BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Livorno-Vicenza (risultato finale 2-2) info streaming video e tv:Pirotecnico pareggio al Picchi(Serie B, oggi 14 novembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto - immagine di repertorio  Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO FINALE 2-2) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) PIROTECNICO PAREGGIO AL PICCHI DOVE SUCCEDE TUTTO NEL SECONDO TEMPO-Partita a due facce quelle del Picchi dove, dopo un primo tempo praticamente privo di occasioni, è successo invece di tutto nella seconda frazione di gioco. Dopo il gol annullato giustamente a Fedato per fuorigioco, i padroni di casa hanno trovato il vantaggio con Cazzola che ha sfruttato al meglio il gran cross di Jelenic, anticipando tutti con un gran colpo di testa in tuffo che ha superato Vigorito. La reazione non si è fatta attendere molto, visto che Raicevic ha segnato solamente dopo due minuti con un bel colpo al volo sul prezioso assist di capitan Cinelli dal fondo. Dopo il pareggio, gli uomini di Marino hanno addirittura il vantaggio momentaneo con un gran gol di D'Elia che ha concluso con un gran bolide una bella combinazione Giacomelli-Cinelli. La squadra di Panucci però non ci sta e riesce ad agguantare il pareggio con bomber Vantaggiato che ha risolto, con una potente conclusione, una mischia in area sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Dopo il gol del numero 10 labronico, gli ospiti sono rimasti in dieci uomini per l'espulsione di Raicevic, reo di aver rifilato una gomitata a Ceccherini dopo che il pallone si era allontanato. Il Livorno ha cercato il gol di conquistare i tre punti provando ad inserire Pasquato ed Aramu ma ha trovato una attenta retroguardia che non ha praticamente più concesso nulla ai padroni di casa che si devono accontentare di un punto.CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-VICENZA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (SERIE B 2015-2016, 13^ GIORNATA)

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 1-2) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) BOMBER VANTAGGIATO RIEQUILIBRA LA PARTITA DEL PICCHI-Quando siamo ormai agli sgoccioli della partita tra Livorno e Vicenza il risultato è ora sul 2 a 2. E' successo di tutto in questo secondo tempo e dopo la rimonta dei veneti con la rete di D'Elia, i padroni di casa hanno raggiunto la parità grazie ad un gol di bomber Vantaggiato che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo ed in sospetta posizione di fuorigioco, ha superato Vigorito calciando in porta una palla vagante in area di rigore. Dopo la rete la partita ha subito un altro stravolgimento visto che gli ospiti sono rimasti in dieci minuti a causa dell'espulsione di Raicevic che ha rifilato una gomitata gratutita a Ceccherini quando il pallone era ormai lontano. La situazione adesso si complica per gli uomini di Marino che comunque, nonostante l'inferiorità numerica stanno provando a non subire eccessivamente la pressione dei padroni di casa che stanno cercando il gol-vittoria anche grazie a Pasquato e Aramu che sono subentrati agli stanchi Jelenic e Cazzola.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 1-2) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) DOPO L'UNO-DUE CAZZOLA-RAICEVIC, D'ELIA PORTA IN VANTAGGIO IL VICENZA-Quando siamo giunti al sessantacinquesimo minuto di gioco la partita è radicalmente cambiata in questa seconda frazione di gioco ed ora il punteggio è di 1 a 2. Dopo la rete annullata giustamente a Fedato per fuorigioco, i padroni di casa hanno trovato il vantaggio con Cazzola che si è inserito benissimo in area vicentina ed ha sfruttato al meglio un gran cross di Jelenic, superando con un gran colpo di testa in tuffo l'incolpevole Vigorito. Risposta immediata degli ospiti che hanno stabilito la parità dopo due minuti con Raicevic che ha insaccato con un potente tiro al volo un gran cross dal fondo di Cinelli. Dopo l'uno-due, il Vicenza ha sfiorato il vantaggio con Giacomelli che ha fallito una ghiotta occasione da dentro l'area di rigore calciando sul corpo di Moscati. Reazione immediata dei padroni di casa con Fedato che con un tentativo volante ha sfiorato il palo difeso da Vigorito.Po il gol di D'Elia, che ha sfruttato al meglio una gran combinazione Giacomelli-Cinelli ed ha portato in vantaggio i suoi. 

