BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Infortunio Balotelli/ Ac Milan news: possibile operazione per l’attaccante. Il medico spiega

Infortunio Balotelli Ac Milan news: possibile operazione per Super Mario per risolvere il problema della pubalgia. L’attaccante rossonero dovrebbe essere sottoposto ad un intervento

Balotelli, attaccante Milan (Infophoto)Balotelli, attaccante Milan (Infophoto)

Francesco Benazzo, direttore della Clinica Ortopedica del Policlinico San Matteo di Pavia, cioè il medico che già nel 2010 operò Balotelli al ginocchio destro. Benazzo è intervenuto nel corso dellla trasmissione 4-4-2 di Sportmediaset per spiegare come clinicamente si può intervenire in situazioni come questa: "L'intervento di per sé garantisce il pieno recupero del giocatore - riporta il sito di SportMediaset -. Di che cosa si tratti esattamente lo si sta stabilendo; il Milan e gli specialisti consultati staranno vagliando il quadro clinico del giocatore, visto che parlare di pubalgia è qualcosa di generico, significa semplicemente dolore al pube, indivuando le cause che provocano questo dolore, cause che possono essere molteplici. Posso solo dire che ne sono state individuate più di settanta. Quanto ai tempi di recupero, è presto per stabilirli: in caso di intervento si va da un minimo di 6 sino a 12 settimane. Ma molto dipende da quando si interviene e da ciò che si riscontra in sala operatoria".

Dovrebbe sottoporsi a breve ad un intervento chirurgico. L’attaccante del Milan soffre da circa un paio di mesi di una fastidiosa pubalgia e dopo aver optato per una terapia conservativa, starebbe pensando di finire sotto i ferri. La decisione sembrerebbe ormai presa e mancherebbe solo l’ufficialità, e se tutto andrà come previsto l’ex attaccante del Liverpool verrà operato ad inizio settimana prossima, molto probabilmente già nella giornata di lunedì. Il recupero non sarà lungo come potrebbe sembrare visto che in base alle ultime indiscrezioni, sempre che tutto vada per il verso giusto, il giocatore dovrebbe rivedersi in campo dopo la sosta natalizia. Calendario alla mano il Milan giocherà in casa contro il Bologna il giorno dell’Epifania, per poi sfidare la domenica successiva, 10 gennaio, la Roma all’Olimpico: in uno di questi due match si dovrebbe rivedere fra i convocati Super Mario.

Mario Balotelli dovrebbe salutare a breve il suo 2015 calcistico. L’attaccante del Milan soffre ormai da diverse settimane di una fastidiosa pubalgia e visto che la terapia conservativa non ha funzionato, la dirigenza sta pensando di sottoporre lo stesso Super Mario ad intervento chirurgico. Anche l’attaccante bresciano sembra essersi ormai convinto a finire sotto i ferri, e la prossima settimana potrebbe arrivare l’operazione con conseguente stop di circa un mese e mezzo. Un infortunio che indurrà ancor di più la dirigenza a tesserare Kevin Prince Boateng. Il ghanese si sta allenando con il Diavolo da diverso tempo e i vertici sono pronti a tesserarlo per impiegarlo durante la seconda parte stagionale. Boateng è sceso in campo nelle due amichevoli contro il Monza e l’Inter nel Trofeo Berlusconi, e pare abbia convinto i piani alti di via Aldo Rossi e ovviamente anche il tecnico Sinisa Mihajlovic.

L’attaccante del Milan, Mario Balotelli, sembra destinato ad un’operazione. Il bomber rossonero soffre di una fastidiosa pubalgia da settembre, e dopo la terapia conservativa il problema non è ancora stato superato. Ieri, riunione di Galliani con lo staff medico rossonero, e l’attaccante sembrerebbe ormai convinto di sottoporsi a intervento chirurgico già nei prossimo giorni, di modo da tornare a calcare il rettangolo di gioco ad inizio 2016. Come sottolinea stamani La Gazzetta dello Sport, pare che Balotelli non soffra solamente di pubalgia, visto che dagli ultimi accertamenti lo stesso giocatore avrebbe anche un problema all’ernia inguinale. Motivo in più quindi, per sottoporsi ad operazione e risolvere una volta per tutte questi fastidiosi dolori.

Mario Balotelli potrebbe sottoporsi ad intervento chirurgico nei prossimi giorni, per via della pubalgia che lo attanaglia ormai da un mese e mezzo. Qualora Super Mario finisse sotto i ferri, si chiuderebbe in anticipo il 2015 dello stesso giocatore del Milan, che in estate è tornato a Milanello dopo una stagione a dir poco imbarazzante con il Liverpool. Andando a vedere i numeri dell’attaccante italiano, si scopre che il ragazzo ha disputato soltanto 16 partite in tutto l’anno solare, rispetto alle 44 giocate dai rossoneri e dai Reds. Sono 723 i minuti di gioco totali, con una media di 45 a partita (praticamente un match disputato ogni due). Impietosi anche i dati sulle marcature visto che dal primo gennaio 2015 ad oggi, Balotelli ha segnato tre sole reti, di cui due con il Liverpool e il recente gol rossonero contro l’Udinese.

L’attaccante del Milan, Mario Balotelli, potrebbe sottoporsi a breve ad intervenuto chirurgico. Il centravanti rossonero è ormai fermo ai box da diverse settimane per via della pubalgia, problema che lo sta attanagliando da tempo. La dirigenza, di concerto con il giocatore, ha optato per una terapia conservativa, ma tale strategia non ha permesso di superare il problema e di conseguenza si starebbe pensando ad un’operazione. Il Milan deciderà ora con l’attaccante italiano e con il Liverpool il da farsi, e se la scelta ricadrà sull’operazione, è molto probabile che già durante la prossima settimana l’ex Inter finisca sotto i ferri. Se Balotelli verrà operato potrebbe tornare a giocare solo ad inizio anno prossimo, dopo la pausa natalizia. L’ultima volta che è sceso in campo è stata la sfida dello scorso 27 settembre con il Genoa.

© Riproduzione Riservata.