BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Modena-Pro Vercelli (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: tre punti d'oro per i canarini (Serie B 2015, oggi sabato 14 novembre)

Diretta Modena-Pro Vercelli: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita di Serie B in programma sabato 14 novembre 2015 alle ore 15:00, valida per la 13^ giornata

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

E' finita sul punteggio di uno a zero in favore del Modena, la sfida valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie B, tra i canarini e la Pro Vercelli al Braglia. Decide l'incontro una rete di Marzorati al settantanovesimo minuto della gara; il giocatore dei gialloblu, sugli sviluppi di un corner, raccoglie un suggerimento di Nardini ed infila in porta con una conclusione ben calibrata. Grazie a questo successo i padroni di casa tornano a respirare in classifica. 

Poco meno di dieci minuti al termine della sfida del Braglia tra Modena e Pro Vercelli, con i padroni di casa avanti per una rete a zero. Al settantottesimo minuto della gara, infatti, i canarini hanno sbloccato il punteggio con un gol di Marzorati, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il giocatore dei gialloblu, servito da Nardini, ha lasciato partire una conclusioen ben calibrata e non ha lasciato scampo al portiere avversario. Finale infuocato.  

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Modena e Pro Vercelli è semrpe fermo sullo zero a zero. Gara abbastanza equilibrata con le due formazioni che fin qui non ha concesso molto spettacolo. Al sessantunesimo Stanco si rende pericoloso con un colpo di testa da dentro l'area che termina fuori di pochissimo. Brivido per la retroguardia della Pro Vercelli. 

E' cominciato da oltre cinque minuti di gioco il secondo tempo del Braglia tra Modena e Pro Vercelli con il punteggio sempre fermo sullo zero a zero. Durante l'intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuati cambi, si riparte dunque con gli stessi ventidue giocatori della prima frazione di gioco. Avvio di ripresa non particolarmente vibrante dal punto di vista delle emozioni, match ancora piuttosto bloccato; ci si aspetta di più dalle due squadre. 

Quando siamo giunti quasi al quarantesimo minuto del primo tempo, il punteggio tra Modena e Pro Vercelli è sempre fermo sullo zero a zero. Ritmi gradevoli al Braglia con le due squadre che sembrano volersi affrontare a viso aperto. Attorno alla mezzora Pro Vercelli pericolosa con una conclusione di Mustacchio dalla distanza, respinge Provedel. Al trentacinquesimo ci prova Granoche da buona posizione ma l'attaccante non trova la porta. 

Quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto del primo tempo, il punteggio tra Modena e Pro Vercelli è di zero a zero. Gara fino a questo momento abbastanza gradevole ma priva di vere e proprie occasioni da rete. I canarini spingono con Stanco e Granoche ma la formazione ospite fa buona guardia in difesa, con Coly vero leader del pacchetto arretrato. Al diciannovesimo spiovente interessante di Calapai per Grancohe che però, nel tentativo di smarcarsi, commette un fallo ai danni di un avversario. 

E' cominciata da oltre cinque minuti di gioco la sfida del Braglia tra Modena e Pro Vercelli, sfida valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie B. Avvio equilibrato con la formazione ospite che parte subito con il piede sull'acceleratore, attaccando gli spazi nella metà campo avversaria. I canarini rispondono con una bella iniziativa di Calapai, il cui cross termina direttamente tra le braccia dell'estremo difensore degli ospiti.  

Tutto pronto allo Stadio Braglia per l'anticipo della 13^ giornata del campionato cadetto tra Modena e Pro Vercelli. Andiamo a vedere le formazioni ufficiali: Modena: Provedel, Calapai, Belingheri, Marzorati, Gozzi, Galloppa, Aldrovandi, Giorico, Stanco, Granoche, Rubin. Pro Vercelli: Pigliacelli, Germano, Bani, Scavone, Marchi, Di Roberto, Emmanuello, Filippini, Mustacchio, Matute, Coly. Ancora qualche minuto dunque prima del via di un match opporrà i canarini di Hernan Crespo alla formazione di mister Foscarini. Chi esulterà al termine dei 90' regolamentari?

Per la tredicesima giornata del campionato cadetto allo Stadio Braglia si gioca il match tra il Modena di Hernan Jorge Crespo e la Pro Vercelli di Claudio Foscarini. Andiamo a vedere quale sarà la possibile chiave tattica della partita. I padroni di casa si schierano in campo con un accorto 3-5-1-1 che in fase difensiva diventa un 4-5-1, mentre gli ospiti giocano con il 4-3-3. Per questa partita potrebbe essere avvantaggiata la squadra di Foscarini se si punterà a cercare spazio davanti sfruttando la duttilità dei suoi due esterni d'attacco. Il Modena non dovrà fare l'errore di tirarsi troppo indietro e di lasciare il gioco in mano agli avversari.

Alle 20.30 di questa sera si giocherà la sfida fra il Modena e la Pro Vercelli, secondo anticipo della tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Andando ad analizzare gli annali calcistici si scopre come le due squadre in questione si siano affrontate nella loro storia per 10 volte, con un bilancio perfettamente in parità con 4 vittorie emiliane, 4 piemontesi e infine due pareggi. La Pro Vercelli non batte i modenesi da più di 80 anni visto che l’ultimo successo risale all’8 novembre del 1931, con vittoria piemontese per due a uno. Le sfide più recenti vedono invece sempre gli emiliani primeggiare, anche se l’ultimissimo incontro, quello giocato lo scorso 31 gennaio, ha visto la gara in questione concludersi in perfetta parità, con il risultato di 1 a 1.