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) GOL ANNULLATO A FEDATO DEL LIVORONO-Livorno-Vicenza è ripartita nella ripresa senza modifiche a livello di formazioni da perte di Panucci e Marino e sul risultato ancora inchiodato sullo 0 a 0. Vedremo se i due allenatori avranno dato indicazioni precise ai propri giocatori per cercare di cambiare l'inerzia di questo incontro che finora ha regalato pochissime emozioni. I padroni di casa, in particolar modo, dovranno cercare di cambiare atteggiamento anche se la paura delle potenzialità degli avversari, sempre letali in trasferta, sta forse bloccando la voglia degli amaranto di conquistare i tre punti davanti al proprio pubblico.Gol annullato dopo pochissimi minuti per un fuorigioco fischiato all'attaccante che era stato bravo a deviare in porta una punizione calciata da Schiavone.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) PARTITA BLOCCATA AL PICCHI-Oltre trentacinque minuti sul cronometro e punteggio ancora fermo sullo 0 a 0 tra Livorno e Vicenza. Partita bloccata quella del Picchi, dove le due squadre stanno giocando a ritmi piuttosto bassi visto anche l'atteggiamento di entrambe le formazioni che lasciano giocare gli avversari nella propria campo evitando di pressare alti e aspettando con la linea difensiva abbastanza bassa. Il risultato è una partita alquanto noiosa senza occasioni e con molti errori di misura nei passaggi.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) POCHE EMOZIONI AL PICCHI FINORA-Siamo giunti al 20' della sfida tra Livorno e Vicenza valida per la 13^ giornata del campionato di Serie B ed il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Dopo la prima occasione da rete, capitata sulla testa di Vantaggiato, le due squadre sembrano un pò studiarsi visto che i padroni di casa provano a mantenere il possesso ma che fatica a sfondare un attenta retroguardia impostata ottimamente da Marino. Gli ospiti invece aspettano nella propria metà campo provando a creare la superiorità numerica dove gli esterni di qualità puntano sempre il proprio avversario, senza esserci riusciti finora.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) SUBITO UN OCCASIONE PER IL LIVORNO-Quando sono trascorsi circa cinque minuti di gioco, allo stadio Armando Picchi, tra Livorno e Vicenza il punteggio è ancora fermo sullo 0 a 0. Gli uomini di Panucci devono conquistare i tre punti dopo l'inaspettata sconfitta subita nell'ultimo turno a Vercelli, che ha fatto infuriare il presidentissimo Spinelli, e che ha portato il tecnico labronico a cambiare l'assetto della propria squadra. La squadra guidata da Marino, nell'ultima giornata, invece è riuscita a vincere il suo primo incontro al Menti contro l'Ascoli ed è una delle squadre che ha conquistato la maggior parte dei propri punti in trasferta. Subito un occasione per i labronici che sono andati vicini al gol con Vantaggiato che, sul cross di Jelenic, ha messo alto un colpo di testa da buona posizione

DIRETTA LIVORNO-VICENZA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! (SERIE B, OGGI 14 NOVEMBRE 2015) – Il Livorno scenderà in campo oggi pomeriggio alle ore 15.00, prima gara della tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Ancora qualche minuto quindi, poi il direttore di gara darà il via al match in questione. Nel contempo, andiamo a vedere la distinta con i 22 giocatori che scenderanno in campo nelle prossime ore, le formazioni ufficiali. LIVORNO: Pinsoglio, Schiavone, Moscati, Luci, Vantaggiato, Lambruschi, Ceccherini, Fedato, Jelenic, Vergara, Cazzola. All. Panucci. VICENZA: Vigorito, D’Elia, Cinelli, Giacomelli, Raicevic, Urso, Mantovani, laverone, Gatto, Modic, Sampirisi. All. Marino.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE B 13^ GIORNATA, OGGI SABATO 14 NOVEMBRE 2015). I PRECEDENTI - La tredicesima giornata del campionato di Serie B si aprirà oggi pomeriggio, alle ore 15.00, con l’anticipo dello stadio Armando Picchi dove i padroni di casa del Livorno ospiteranno il Vicenza. Nella loro storia le due squadre in questione si sono incontrate fino ad oggi per ben 20 volte, e il bilancio pende leggermente in favore dei toscani con sei vittorie, quattro sconfitte e 10 pareggi. Il segno X è quindi quello più ricorrente di questa sfida, che si è giocata per la prima volta nel lontanissimo 3 gennaio del 1943, quando ebbero la meglio gli amaranto con il risultato di due a zero. L’ultimo incontro risale invece allo scorso 16 maggio con pareggio per uno a uno. La più larga vittoria del Livorno è quella del 2 febbraio del 1947 quando in casa superò i vicentini per tre reti a zero. Biancorossi che però si rifecero il sei luglio successivo, battendo fra le mura domestiche la squadra toscana con il risultato di 5 a 2.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE B 13^ GIORNATA, OGGI SABATO 14 NOVEMBRE 2015). STATISTICHE - Livorno e Vicenza sono le squadre che, statistiche alla mano, hanno il possesso palla medio più elevato in questo campionato di Serie B: 27'53'' per il Livorno, 27'11 il Vicenza. I biancorossi raccolgono una maggiore supremazia territoriale, ovvero i minuti trascorsi con la palla nella metacampo altrui: 10'23'' (secondi in tutto il torneo) contro i 9'53'' dei labronici. I biancorossi però non traducono la mole di gioco imbastita in altrettante occasioni da gol, come indica l'indice di pericolosità del 46,9%: otto squadre fanno meglio in questa statistica compreso il Livorno, sesto con un indice del 48,2%. I due giocatori più attivi in zona d'attacco sono Andrea Schiavone del Livorno e Stefano Giacomelli nel Vicenza: 14 assist totali per il primo (4 vincenti), 18 (ed anche 32 tiri) per il secondo.

