BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Svezia-Danimarca: quote, le ultime novità. Il commento di Ibrahimovic (playoff qualificazioni Euro 2016)

Pubblicazione:sabato 14 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 14 novembre 2015, 9.01

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA-DANIMARCA: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. IL COMMENTO DI IBRAHIMOVIC (PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016) – Andata degli spareggi per gli Europei del 2016 in programma questa sera, con la Svezia che ospiterà ad Oslo la Danimarca. In campo tutti i riflettori saranno puntati sulla superstar indiscussa dei gialloblu, il bomber Zlatan Ibrahimovic, che nelle scorse ore ha detto ai microfoni di Sky Sport: «Saranno sicuramente due sfide molto complicate, per passare alla fase finale bisognerà essere concentrati e giocare bene entrambe le partite, non ne basterà solamente una». Ibra sarà alla sua cento-decima presenza assoluta con la casacca della nazionale, e lo stesse spererà ovviamente di superare la quota dei 59 gol sin ad ora siglati. L’ex Milan volge poi uno sguardo al futuro, ed ammette: «Nella squadra svedese ci sono tanti giovani elementi che stanno facendo bene e che in futuro potranno fare ancora meglio. Sono sicuro che quando non ci sarò più io avranno tutte le carte in regola per portare avanti nel modo giusto la nazionale».

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA-DANIMARCA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (SABATO 14 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Svezia-Danimarca è in programma questa sera alle ore 20:45 presso la Friends Arena di Solna; è valida per l’andata dei playoff di qualificazione agli Europei 2016. Il derby scandinavo che richiama alla memoria l’ormai famosissimo 2-2 del 2004, in Portogallo, è questa volta un dentro o fuori in 180 minuti; entrambe le nazionali speravano in una qualificazione immediata agli Europei e invece ora una delle due dovrà stare fuori dalla fase finale del torneo. Arbitra la partita il nostro Nicola Rizzoli; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Svezia-Danimarca.

SVEZIA-DANIMARCA PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Svezia-Danimarca, valida per l’andata dei playoff delle qualificazioni a Euro 2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Svezia (segno 1) a 2,30; pareggio (segno X) a 3,05; vittoria Danimarca (segno 2) a 3,25.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA - Non ci sono squalificati nella Svezia che però rischia di perdere Ibrahimovic per il ritorno (è diffidato); Erik Hamren manda dunque in campo la formazione migliore, con qualche modifica rispetto alle ultime volte. Non c’è Ekdal (infortunato), perciò in mezzo al campo si apre il ballottaggio tra Wernbloom, che dovrebbe avere la meglio, e Hiljemark che dopo aver vinto gli Europei Under 21 può diventare importante anche per la nazionale maggiore. A fare compagnia ai due centrali, sulle fasce agiranno Durmaz e Erkan Zengin. Difesa con gli ex “italiani” Granqvist e Antonsson che formano una coppia di grande fisico ma forse non troppo veloce; dovranno essere bravi Lustig e Olsson a ripiegare con le diagonali per non far sì che la Svezia vada in sofferenza e in inferiorità numerica, con un aiuto ovviamente da parte dei centrocampisti. Per quanto riguarda l’attacco, ovviamente tutto il peso è sulle larghe spalle di Zlatan Ibrahimovic; a fargli compagnia sarà molto probabilmente Berg, anche se per una partita come questa potrebbe tornare di attualità l’esperienza di Toivonen.

PROBABILI FORMAZIONI DANIMARCA - La Danimarca gioca con il consueto 4-3-3; anche qui non ci sono squalificati ma tanti rischi per il ritorno con calciatori in diffida. Ci sono anche Christensen del Borussia Monchengladbach e il talentino Viktor Fischer; difficile che possano avere spazio dal primo minuto ma sicuramente sono validi elementi per entrare a partita in corso. La formazione titolare dovrebbe ricalcare quella che lo scorso mese di ottobre ha giocato l’amichevole contro la Francia: davanti a Kasper Schmeichel ci sarà una linea composta da Jacobsen e Durmisi sulle corsie, Kjaer e Agger come centrali. A centrocampo il fosforo è quello di Krohn-Dehli, aiutato da Kvist che si posiziona come perno davanti alla difesa e da Jakob Poulsen; dalla panchina potrebbe trovare spazio il giovane Hojbjerg, di cui si dice un gran bene ma che certamente deve ancora maturare. La prima punta sarà Bendtner, un giocatore che ha avuto alti e bassi nella sua carriera ma non ha mai fatto mancare il suo apporto alla nazionale; decisi anche i due esterni che lo accompagneranno, si tratta di Christian Eriksen che è la maggiore speranza della Danimarca verso queste qualificazioni e Braithwaite, una punta centrale che però sa giocare anche come laterale.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI SVEZIA-DANIMARCA, LE ULTIME NOVITA’ (GIOVEDì 12 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016)


  PAG. SUCC. >