Analizzando le statistiche fornite dal sito ufficiale www.legab.it, si nota come il possesso di palla medio di Modena e Pro Vercelli sia quasi identico: 23'37'' per i canarini, 23'48'' dei piemontesi. Le due squadre sono tra le ultime del campionato per tiri nello specchio della porta avversaria e di conseguenza anche nell'indice di pericolosità: il Modena centra la porta 3,8 volte a gara per un indice del 38%, per la Pro Vercelli invece 3,3 tiri dentro (peggior dato assieme alla Virtus Lanciano) e l'indice di pericolosità più basso della cadetteria, con il 35,6%. Modena che tende a coinvolgere i giocatori di fascia, come Matteo Rubin e Luca Nizzetto che hanno sfornato rispettivamente 16 e 13 assist potenziali. La Pro Vercelli invece ha nel centravanti Ettore Marchi il giocatore che ha effettuato più tiri: 34, in questa classifica il primo modenese è Francesco Stanco con 23 tentativi.

La partita di Serie B Modena-Pro Vercelli sarà diretta dall'arbitro Lorenzo Illuzzi, della sezione di Molfetta. Anticipo del sabato sera valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie B, stasera alle ore 20.30. Si affronteranno due squadre in un momento di forma e di morale diametralmente opposto. Per la Pro Vercelli, la cura Foscarini sembra iniziare a portare i suoi frutti. L'ex tecnico del Cittadella, dopo aver sostituito Scazzola sulla panchina dei piemontesi, ha iniziato tra alti e bassi ma è ora reduce da due brillanti vittorie consecutive.

Dopo aver espugnato il campo dell'Ascoli la Pro Vercelli ha superato un esame importante, battendo al Piola di misura sempre col punteggio di uno a zero il quotato Livorno. Un successo che ha permesso alla Pro di superare in classifica proprio il Modena di Hernan Crespo, che nelle ultime quattro partite ha ottenuto solamente due punti ed ora vede pericolosamente vicina la zona retrocessione.

Come spesso lamentato dal tecnico argentino, in questa stagione finora il Modena ha raccolto spesso meno di quanto meritasse. E' accaduto anche nelle ultime due partite, con una clamorosa svista del portiere Provedel che ha impedito agli emiliani di ottenere i tre punti a Como, e con una partita coraggiosa, ma conclusasi con una nuova sconfitta, sul campo della capolista Cagliari. In casa contro la Pro Vercelli i canarini si giocheranno molto e in caso di nuovo risultato negativo anche la panchina di Crespo potrebbe farsi pericolosamente traballante.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Modena scenderà in campo con Provedel confermato tra i pali ed una linea difensiva composta da tre centrali, il polacco Cionek (capitano degli emiliani), Marzorati e Simone Gozzi in sostituzione del romeno Popescu. A centrocampo zona centrale presidiata dalla sostanza e dalla corsa di Doninelli, di Nizzetto e di Giorico, mentre Rubin manterrà il proprio posto sulla fascia sinistra e Calapai su quella destra. Belingheri da trequartista sosterrà l'azione del bomber Stanco, a segno anche a Cagliari con un gol che non ha fruttato però punti per la compagine di Crespo. Nella Pro Vercelli davanti al portiere Pigliacelli giocheranno in difesa Germano e Filippini come esterni a destra e sinistra e il senegalese Coly e Bani come centrali. Emmanuello, il camerunese Matute e Scavone formeranno il trio di centrocampo, con Mustacchio, Marchi e Di Roberto avanzati nel reparto offensivo.

Hernan Crespo sta provando a far uscire la sua squadra da una situazione di stallo che alla lunga potrebbe rivelarsi pericolosa. Per questo il tecnico argentino ha provato a cambiare tatticamente le carte in tavola nella trasferta di Cagliari, con un 3-5-1-1 che non è riuscito però ad arginare la forza offensiva dei sardi. Assetto che potrebbe essere riproposto al Braglia contro la Pro Vercelli in una partita che gli emiliani non potranno assolutamente permettersi di perdere. Insisterà invece con il 4-3-3 per i piemontesi Foscarini, che sembra essere decisamente riuscito a registrare la difesa e a far fruttare quello che l'attacco riesce a produrre, con la Pro Vercelli che con soli otto gol realizzati ha il peggior reparto avanzato del campionato alla pari con quello di Lanciano e Perugia. 

Per quello che sarà dunque il match che animerà il sabato sera in Serie B, i bookmaker vedono un riscatto del Modena a dispetto del buon momento vissuto dalla Pro Vercelli. Quota per la vittoria interna fissata a 2.05 da Eurobet, con Betfair che paga invece 4.50 l'eventuale affermazione della formazione allenata da Foscarini. Quota 3.20 (William Hill) per il pareggio. Secondo Crespo la sconfitta del Modena a Cagliari ha seguito lo spartito del campionato vissuto dai suoi in questo inizio di stagione: Modena uscito ko dal campo, ma a testa alta, avendo battagliato alla pari contro la squadra che guida la classifica. Servirà più cinismo per tornare a fare bottino pieno contro una Pro Vercelli che Foscarini ha visto solida e reattiva contro il Livorno. Secondo il tecnico la Pro Vercelli ha ritrovato positività e soprattuto propositività nel modo di stare in mezzo al campo, sfruttando così al meglio la propria solidità difensiva.

L'anticipo della 13^ giornata di Serie B tra Modena e Pro Vercelli sarà trasmesso in diretta tv da Sky sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 2 HD (numero 252): telecronaca dalle ore 20.30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati il codice d'acquisto pay-per-view è 488225.