DIRETTA LIVORNO-VICENZA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE B 13^ GIORNATA, OGGI SABATO 14 NOVEMBRE 2015) - Livorno-Vicenza sarà diretta dall'arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli. Oggi pomeriggio alle ore 15.00 i toscani e i veneti apriranno il programma della tredicesima giornata del campionato di Serie B. Livorno e Vicenza sono due formazioni che sembrano poter coltivare ambizioni di un certo tipo in chiave promozione, ma che non sono riuscite finora ad esprimere quella continuità necessaria per occupare le prime due piazze della classifica, quelle che a fine stagione garantirebbero il salto diretto in Serie A. E dire che la partenza dei labronici era stata assolutamente impressionante, con quattro vittorie nelle prime quattro giornate di campionato.

La squadra allenata da Cristian Panucci ha attraversato poi però un momento di crisi abbastanza pesante, perdendo diverse posizioni in graduatoria e scivolando indietro. Dopo sette punti in tre partite che avevano risollevato la situazione, è arrivata una sconfitta non del tutto attesa sul campo della Pro Vercelli che ha ulteriormente complicato la corsa verso i piani alti degli amaranto, che hanno comunque tre punti di vantaggio su un Vicenza che sembra non conoscere mezze misure in questo campionato, con tre sconfitte e due vittorie nelle ultime cinque partite.

L'ultima prestazione della squadra di Pasquale Marino è stata ad ogni modo una delle più convincenti dell'anno, con la vittoria con un rotondo tre a zero ai danni di un Ascoli che non è mai sembrato essere davvero in partita sul campo dello stadio Menti.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Livorno affronterà la sfida casalinga col Vicenza schierando come sempre Pinsoglio a difesa della propria porta, con il brasiliano Moreira ed il colombiano Vergara terzini, rispettivamente a destra e a sinistra. Gasbarro e Ceccherini saranno confermati al centro della difesa. A centrocampo Luci e Schiavone si muoveranno in posizione arretrata con Aramu, Pasquato e lo sloveno Jelenic di supporto al bomber Vantaggiato, che dopo la lunga assenza ha ormai ripreso a tempo pieno il suo posto al centro dell'attacco. Nel Vicenza ci sarà di nuovo Vigorito tra i pali, con Laverone e D'Elia sulle corsie esterne di difesa e con Sampirisi e Mantovani al centro. Vita e Cinelli agiranno a centrocampo al fianco di Urso in cabina di regia, mentre al fianco del centravanti montenegrino Raicevic ci saranno in attacco uno tra Sbrissa e il bosniaco Modic e Giacomelli.

Il 4-2-3-1 di Panucci non dovrebbe subire variazioni tattiche neanche dopo la battuta a vuoto di Vercelli. Il Livorno sembra una squadra dall'alto potenziale, che non riesce però pienamente ad esprimere, forse anche a causa delle tante assenze forzate, tra infortuni e chiamate delle Nazionali, con le quali il tecnico amaranto si è trovato a fare i conti sin dall'inizio di questa stagione. Insisterà convinto sul suo 4-3-3 anche Marino, che a sua volta vede faticare il Vicenza a trovare una continuità di rendimento simile a quella della passata stagione. Sicuramente anche quest'anno, nonostante le perplessità espresse alla fine del mercato, i berici sembrano una squadra di livello per la cadetteria. Come per il Livorno, i continui alti e bassi potrebbero però estraniare i biancorossi dalla lotta per il vertice della classifica.

Per quanto riguarda le quote per le scommesse su Livorno-Vicenza, per William Hill quota per la vittoria del Livorno fissata a 2.25, contro la quota 3.60 di Snai per il colpaccio esterno del Vicenza e il moltiplicatore di 3.25 offerto da Paddy Power per il pareggio. Panucci ha parlato di partita imprevedibile, in linea con un campionato ricchissimo di sorprese, per il suo Livorno a Vercelli. Per il tecnico continua però ad essere burrascoso il rapporto con il presidente Spinelli, che non ha lesinato critiche neppure dopo il ko in Piemonte, col numero uno del club che ha affermato di giudicare incomprensibili alcune scelte del suo mister. Marino ha parlato del successo contro l'Ascoli come possibile vittoria della svolta per il Vicenza, che ha finalmente superato quella sorta di complesso che sembrava impedirgli di vincere in casa negli ultimi tempi. Il tecnico dei veneti ha sottolineato come i meccanismi della sua squadra siano ben oleati e dunque come la squadra debba avere la convinzione per fare le cose che sa fare meglio.

L'anticipo della 13^ giornata di Serie B tra Livorno e Vicenza sarà trasmesso in diretta tv da Sky sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 1 HD (numero 251): telecronaca dalle ore 15.00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati il codice d'acquisto pay-per-view è 488214. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LIVORNO-VICENZA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (SERIE B 2015-2016, 13^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >