BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Messina-Catania (risultato finale 0-0): al San Filippo non festeggia nessuno (oggi 15 novembre 2015, Lega Pro girone C)

Pubblicazione:domenica 15 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 15 novembre 2015, 16.33

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA MESSINA-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 15 NOVEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Allo Stadio San Filippo si sfidano il Messina di Arturo Di Napoli e il Catania di Giuseppe Pancaro, gara valevole per l'undicesima giornata di Lega Pro Girone C. I padroni di casa sono in seconda posizione con quattro vittorie e un ko nelle ultime cinque gare giocate, mentre gli ospiti sono terzultimi, ma partiti da -11 sono già riusciti a collezionarne 18 e a portarsi in positivo. Se non ci fosse stata la penalizzazione gli etnei sarebbero terzi. Sono otto i precedenti tra le due fazioni con una vittoria del Messina, tre del Catania e quattro pareggi. L'ultima volta al San Filippo risale al febbraio del 2007, gara terminata 1-1. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI MESSINA-CATANIA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA (11^ GIORNATA)

DIRETTA MESSINA-CATANIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 15 NOVEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Messina-Catania, diretta dall'arbitro Carlo Amoroso e in programma al San Filippo alle ore 14:30, è il big match del girone C di Lega Pro 2015-2016, arrivato all’undicesima giornata. Una grande sfida che riporta alla mente la seconda metà del primo decennio dei Duemila, quando le due squadre erano salite a braccetto in Serie A ed erano state protagoniste di buoni campionati. Da allora tanta acqua è passata sotto i ponti, tante cose sono successe e le due formazioni siciliane si ritrovano nel girone C della terze serie del calcio italiano, pronte a darsi battaglia in una partita che vale sostanzialmente un posto nei playoff se non addirittura la promozione diretta.

La classifica sorride al Messina che entrando in questa giornata occupava il secondo posto con 19 punti, ma come sappiamo il Catania è partito con una penalizzazione di 9 punti e strada facendo se ne sono aggiunti 2; risultato, gli etnei con 7 punti si devono preoccupare di non retrocedere ma il responso del campo dice che sono la terza forza di questo girone.

Sicuramente la squadra di Giuseppe Pancaro saprà scalare la graduatoria e arrivare fino alla zona playoff, ma è chiaro che il terreno da recuperare è tanto e che la preparazione è stata tesa a fare subito tanta strada (come è stato fatto) e dunque in primavera si potrebbe pagare qualcosa. 

Già adesso il Catania ha perso smalto: ha vinto soltanto due delle ultime sei partite, perdendone due delle ultime quattro, e fuori casa arriva da due sconfitte consecutive che hanno rallentato il passo. L’attacco funziona benissimo: i gol segnati sono 16 (5 di Caetano Calil, 3 di Elio Calderini), è invece la difesa a subire tanto (11 gol). Il Messina si è ripreso il secondo posto in classifica dopo la sconfitta di Foggia, che è finora l’unica in tutta la stagione: straordinaria la trasformazione di una squadra che lo scorso anno rischiava di retrocedere e che ora, affidata alle cure di Arturo Di Napoli (protagonista in campo nel periodo di cui parlavamo prima) sta facendo corsa di testa. 

Un Messina che in casa è ancora imbattuto con tre vittorie e un pareggio, e che arriva da un periodo nel quale ha messo insieme quattro vittorie nelle ultime cinque partite, con 5 gol subiti che compensano un attacco non troppo brillante (10 gol) nel quale brilla Salvatore Cocuzza autore di 4 reti. Sarà una partita tesa, con due squadre che vogliono affermare la supremazia regionale e proseguire il loro buon campionato; staremo a vedere come andrà a finire al San Filippo questa interessantissima e potenzialmente molto bella Messina-Catania, che sta per cominciare.

Le quote Snai per la partita dell’undicesima giornata di Lega Pro (girone C) Messina-Catania ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Messina (segno 1) a 2,70; pareggio (segno X) a 3,10; vittoria Catania (segno 2) a 2,50. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Messina-Catania, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI MESSINA-CATANIA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA (11^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.