BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Bosnia-Irlanda: quote, le ultime novità. I diffidati (qualificazioni Euro 2016, andata playoff)

Pubblicazione:venerdì 13 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 13 novembre 2015, 9.45

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA-IRLANDA: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. I DIFFIDATI (QUALIFICAZIONI EURO 2016, ANDATA PLAYOFF) – Gara molto interessante in programma quest’oggi in Bosnia, con la nazionale padrone di casa che ospiterà l’Irlanda per l’andata degli spareggi ad Euro 2016. Prima di vedere nel dettaglio le probabili formazioni del match, diamo uno sguardo ai calciatori che sono a rischio squalifica, i cosiddetti diffidati. Molti i calciatori di entrambi gli schieramenti inseriti nella lista dei cattivi. Fra le fila bosniache è a rischio squalifica il bomber della Roma, Edin Dzeko, così come il centrocampista giallorosso, Pjanic. In diffida vi sono anche Begovic, Hadzic, Sunjic e Spahic. Cinque invece i diffidati fra le fila irlandesi, ovvero, Colemano, Hoolahan, McCarthy, Whelan e infine Marc Wilson. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOSNIA-IRLANDA, LE ULTIME NOVITA’ (GIOVEDì 12 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016)

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA-IRLANDA QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (VENERDì 13 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Bosnia-Irlanda si gioca allo stadio Bilino Polje di Zenica; è valida per l’andata dei playoff di qualificazione agli Europei 2016. Due squadre che vogliono arrivare alla fase finale del torneo, sono arrivate terze nel loro girone nonostante le difficoltà e adesso hanno 180 minuti (e forse i calci di rigore) per avere la meglio. Arbitra la partita il tedesco Felix Brych; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Bosnia-Irlanda.

BOSNIA-IRLANDA PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Bosnia-Irlanda, valida per l’andata dei playoff delle qualificazioni a Euro 2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Bosnia (segno 1) a 1,95; pareggio (segno X) a 3,20; vittoria Irlanda (segno 2) a 4,10.

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA - C’è uno squalificato nella Bosnia: si tratta di Besic, che completa questa sera tre giornate di sospensione e tornerà a disposizione per il ritorno. Dunque il tecinco Mehmed Bazdarevic, che nel corso delle qualificazioni ha preso il posto di Safet Susic, schiera un 4-2-3-1 nel quale in mezzo al campo agisce Medunjanin insieme a Vranjes, mentre Miralem Pjanic dovrebbe essere impiegato alle spalle della punta (naturalmente Edin Dzeko, con il quale l’intesa si è affinata nel corso dei mesi alla Roma). In panchina Ibisevic; sembra scartata l’ipotesi dei due attaccanti e si giocherà ancora con Lulic e Visca larghi sulle corsie e pronti a trasformare lo schema in un 4-5-1 quando bisognerà difendersi. La difesa, che è forse il punto debole della squadra, si compone di Sunjic e Spahic come centrali, mentre sulle fasce giocheranno Mujdza e Kolasinac appena rientrato dall’infortunio e comunque favorito su Zukanovic. In porta c’è Begovic, passato in estate al Chelsea dove ha trovato inatteso spazio per l’infortunio occorso al titolare Courtois.

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA - Irlanda senza due importanti elementi che sono squalificati: mancheranno infatti Walters, autore dell’ultimo gol nel girone di qualificazione, e soprattutto capitan John O’Shea che sguarnisce la difesa soprattutto a livello di esperienza. In più sarà fuori dai giochi Shay Given, che non recupera dall’infortunio; in porta allora confermato Randolph, che dovrebbe avere la meglio su Elliot. Coleman e Brady saranno gli esterni in difesa, Keogh in assenza di O’Shea comanderà il reparto arretrato e a fargli compagnia sarà uno tra McShane e Wilson, con tutta probabilità il primo. Il resto della formazione dovrebbe rimanere invariata rispetto a quella che ha giocato e perso in Polonia: McCarthy e Whelan formano la coppia centrale che avrà il compito innanzitutto di proteggere la difesa, poi l’Irlanda svilupperà gioco soprattutto sulle corsie dove McLean (favorito su McGeady) e Hendrick dovranno costantemente puntare i terzini avversari e fare arrivare rifornimenti in area di rigore per Shane Long, l’uomo che con il gol realizzato alla Germania ha di fatto portato l’Irlanda ai playoff, e Robbie Keane che pare essere il designato, anche per la grande esperienza internazionale, a prendere il posto di Walters.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOSNIA-IRLANDA, LE ULTIME NOVITA’ (GIOVEDì 12 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016)


  PAG. SUCC. >