Castelli Romani che ha permesso di operare il sorpasso al quarto posto nella classifica del girone C. Ai danni proprio del Lecce, che con Piero Braglia in panchina ha quattro vittorie in cinque partite, Coppa Italia compresa (2-1 al Matera): tutti 1-0 fino alla scorsa domenica, quando il Lecce ha perso 2-1 a Catanzaro. La sfida diretta tra Cosenza e Lecce si giocherà a campi invertiti, e dunque al Via del Mare, proprio domenica nel corso dell’undicesima giornata. 

Quest’oggi si sfideranno il Lecce e il Cosenza in Calabria per una gara valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia di Lega Pro. Un turno ad eliminazione diretta che permetterà quindi alla squadra che vincerà, di qualificarsi agli ottavi. La formula prevede una gara classica da 90 minuti, con eventuali tempi supplementari e qualora fosse necessario bisognerà andare ai calci di rigore. Per la partita di oggi il tecnico dei giallorossi, Bollini, attuerà un moderato turnover sfruttando quei giocatori scarsamente impiegati in campionato. L’elenco di convocati prevede solo 16 giocatori e fra questi non figurano i migliori dei salentini. Ipotizzabile un 4-3-3 con Benassi in porta, difesa formata da Camisa, Abruzzese e Beduschi, mentre a centrocampo agiranno Lo Bie, Suciu, Monaco e Liviero, dietro al tridente d’attacco che sarà formato da Surraco, Diop e infine Vecsei.

Cosenza-Lecce, diretta dall'arbitro Matteo Proietti della sezione di Terni, è una sfida tra due nobili del calcio del Sud e si gioca oggi alle ore 15.00 allo stadio 'San Vito': vale per i sedicesimi di finale di Coppa Italia Lega Pro 2015-2016. Da diverse stagioni i silani stanno cercando di ritornare ad esibirsi sul palcoscenico di quella Serie B che lo ha visti protagonisti a cavallo tra gli anni Ottanta e i primi Duemila. Ancor più nobile decaduta può essere considerata il Lecce, in Serie A fino al 2012, e poi retrocessa direttamente in Lega Pro a causa di uno scandalo delle scommesse dal quale non ha saputo ancora risollevarsi, nonostante due finali play off disputate.

I due club si troveranno di fronte in un appuntamento che varrà per testare la forma di due squadre che presumibilmente faranno turno over in vista dei prossimo impegni in un campionato che le vede protagoniste nel girone C. Il Lecce di Piero Braglia aveva sempre vinto con il suo nuovo allenatore; fino a domenica, quando è stato battuto a sorpresa (e in rimonta) dal Catanzaro, rallentando così la sua rimonta in classifica.

Il Cosenza ha effettuato il sorpasso ai danni dei salentini vincendo 2-0 contro la Lupa Castelli Romani; campioni in carica, i calabresi cercheranno un bis riuscito nella storia soltanto al Monza, nel 1974 e 1975. Quali saranno le probabili formazioni della sfida di Coppa Italia (che va ricordato, si giocherà in gara unica ad eliminazione diretta)? 

Il Cosenza proverà a sfruttare il fattore campo scendendo sul prato verde con Perina tra i pali, Corsi schierato a destra in difesa con Pinna sulla corsia laterale opposta, mentre Tedeschi e Blondett saranno le due torri centrali della retroguardia. Criaco e Statella avranno i compiti di esterni di centrocampo di destra e di sinistra, mentre Arrigoni e Fiordilino presidieranno le vie centrali, con Raimondi e Arrighini a fare da coppia d'attacco. 

Risponderà il Lecce con Perucchini a difendere la porta alle spalle di una linea difensiva a quattro con Lepore a destra, Legittimo a sinistra e i due difensori centrali che saranno Gigli e Cosenza. L'ungherese Vecsei si occuperà dell'out destro di centrocampo, mentre dall'altra parte i giallorossi potranno contare sulla spinta di Doumbia. De Feudis e Papini saranno invece i centrocampisti centrali alle spalle del bomber Moscardelli e di Curiale schierato come seconda punta. La partenza in campionato del Lecce non è stata affatto brillante ed i salentini hanno messo in atto così qualche settimana fa un cambio di allenatore: fuori Antonino Asta, dentro Piero Braglia, con la squadra che ha come detto risposto nel migliore dei modi, ottenendo tre vittorie negli ultimi tre impegni disputati in campionato.

Le quote che l'agenzia di scommesse Bet365 ha previsto per questa partita ci danno le seguenti informazioni: il segno 1 (vittoria Cosenza) vale 2,20; il segno X (pareggio) porta in dote 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Lecce) vi permetterà di vincere 3,10 volte la somma che avrete eventualmente deciso di mettere sul tavolo.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cosenza-Lecce, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 

© Riproduzione Riservata.